Museo internazionale e
biblioteca della musica di Bologna

Eventi / La pazzia del ballo

Danza

La pazzia del ballo

La Pazzia del Ballo
dialogo tra danza barocca e danza contemporanea
un progetto di Claudio Ronda ed Ermanno Romanelli
con la partecipazione della compagnia Fabula Saltica

Il titolo è preso in prestito da un celebre pamphlet di Simeone Zuccolo, pubblicato a Padova nel 1549, di cui una delle rare copie esistenti al mondo è esposta nella sala 5 del Museo della musica, assieme ad altri innumerevoli “monumenti” della storia della danza.

Nell’opera in questione brillano gli improbabili ragionamenti sulle cause da cui si origina la danza, accompagnati da una gustosa serie di invettive contro la stessa arte: è “somigliante al chiasso”, ritenuta cagione di follia, tradimenti coniugali, malattie.
In questo progetto spettacolare e divulgativo, il coreografo Claudio Ronda e lo storico della danza Ermanno Romanelli propongono una rilettura di modi e codici della danza barocca, ristrutturati, con rispetto e attenzione, secondo una visione contemporanea. Il tutto colorito dalla presenza di attori, musicisti e dalle esibizioni dei ballerini della compagnia Fabula Saltica.

sabato 29 aprile e 6 maggio ore 17
La Pazzia del Ballo
con Claudio Ronda ed Ermanno Romanelli

sabato 13 maggio ore 21
Fabula Saltica: In itinere
performance di danza nelle sale del museo

Quando

Dal 29 Aprile al 13 Maggio 2017
sabato 29 aprile e 6 maggio ore 17
sabato 13 maggio ore 21

Informazioni

Museo internazionale e biblioteca della musica

tel. 051 2757711
fax 051 2757728
email

sabato 29 aprile e 6 maggio
€ 5,00 | gratuito minori di 18 anni e Card Musei Metropolitani Bologna
sabato 13 maggio
€ 10,00 intero | € 8,00 biglietto di un evento precedente di Nell'anno di..., studenti universitari con tesserino, Card Musei Metropolitani Bologna | gratuito minori di 18 anni

Prenotazioni on line

da giovedì 23 febbraio è possibile prenotare i biglietti (con pagamento il giorno dell’evento)

sabato 29 aprile ore 17 da questo link
sabato 6 maggio ore 17 da questo link
sabato 13 maggio ore 21 da questo link

I biglietti prenotati devono essere ritirati entro 15 minuti dall’inizio dell’evento presso la biglietteria, oltre i quali la prenotazione non sarà più ritenuta valida.
In caso di disdetta si prega di annullare tempestivamente la prenotazione inviando una mail a prenotazionimuseomusica@comune.bologna.it o telefonando al n. 051 2757711 (dal martedì al venerdì ore 10>16).

Rassegna

Nell'anno di ... i musicisti raccontano i musicisti 2017_1

Dove

Ingrandisci mappa

Museo | Museo internazionale e biblioteca della musica

Strada Maggiore, 34
40125 Bologna