Servizi e Sportelli Sociali

Protocolli per le famiglie: progetti a sostegno delle famiglie in difficoltà attraverso servizi, sconti e agevolazioni

Il Comune di Bologna promuove,  in sinergia con esercizi culturali, commerciali e specialisti privati del territorio, i “Protocolli per le famiglie”: una serie di progetti mirati a sostenere le famiglie e i cittadini in condizione di difficoltà attraverso servizi, sconti e agevolazioni, dalle cure medico-specialistiche, agli acquisti, alla cultura.
I progetti si rivolgono ai nuclei familiari, anche unipersonali (famiglie con minori, adulti in condizione di fragilità, anziani e persone con disabilità), seguiti dai Servizi sociali e con un’Isee del nucleo familiare che varia a seconda della tipologia del progetto.
Di seguito il dettaglio dei diversi progetti attivi, realizzati grazie alla generosità e disponibilità dei partner coinvolti.

Progetto Ottica Sociale

Realizzato in collaborazione con Federottica il progetto offre la possibilità di acquistare occhiali (lenti monofocali in resina n.1.5 nei limiti di costruzione) a un prezzo scontato.
Il prezzo stabilito è di Euro 45 per i minori di anni 18 e di Euro 49 per adulti e anziani.
Qualora il beneficiario non possegga la prescrizione potrà effettuare presso i punti vendita degli aderenti al progetto la misurazione della vista.
A chi si rivolge
Il progetto si rivolge a persone residenti a Bologna e in carico al Servizio Sociale Territoriale con ISEE pari o inferiore a Euro 15.000.
Come richiederlo
I destinatari del progetto (ossia tutti i cittadini interessati che rispondano ai requisiti sopraindicati) potranno richiedere al proprio assistente sociale il modulo necessario da presentare presso i negozi aderenti a Federottica (scarica l'elenco dei punti vendita) al fine di poter usufruire delle agevolazioni richieste.

Progetto Dentisti

Grazie a una convenzione con il Centro medico specialistico bolognese il progetto offre la possibilità di accedere a prestazioni odontoiatriche private del Centro Medico agli stessi prezzi previsti per le cure in convenzione Ausl (tariffario delle prestazioni della branca odontostomatologia - chirurgia maxillo facciale, approvato con Delibera RER n. 2678/2004, n. 374/2008 e relative circolari applicative).
A chi si rivolge
Il Progetto si rivolge a persone residenti a Bologna con ISEE pari o inferiore a Euro 15.000. Non occorre, in questo caso, essere in carico ai Servizi sociali.
Come richiederlo
Tutti i cittadini interessati che rispondano ai requisiti ISEE previsti, potranno presentarsi, previo appuntamento al numero 051/341509,  direttamente presso l’ambulatorio del Centro Medico Specialistico Bolognese sito in Via Ludovico Berti n. 9 presentando apposita certificazione ISEE.

Progetto Kit Amico

Il progetto, realizzato in collaborazione con “L’Ora degli animali” prevede la possibilità per i beneficiari di ottenere un kit alimentare mensile per nucleo familiare per un cane o per un gatto (in particolare verranno messi a disposizione 100 kit che verranno assegnati in base all'ordine cronologico di arrivo delle richieste). Inoltre prevede il rilascio di una tessera personale valida per uno sconto pari al 10% (ad esclusione dei prodotti già in promozione) per l'acquisto di prodotti nei negozi L'Ora degli animali per qualunque animale d'affezione. La tessera consentirà anche il medesimo sconto per i prodotti di farmaceutica veterinaria.
A chi si rivolge
Il progetto si rivolge a persone residenti a Bologna e in carico al Servizio Sociale Territoriale con ISEE pari o inferiore a Euro 15.000 in condizione di disagio socioeconomico proprietarie di animali d'affezione conviventi con il nucleo e per i quali sia dimostrato il legame affettivo e la convivenza.
Come richiederlo
I destinatari (ossia i cittadini interessati interessati che rispondano ai requisiti previsti) potranno richiedere al loro assistente sociale il modulo necessario da presentare presso i punti vendita L'Ora degli animali presenti sul territorio del comune di Bologna al fine di poter usufruire delle agevolazioni previste e per il rilascio della tessera.

Progetto animali d'affezione

Realizzato in collaborazione con Sivet srl (rivenditore specializzato in farmaci per animali), il progetto offre la possibilità di usufrire di uno sconto del 20% su parafarmaci, mangimi e accessori e uno sconto del 15% sui farmaci (esclusi i prodotti già in promozione).
A chi si rivolge
Il progetto si rivolge a persone residenti a Bologna e in carico al Servizio Sociale Territoriale con ISEE pari o inferiore a Euro 15.000 in condizione di disagio socioeconomico proprietarie di animali d'affezione conviventi con il nucleo e per i quali sia dimostrato il legame affettivo e la convivenza.
Come richiederlo
I destinatari (ossia i cittadini interessati interessati che rispondano ai requisiti previsti) potranno richiedere al loro assistente sociale il modulo necessario da presentare al negozio Sivet, sito in viale Silvani 3/4, Bologna.

Progetto Emilia Romagna Teatro

Grazie alla collaborazione con la Fondazione Emilia Romagna Teatro, il progetto mette a disposizione delle tessere nominative per l'accesso agli spettacoli organizzati dal Teatro Arena del Sole per la stagione 2017/2018 (quindi non per altri eventi che si dovessero svolgere presso il teatro medesimo ma non da questo organizzati). L'ingresso avverrà al prezzo sociale di euro 1 a spettacolo (con assegnazione del posto casuale e in base alle disponibilità dei diversi spettacoli).
A chi si rivolge
Il progetto si rivolge a persone residenti a Bologna in carico al Servizio sociale del Comune di Bologna, con ISEE pari o inferiore a Euro 15.000 e per le quali si rendono necessarie azioni di inclusione anche culturale e ricreative.
Il progetto inoltre coinvolge anche eventuali accompagnatori qualora il destinatario dell'intervento abbia una limitata mobilità o presenti problemi che rendono impossibile l'accesso autonomo al teatro.
I destinatari verranno indicati dai Servizi sociali del territorio.

Progetto la “La favola degli occhiali”

Sostenuto dall'Ottica Garagnani fin dal 2016 nell’ambito del progetto intersettoriale “Città sane dei bambini ”, il progetto offre occhiali gratuiti (completi di montatura) ai ragazzi under 14 residenti a Bologna e a tutti i minori stranieri non accompagnati ospiti nelle strutture d'accoglienza della città.
A chi si rivolge
Il progetto si rivolge a minori residenti a Bologna in carico ai Servizi sociali territoriali, appartenenti alla fascia di età compresa tra i 0 e i 14 anni e con ISEE del nucleo familiare pari o inferiore a euro 8.000. Si rivolge inoltre a tutti i minori stranieri non accompagnati accolti in strutture della città di Bologna, di età compresa tra i 0 e i 18 anni.
Come funziona
I destinatari under 14 residenti a Bologna riceveranno direttamente a casa una lettera con la quale si dovranno recare dal pediatra o medico di famiglia, il quale prescriverà una visita oculistica, prenotabile in un qualunque punto CUP.
L’oculista prescriverà il tipo di occhiali occorrenti; con la prescrizione, l'Assistente Sociale che segue il minore rilascerà il modulo necessario da presentare presso i negozi dell'Ottica Garagnani per ricevere gratuitamente gli occhiali.
Nel caso di di minori stranieri non accompagnati l'avvio al servizio viene effettuato dal soggetto gestore che accompagna il minore straniero nel percorso di acquisizione della prescrizione oculistica.


Per ulteriori informazioni sui progetti è possibile rivolgersi agli Sportelli sociali del proprio quartiere

Il volantino informativo

Il Comune di Bologna promuove, in sinergia con esercizi culturali, commerciali e specialisti privati del territorio, i “Protocolli per le famiglie”: una serie di progetti mirati a sostenere le famiglie e i cittadini in condizione di difficoltà attraverso servizi, sconti e agevolazioni, dalle cure medico-specialistiche, agli acquisti, alla cultura.

I progetti si rivolgono ai nuclei familiari, anche unipersonali (famiglie con minori, adulti in condizione di fragilità, anziani e persone con disabilità), seguiti dai Servizi sociali e con un’Isee del nucleo familiare che varia a seconda della tipologia del progetto.

 

Di seguito il dettaglio dei diversi progetti attivi, realizzati grazie alla generosità e disponibilità dei partner coinvolti.

 


Progetto Ottica Sociale

Realizzato in collaborazione con Federottica il progetto offre la possibilità di acquistare occhiali (lenti monofocali in resina n.1.5 nei limiti di costruzione) a un prezzo scontato.

Il prezzo stabilito è di Euro 45 per i minori di anni 18 e di Euro 49 per adulti e anziani.

Qualora il beneficiario non possegga la prescrizione potrà effettuare presso i punti

vendita degli aderenti al progetto la misurazione della vista.

A chi si rivolge

Il progetto si rivolge a persone residenti a Bologna e in carico al Servizio Sociale Territoriale con ISEE pari o inferiore a Euro 15.000.
Come richiederlo

I destinatari del progetto (ossia tutti i cittadini interessati che rispondano ai requisiti soprariportati) potranno richiedere al proprio assistente sociale il modulo necessario da presentare presso i negozi aderenti all’iniziativa al fine di poter usufruire delle agevolazioni richieste.

 

Progetto Dentisti

Grazie a una convenzione con il Centro medico specialistico bolognese il progetto offre la possibilità di accedere a prestazioni odontoiatriche private del Centro Medico agli stessi prezzi previsti per le cure in convenzione Ausl (tariffario delle prestazioni della branca odontostomatologia - chirurgia maxillo facciale, approvato con Delibera RER n. 2678/2004, n. 374/2008 e relative circolari applicative).
A chi si rivolge

Il Progetto si rivolge a persone residenti a Bologna con ISEE pari o inferiore a Euro 15.000. Non occorre, solo per questo progetto, essere in carico ai Servizi sociali.
Come richiederlo

Tutti i cittadini interessati che rispondano ai requisiti ISEE previsti, potranno presentarsi, previo appuntamento al numero 051/341509, direttamente presso l’ambulatorio del Centro Medico Specialistico Bolognese sito in Via Ludovico Berti n. 9 presentando apposita certificazione ISEE.

 

Progetto Kit Amico

Il progetto, realizzato in collaborazione con “L’Ora degli animali” prevede la possibilità per i beneficiari di ottenere un kit alimentare mensile per nucleo familiare per un cane o per un gatto (in particolare verranno messi a disposizione 100 kit che verranno assegnati in base all'ordine cronologico di arrivo delle richieste). Inoltre prevede il rilascio di una tessera personale valida per uno sconto pari al 10% (ad esclusione dei prodotti già in promozione) per l'acquisto di prodotti nei negozi L'Ora degli animali per qualunque animale d'affezione. La tessera consentirà anche il medesimo sconto per i prodotti di farmaceutica veterinaria.

A chi si rivolge

Il progetto si rivolge a persone residenti a Bologna e in carico al Servizio Sociale Territoriale con ISEE pari o inferiore a Euro 15.000 in condizione di disagio socioeconomico

proprietarie di animali d'affezione conviventi con il nucleo e per i quali sia dimostrato il legame affettivo e la convivenza.
Come richiederlo

I destinatari (ossia i cittadini interessati interessati che rispondano ai requisiti previsti) potranno richiedere al loro assistente sociale il modulo necessario da presentare presso i punti vendita di Bologna aderenti all’iniziativa al fine di poter usufruire delle agevolazioni previste e per il rilascio della tessera.

 

Progetto Emilia Romagna Teatro

Grazie alla collaborazione con la Fondazione Emilia Romagna Teatro, il progetto mette a disposizione delle tessere nominative per l'accesso al teatro Arena del Sole per la stagione 2017/2018 al prezzo sociale di euro 1 a spettacolo (con assegnazione del posto casuale e in base alle disponibilità dei diversi spettacoli).
A chi si rivolge

Il progetto si rivolge a persone residenti a Bologna in carico al Servizio sociale del Comune di Bologna, con ISEE pari o inferiore a Euro 15.000 e per le quali si rendono necessarie azioni di inclusione anche culturale e ricreative.

Il progetto inoltre coinvolge anche eventuali accompagnatori qualora il destinatario dell'intervento abbia una limitata mobilità o presenti problemi che rendono impossibile l'accesso autonomo al teatro.
I destinatari verranno indicati dai Servizi sociali del territorio.

 

Progetto la “La favola degli occhiali”

Sostenuto dall'Ottica Garagnani fin dal 2016 nell’ambito del progetto intersettoriale “Città sane dei bambini ”, il progetto offre occhiali gratuiti (completi di montatura) ai ragazzi under 14 residenti a Bologna e a tutti i minori stranieri non accompagnati ospiti nelle strutture d'accoglienza della città.
A chi si rivolge

Il progetto si rivolge a minori residenti a Bologna in carico ai Servizi sociali territoriali, appartenenti alla fascia di età compresa tra i 0 e i 14 anni e con ISEE del nucleo familiare pari o inferiore a euro 8.000. Si rivolge inoltre a tutti i minori stranieri non accompagnati accolti in strutture della città di Bologna, di età compresa tra i 0 e i 18 anni.

Come funziona

I destinatari riceveranno direttamente a casa una lettera del Comune di Bologna con la quale si dovranno recare dal pediatra o medico di famiglia che prescriverà una visita oculistica, prenotabile in un qualunque punto CUP.

L’oculista prescriverà il tipo di occhiali occorrenti; con la prescrizione, l'Assistente Sociale del Quartiere che segue il minore (o, nel caso di minori stranieri non accompagnati, il soggetto gestore) rilascerà il modulo necessario da presentare presso i negozi dell'Ottica Garagnani per ricevere gratuitamente gli occhiali.

 

 

Per ulteriori informazioni sui progetti è possibile rivolgersi agli Sportelli sociali del proprio quartiere:

http://www.comune.bologna.it/sportellosociale/pagine_indice/3371

 

Categorie di Utenza

  • Adulti
  • Anziani
  • Disabili
  • Famiglia e minori
  • Immigrati