Museo internazionale e
biblioteca della musica di Bologna

Eventi / Tanto di corde quanto di fiato

Musica

Tanto di corde quanto di fiato

Insolita la musica che non ti aspetti

Tanto di corde quanto di fiato
il suono del Rinascimento italiano

concerto dell'Ensemble Il Paradiso 1616
Andrea Piergentili (trombone rinascimentale), Domenico Scicchitano (violino), Federico Lanzellotti (organo ad ala Ferroni)

L'ensemble Il Paradiso 1616 deve il proprio eccentrico nome alla tela di Ludovico Carracci, pala d'altare della Basilica di S. Paolo Maggiore a Bologna nella quale il celebre artista bolognese immagina il paradiso come un meraviglioso consesso armonico in cui meravigliosi angeli costantemente animano l'imperturbabile pienezza dei cieli.
Questo loro originalissimo programma (suonato su strumenti storici) è stato pensato proprio per il Museo della musica, poiché è nato dallo studio delle fonti sul repertorio strumentale del tardo ‘500 e del primo ‘600 italiano conservate in particolare presso la nostra biblioteca, tra cui la preziosissima copia de Il Dolcimelo di Aurelio Virgiliano, immagine di copertina dell'edizione 2020 di #wunderkammer... che l'ensemble eseguirà per noi!
Questa infatti è la vocazione dell'ensemble, che nasce proprio per dedicarsi alla riscoperta e divulgazione del repertorio di questo periodo attraverso una prassi esecutiva storicamente documentata, lo studio filologico delle fonti musicali e l'uso di strumenti storici. Per raggiungere questo ambizioso obiettivo, i tre componenti si sono formati - sia esecutivamente che musicologicamente- con specialisti del settore e sono costantemente impegnati nell'esecuzione della musica del Seicento.

Di giovane costituzione, l’Ensemble Il Paradiso vanta già esibizioni e collaborazioni con il Museo della musica e la Collezione Tagliavini di Bologna, importantissimi centri europei per l’esecuzione storicamente informata.
I componenti dell’ensemble hanno collaborato e collaborano tuttora con OudeMuziek Festival di Utrecht, Concertgebouw di Amsterdam, Festival De Bijloke di Gent, Schola Cantorum Basiliensis, Alpirsbacher Festival für Alte Musik, Urbino Musica Antica, Festival Grandezze e Meraviglie di Modena, Rovigo Musica Antica, Società per la Musica Antica di Bologna, Festival Galuppi di Venezia.

PROGRAMMA

Paolo Quagliati Toccata dell’VIII tuono (dal Transilvano) [esempl. I-Bc D.16]

Marco Uccellini Sonata decimaterza a violino e trombone (da L’Ozio regio opera VII)

Aurelio Virgiliano Ricercata n.6 per violino senza basso (da Il dolcimelo, II) [ms. I-Bc C.33]

Angelo Notari Canzona passaggiata per violino e b. c. (ms. GB-Lbl Add. 31444)

Giovanni Battista Riccio Canzon La Savoldi a 2, violin e trombon (dal Terzo libro delle divine lodi musicali)

Cipriano de Rore – Ancor che col partire

Giovanni Bassano (da Motetti, madrigali et canzone francese […] diminuiti per sonar con ogni sorte di stromenti) [ms. D-Hs M B/2488]

Andrea Gabrieli Ancor che col partire a 4 di Cipriano de Rore tabulato da Andrea Gabrieli (dal Terzo libro de ricercari, Venezia, 1596) [esempl. I-Bc S.161/2]

Giovanni Picchi Canzon terza a 2, a trombone e violino (da Canzoni da sonar con ogni sorte d’istromenti) [esemlp. I-Bc BB.145]

Giovanni Battista Riccio Canzon La Pichi in ecco con il tremolo à 2. Violin è Trombon (dal Terzo libro delle divine lodi musicali)

ATTENZIONE: In conformità alle disposizioni del Presidente del Consiglio dei Ministri sul contenimento della diffusione del COVID-19 l'evento è annullato

Quando

22 Maggio 2020
ore 18.30
ore 18.15: ¼ d’ora (anti) accademico

Informazioni

Museo internazionale e biblioteca della musica

tel 051 2757711
fax 051 2757728
email

€ 10
gratuito: under 18 e studenti universitari

Prenotazioni on line
fino alle ore 12 del giorno dell'evento (salvo esaurimento anticipato dei posti disponibili) è possibile prenotare i biglietti (con pagamento il giorno dell'evento) da questo link [bit.ly/corde_fiato]

I biglietti prenotati devono essere ritirati entro 15 minuti dall’inizio dell’evento presso la biglietteria, oltre i quali la prenotazione non sarà più ritenuta valida e i biglietti saranno rimessi in vendita.

In caso di disdetta si prega di annullare tempestivamente la prenotazione inviando una mail a prenotazionimuseomusica@comune.bologna.it o telefonando al n. 051 2757711 (dal martedì alla domenica ore 10>18.30)

Rassegna

#wunderkammer - il museo delle meraviglie 2020

Dove

Ingrandisci mappa

Museo | Museo internazionale e biblioteca della musica

Strada Maggiore, 34
40125 Bologna