A PHP Error was encountered

Severity: Warning

Message: Creating default object from empty value

Filename: controllers/urbanistica.php

Line Number: 7

Il PSC e la Partecipazione | Iperbole

Il PSC e la Partecipazione

l percorso di confronto
La redazione del PSC è stata preceduta da una fase di dialogo e concertazione a livello istituzionale, iniziata nel 2005, tra le strutture tecniche del Comune e quelle degli altri enti competenti per il governo del territorio. A fianco del percorso di condivisione istituzionale, l’informazione, l'ascolto attivo e la partecipazione allargata dei cittadini sono state componenti essenziali sin dal percorso di redazione del Quadro conoscitivo e del Documento preliminare del piano.

A partire dai primi mesi del 2005 sono stati oltre duecento gli incontri pubblici e le presenze sul territorio fra assemblee, workshop, colloqui e interviste, laboratori di progettazione nelle scuole e nei quartieri.

La stesura del PSC è stata accompagnata dal forum cittadino “Bologna città che cambia”, al quale hanno partecipato, cittadini, rappresentanti del mondo economico e delle organizzazioni sociali, protagonisti della vita sociale e culturale della città.

Bologna. Città che cambia: la prima fase del forum cittadino
I lavori della prima fase del Forum cittadino si sono articolati - dal 14 aprile al 15 dicembre 2005 - in sei sessioni plenarie e dieci incontri tematici: su ambiente, mobilità, sistema insediativo.

Temi del Forum - Calendario degli incontri - Sito web

Bologna si fa in Sette - la nuova stagione del PSC: ultima fase del forum cittadino
Dal 30 ottobre 2007 fino a gennaio 2008 si è svolto Bologna si fa in Sette: un percorso ricco di appuntamenti aperti a tecnici e cittadinanza per conoscere e discutere le linee strategiche del PSC descritte dalle Sette Città.
Ogni settimana è stata dedicata a una delle Sette Città, secondo uno schema fisso:

1. un incontro di informazione e discussione aperto a tutti presso Urban Center Bologna

2. l’escursione sul territorio, organizzata dai quartieri interessati in collaborazione con le associazioni

3. l’apertura di spazi di discussione nel Forum on-line rinnovato nella grafica

:: Documentazione incontri ed escursioni: vedi box a destra.

Racconto dettagliato:

L'Amministrazione comunale eletta nel giugno 2004 ha avviato il nuovo processo di pianificazione approvando, il 15 febbraio 2005, il Programma per la formazione del Piano strutturale comunale condiviso e partecipato.
In particolare, ha voluto dare peso alla concertazione interistituzionale e alla partecipazione dei cittadini, arrivando in tempi brevi alla redazione del Documento preliminare col quale si sono aperte la Conferenza di pianificazione e la discussione pubblica relativa alle scelte per il nuovo piano urbanistico della città.
Durante la Conferenza sono stati acquisiti importanti contributi che hanno reso possibile l’integrazione del Documento preliminare, approvato nella versione definitiva dalla Giunta il 20 dicembre 2005. Il verbale conclusivo della Conferenza, terminata il 18 gennaio 2006, costituisce la premessa per l’Accordo di Pianificazione, sottoscritto dal Sindaco del Comune di Bologna e dalla Presidente della Provincia il 10 maggio 2006.

Per favorire la partecipazione dei cittadini alla discussione sulla formazione del nuovo piano a livello cittadino fu attivato il Forum "Bologna. Città che cambia", uno degli strumenti che più ha caratterizzato il processo di piano, proponendosi come luogo di informazione, discussione e condivisione di problemi, punti di vista, proposte e ipotesi di soluzione.
Parallelamente si è svolto un articolato percorso di approfondimento dei temi del piano con i Quartieri, affinando in particolare i temi della qualità abitativa e attivando laboratori di progettazione partecipata su singoli progetti.
Il Psc è stato presentato, nelle sue linee generali, dal Sindaco alla città il 18 gennaio 2007 e successivamente inviato ai Quartieri per l'espressione dei pareri, formulati entro i primi di maggio.

Il 16 Luglio 2007 il Consiglio Comunale ha adottato, ai sensi degli articoli 28 e 43 della Legge Regionale n. 20/2000, il nuovo Piano Strutturale Comunale.

Il PSC adottato è stato depositato a libera visione e consultazione dal 30 agosto 2007 fino al 31 gennaio 2008. Tale termine, fissato dalla giunta oltre la scadenza prevista della legge, ha consentito lo svolgersi di un nuovo ciclo di confronto pubblico attraverso il rilancio del forum cittadino "Bologna si fa in Sette"

Fino alla fine di gennaio 2008 quindi gli enti, gli organismi pubblici, le associazioni ed i singoli cittadini, hanno potuto presentare osservazioni formali e proposte sui contenuti del piano adottato.
Dopo la valutazione delle 411 osservazioni presentate e dopo l’accoglimento delle riserve della Provincia, l’iter del nuovo piano si è concluso il 14 luglio 2008 con l’approvazione definitiva del PSC da parte del Consiglio Comunale.

Il PSC è entrato ufficialmente in vigore il 10 settembre 2008.