Servizi e Sportelli Sociali

Servizio sociale a bassa soglia (SSBS)

ATTENZIONE: Il servizio si è trasferito nella nuova sede di via F. Albani 2/10 e dal 18/3/2019 prevede nuove modalità di accesso come sotto riportato.
----------------------------

Il Servizio è rivolto a persone maggiorenni che si trovano in condizioni estreme di emarginazione e prive di punti di riferimento e di risorse, temporaneamente presenti sul territorio, e non residenti anagraficamente a Bologna.
Al Servizio accedono anche i cittadini che hanno la residenza fittizia in via Tuccella e quelli residenti nei Centri di accoglienza gestiti da Asp Città di Bologna.
In particolare il Servizio si occupa di persone che conducono "vita di strada": persone senza dimora, che hanno una condizione di estrema povertà e/o prive di reti affettive e familiari.

Obiettivi del servizio
Il Servizio Sociale a Bassa Soglia effettua una presa in carico specialistica e personalizzata, sulla base della condizione della singola persona.
A seconda del progetto condiviso il Servizio Sociale Bassa Soglia può attivare diversi interventi e prestazioni e, in generale:
- fornisce informazioni e orientamento sul sistema dei servizi;
- promuove azioni atte ad utilizzare al meglio le risorse territoriali;
- valuta l'eventuale condizione di indifferibilità ed urgenza del bisogno ed agisce per evitare i rischi ad essa correlati, offrendo alla persona una sistemazione temporanea;
- attiva di progetti di più lungo periodo, per le persone residenti, volti all'uscita della persona dalla condizione di emarginazione e disagio;
- prende contatti con gli eventuali comuni di residenza delle persone per condividere i progetti che potranno svolgersi sul territorio bolognese o altrove

Modalità di accesso, di funzionamento, tempi di presa in carico
Possono accedere al Servizio le persone non residenti a Bologna e temporaneamente presenti sul territorio, le persone residenti in via Tuccella e le persone residenti nei Centri di Accoglienza di ASP Città di Bologna.
Al Servizio si accede solo su appuntamento per le persone già in carico.
L’accesso diretto per tutte le persone, nuove o già conosciute, sarà svolto dallo sportello di Città Prossima - Help Center (via Albani 2/2).  
Le funzioni che il Servizio deve garantire sono:
- accesso/funzione di sportello sociale tramite lo sportello di Città Prossima - Help Center;
- informazione;
- valutazione;
- eventuale presa in carico o accompagnamento al servizio di riferimento

Presa in carico
La presa in carico può essere attivata anche dopo il primo colloquio e ha come scopo ultimo il miglioramento delle condizioni di vita della persona, sostenendola nella costruzione del suo percorso, in base alle risorse di cui dispone e a quelle presenti sul territorio. Per questo motivo si modifica in rapporto alle specifiche caratteristiche sociali e sanitarie proprie di ogni utente.

Sede ed orari
Servizio sociale a bassa soglia SSBS,  via Francesco Albani 2/10 (bus linee 11, 25, 27)
telefono 051/2196350
e-mail: sbs@sbsbo.it
Reperibilità telefonica: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 16.

Sportello Città Prossima – Help Center
Via Francesco Albani 2/2, aperto tutti i giorni dell’anno nelle seguenti modalità:
Orario: dal lunedì al venerdì dalle 14,30 alle 18 ; sabato, domenica e festivi dalle 15,30 alle 18

Segnalazioni dei cittadini
Dopo la positiva esperienza del Piano freddo 2018/9 rimane attiva la mail instrada@piazzagrande.it a cui i cittadini possono segnalare situazioni di persone in difficoltà che vivono in strada. Per ogni segnalazione i cittadini riceveranno riscontro degli interventi attivati.

Categorie di Utenza

  • Disagio Sociale Adulti