Museo Internazionale e Biblioteca della Musica http://www.museibologna.it/musica/eventi/51899 Museo Internazionale e Biblioteca della Musica it-it info@comune.bologna.it Copyright 2018 Musica da vedere... di domenica! Museo Internazionale e Biblioteca della Musica http://www.museibologna.it/musica/eventi/51899/id/93689 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/004__le_compari6_1_1_1_1_1_1_1_2_1_1_1_1_1.jpg' /></p> Musica da vedere... di domenica!visita guidata “a domanda aperta” alle collezioni del Museocon Giuseppe Ayroldi Sagarriga Tutto quello che avreste voluto sapere sulla *musica (*ma non avete mai osato chiedere)Mozart sbagliava i compiti?La tastiera perfetta è insuonabile?Wagner era cittadino bolognese?Nell'orchestra di Respighi c'era un giradischi?Non lo sapete? Allora non potete perdere le speciali visite guidate domenicali "a rilascio prolungato" in cui saremo a vostra disposizione per rispondere a queste domande e a tutte quelle che vi saltano in mente sulle nostre collezioni: un percorso guidato (ma non troppo) attraverso sei secoli di storia della musica parlando di libri, dipinti, strumenti a partire da Palazzo Sanguinetti, splendido palazzo storico sede del museo. http://www.museibologna.it/musica/eventi/51899/id/93689 Sun, 24 Jun 2018 Sun, 24 Jun 2018 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/004__le_compari6_1_1_1_1_1_1_1_2_1_1_1_1_1.jpg 53241 Museo internazionale e biblioteca della musica Strada Maggiore, 34 40125 Bologna Musica da vedere... di domenica! Museo Internazionale e Biblioteca della Musica http://www.museibologna.it/musica/eventi/51899/id/93687 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/004__le_compari6_1_1_1_1_1_1_1_2_1_1_1_1.jpg' /></p> Musica da vedere... di domenica!visita guidata “a domanda aperta” alle collezioni del Museocon Giuseppe Ayroldi Sagarriga Tutto quello che avreste voluto sapere sulla *musica (*ma non avete mai osato chiedere)Mozart sbagliava i compiti?La tastiera perfetta è insuonabile?Wagner era cittadino bolognese?Nell'orchestra di Respighi c'era un giradischi?Non lo sapete? Allora non potete perdere le speciali visite guidate domenicali "a rilascio prolungato" in cui saremo a vostra disposizione per rispondere a queste domande e a tutte quelle che vi saltano in mente sulle nostre collezioni: un percorso guidato (ma non troppo) attraverso sei secoli di storia della musica parlando di libri, dipinti, strumenti a partire da Palazzo Sanguinetti, splendido palazzo storico sede del museo. http://www.museibologna.it/musica/eventi/51899/id/93687 Sun, 10 Jun 2018 Sun, 10 Jun 2018 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/004__le_compari6_1_1_1_1_1_1_1_2_1_1_1_1.jpg 53241 Museo internazionale e biblioteca della musica Strada Maggiore, 34 40125 Bologna Musica da vedere... di domenica! Museo Internazionale e Biblioteca della Musica http://www.museibologna.it/musica/eventi/51899/id/93686 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/004__le_compari6_1_1_1_1_1_1_1_2_1_1_1.jpg' /></p> Musica da vedere... di domenica!visita guidata “a domanda aperta” alle collezioni del Museocon Giuseppe Ayroldi Sagarriga Tutto quello che avreste voluto sapere sulla *musica (*ma non avete mai osato chiedere)Mozart sbagliava i compiti?La tastiera perfetta è insuonabile?Wagner era cittadino bolognese?Nell'orchestra di Respighi c'era un giradischi?Non lo sapete? Allora non potete perdere le speciali visite guidate domenicali "a rilascio prolungato" in cui saremo a vostra disposizione per rispondere a queste domande e a tutte quelle che vi saltano in mente sulle nostre collezioni: un percorso guidato (ma non troppo) attraverso sei secoli di storia della musica parlando di libri, dipinti, strumenti a partire da Palazzo Sanguinetti, splendido palazzo storico sede del museo. http://www.museibologna.it/musica/eventi/51899/id/93686 Sun, 13 May 2018 Sun, 13 May 2018 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/004__le_compari6_1_1_1_1_1_1_1_2_1_1_1.jpg 53241 Museo internazionale e biblioteca della musica Strada Maggiore, 34 40125 Bologna Musica da vedere... di domenica! Museo Internazionale e Biblioteca della Musica http://www.museibologna.it/musica/eventi/51899/id/93685 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/004__le_compari6_1_1_1_1_1_1_1_2_1_1.jpg' /></p> Musica da vedere... di domenica!visita guidata “a domanda aperta” alle collezioni del Museocon Giuseppe Ayroldi Sagarriga Tutto quello che avreste voluto sapere sulla *musica (*ma non avete mai osato chiedere)Mozart sbagliava i compiti?La tastiera perfetta è insuonabile?Wagner era cittadino bolognese?Nell'orchestra di Respighi c'era un giradischi?Non lo sapete? Allora non potete perdere le speciali visite guidate domenicali "a rilascio prolungato" in cui saremo a vostra disposizione per rispondere a queste domande e a tutte quelle che vi saltano in mente sulle nostre collezioni: un percorso guidato (ma non troppo) attraverso sei secoli di storia della musica parlando di libri, dipinti, strumenti a partire da Palazzo Sanguinetti, splendido palazzo storico sede del museo. http://www.museibologna.it/musica/eventi/51899/id/93685 Sun, 29 Apr 2018 Sun, 29 Apr 2018 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/004__le_compari6_1_1_1_1_1_1_1_2_1_1.jpg 53241 Museo internazionale e biblioteca della musica Strada Maggiore, 34 40125 Bologna Musica da vedere... di domenica! Museo Internazionale e Biblioteca della Musica http://www.museibologna.it/musica/eventi/51899/id/93684 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/004__le_compari6_1_1_1_1_1_1_1_2_1.jpg' /></p> Musica da vedere... di domenica!visita guidata “a domanda aperta” alle collezioni del Museocon Giuseppe Ayroldi Sagarriga Tutto quello che avreste voluto sapere sulla *musica (*ma non avete mai osato chiedere)Mozart sbagliava i compiti?La tastiera perfetta è insuonabile?Wagner era cittadino bolognese?Nell'orchestra di Respighi c'era un giradischi?Non lo sapete? Allora non potete perdere le speciali visite guidate domenicali "a rilascio prolungato" in cui saremo a vostra disposizione per rispondere a queste domande e a tutte quelle che vi saltano in mente sulle nostre collezioni: un percorso guidato (ma non troppo) attraverso sei secoli di storia della musica parlando di libri, dipinti, strumenti a partire da Palazzo Sanguinetti, splendido palazzo storico sede del museo. http://www.museibologna.it/musica/eventi/51899/id/93684 Sun, 18 Mar 2018 Sun, 18 Mar 2018 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/004__le_compari6_1_1_1_1_1_1_1_2_1.jpg 53241 Museo internazionale e biblioteca della musica Strada Maggiore, 34 40125 Bologna Au/Tour de Rossini III: tra Museo della musica e Certosa Museo Internazionale e Biblioteca della Musica http://www.museibologna.it/musica/eventi/51899/id/93677 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/rossini2_b.jpg' /></p> Au/Tour de Rossini: tra Museo della musica e Certosa“Nobile Patria di aggressioni e mortadelle”: Rossini e Bolognavisita guidata con Roberto Marchi (Museo della musica) Dove mai si fermeranno tutti quegli archi? Itinerario rossiniano in Certosavisita guidata con Roberto Martorelli (Museo della Certosa di Bologna) L'evento fa parte della rassegna L'inquilino di Strada Maggiore e di Piazza Rossini il maestro a Bologna nel 150° dalla scomparsaa cura del Conservatorio di musica G.B. Martiniin collaborazione con - in ordine alfabetico - Accademia di Belle arti, Accademia Filarmonica, Alma Mater, Archiginnasio, Basilica di S. Petronio, Bologna Festival, Cappella dei Servi, Cineteca di Bologna, Collegium Musicum, Comune di Bologna, Comune di Castenaso, Conservatorio “Gioachino Rossini” di Pesaro, Gruppo vocale H. Schütz, Istituto di Cultura italiana (Parigi), Museo Civico del Risorgimento, Museo internazionale e Biblioteca della Musica, Musica Insieme, Orchestra Filarmonica di Bologna, Regione Emilia-Romagna, Il Saggiatore musicale, Succede solo a Bologna, Teatro Comunale di Bologna, Teatro “Rossini” di Lugo. http://www.museibologna.it/musica/eventi/51899/id/93677 Sat, 17 Mar 2018 Sat, 17 Mar 2018 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/rossini2_b.jpg 53241 Museo internazionale e biblioteca della musica Strada Maggiore, 34 40125 Bologna Autour de Rossini: piccoli peccati del grande Maestro Museo Internazionale e Biblioteca della Musica http://www.museibologna.it/musica/eventi/51899/id/93717 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/rossini2_b.jpg' /></p> Au/Tour de Rossini: piccoli peccati del grande Maestroi Riens sul pianoforte di Rossini Camille Pleyel 1844con Marios Panteliadis (pianoforte) Nato ad Atene, il pianista Marios Panteliadis ha conseguito i diplomi presso il Conservatorio di Atene, il Conservatorio “S. Cecilia” di Roma e l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, sotto la guida di Sergio Perticaroli, sempre con il massimo dei voti e la lode. Ha partecipato a numerose masterclass con importanti pianisti, tra cui R. Luck, F. Clidat, W. G. Naboré e L. Zilberstein. Ha inoltre concluso il triennio di direzione d’orchestra sotto la guida di Dario Lucantoni al Conservatorio “S. Cecilia” di Roma. Dopo aver seguito il corso post-diploma presso la Universität für Musik di Vienna con Noel Flores e Jan Jiracek, si è perfezionato con Elisso Virsaladze a Fiesole. Successivamente ha ottenuto il Master of Music, studiando nella classe della prof.sa Tatiana Sarkissova presso la Royal Academy di Londra. Premiato al Concorso Pianistico di Epinal, in Francia, ha vinto diversi primi premi in concorsi pianistici sia in Grecia che in Italia. Si è esibito in numerosi concerti in Italia, Grecia, Austria, Francia, Inghilterra, Spagna e Australia; le sue esibizioni più importanti sono state presso l’Auditorium “Megaron” di Atene, la Concert Hall della Sydney Opera House e la Gläserner Saal di Vienna. Attualmente è docente di pianoforte principale nell'ambito dei corsi preaccademici al Conservatorio di musica “Santa Cecilia”. Dopo aver completato gli studi di Master alla prestigiosa Royal Academy of Music a Londra, svolge un'intensa attività principalmente come esecutore ed insegnante e nello stesso tempo amplia ed approfondisce il suo repertorio come pianista e direttore d'orchestra. www.mariospanteliadis.com L'evento fa parte della rassegna L'inquilino di Strada Maggiore e di Piazza Rossini il maestro a Bologna nel 150° dalla scomparsaa cura del Conservatorio di musica G.B. Martiniin collaborazione con - in ordine alfabetico - Accademia di Belle arti, Accademia Filarmonica, Alma Mater, Archiginnasio, Basilica di S. Petronio, Bologna Festival, Cappella dei Servi, Cineteca di Bologna, Collegium Musicum, Comune di Bologna, Comune di Castenaso, Conservatorio “Gioachino Rossini” di Pesaro, Gruppo vocale H. Schütz, Istituto di Cultura italiana (Parigi), Museo Civico del Risorgimento, Museo internazionale e Biblioteca della Musica, Musica Insieme, Orchestra Filarmonica di Bologna, Regione Emilia-Romagna, Il Saggiatore musicale, Succede solo a Bologna, Teatro Comunale di Bologna, Teatro “Rossini” di Lugo. http://www.museibologna.it/musica/eventi/51899/id/93717 Fri, 16 Mar 2018 Fri, 16 Mar 2018 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/rossini2_b.jpg 53241 Museo internazionale e biblioteca della musica Strada Maggiore, 34 40125 Bologna Au/Tour de Rossini II: Rossini intenditore di pianoforti Museo Internazionale e Biblioteca della Musica http://www.museibologna.it/musica/eventi/51899/id/93676 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/rossini2_b.jpg' /></p> Au/Tour de Rossini: Rossini intenditore di pianofortialla scoperta del Pleyel 1844 incontro e visita guidata con Flavio Ponzi (pianista e restauratore) Il pianoforte Pleyel 10966 del Museo della Musica è uno strumento di grande valore storico e organologico. Il particolare ruolo di Rossini nei confronti del marchio Pleyel ne fece un consulente d’eccezione per singoli acquirenti, in questo caso il Liceo Musicale di Bologna, di cui il Compositore era stato dal 1839 una sorta di nume tutelare. La predilezione di Rossini per la tipologia Pleyel – condivisa anche da Chopin – orientò l’evoluzione del gusto e dell’estetica di questo marchio pianistico. Questo strumento è stato sottoposto a un restauro filologico-scientifico, in dialogo con prestigiose esperienze italiane ed europee. L’uso concertistico dei pianoforti storici dell’Ottocento pone prospettive e problemi assai diversi dalla semplice conservazione e fruizione “visiva” degli strumenti, richiedendo condizioni estreme di efficienza e di rendimento fonico, nel rigoroso rispetto dei caratteri timbrico-estetici originali e nella tutela di tali strumenti come preziose fonti storiche. Saranno presentati gli aspetti salienti del restauro timbrico, soffermandosi sulla fisionomia organologica ed estetica dello strumento, anche in rapporto al contesto storico e al gusto pianistico di Rossini. Flavio Ponzi, pianista (diplomato al Conservatorio Martini di Bologna), si è dedicato alla ricerca organologica e al restauro di pianoforti del periodo romantico. Ha orientato il metodo di intervento su basi scientifiche e storico-estetiche, introducendo significative innovazioni (http://www.antique-romanticpianos.com/). Specialista in particolare delle tipologie storiche Pleyel, Erard, Steinway e viennesi, ha realizzato il restauro, fra gli altri, del raro fortepiano da concerto Clementi (Londra 1810–15) del Conservatorio Santa Cecilia di Roma (2002). Fa parte della sua collezione il Pleyel 11695 (1845), su cui ha inciso per la Dynamic il CD “Rossini on Rossini’s Pleyel”. Per i Works of Gioachino Rossini – Università di Chicago, diretti dal compianto Philip Gossett fino al 2017 – ha curato l’edizione critica Last Piano Music, in preparazione per le edizioni della Bärenreiter. L'evento fa parte della rassegna L'inquilino di Strada Maggiore e di Piazza Rossini il maestro a Bologna nel 150° dalla scomparsaa cura del Conservatorio di musica G.B. Martiniin collaborazione con - in ordine alfabetico - Accademia di Belle arti, Accademia Filarmonica, Alma Mater, Archiginnasio, Basilica di S. Petronio, Bologna Festival, Cappella dei Servi, Cineteca di Bologna, Collegium Musicum, Comune di Bologna, Comune di Castenaso, Conservatorio “Gioachino Rossini” di Pesaro, Gruppo vocale H. Schütz, Istituto di Cultura italiana (Parigi), Museo Civico del Risorgimento, Museo internazionale e Biblioteca della Musica, Musica Insieme, Orchestra Filarmonica di Bologna, Regione Emilia-Romagna, Il Saggiatore musicale, Succede solo a Bologna, Teatro Comunale di Bologna, Teatro “Rossini” di Lugo. http://www.museibologna.it/musica/eventi/51899/id/93676 Sat, 10 Mar 2018 Sat, 10 Mar 2018 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/rossini2_b.jpg 53241 Museo internazionale e biblioteca della musica Strada Maggiore, 34 40125 Bologna Musica da vedere... di domenica! Museo Internazionale e Biblioteca della Musica http://www.museibologna.it/musica/eventi/51899/id/93680 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/004__le_compari6_1_1_1_1_1_1_1_2.jpg' /></p> Musica da vedere... di domenica!visita guidata “a domanda aperta” alle collezioni del Museocon Giuseppe Ayroldi Sagarriga Tutto quello che avreste voluto sapere sulla *musica (*ma non avete mai osato chiedere)Mozart sbagliava i compiti?La tastiera perfetta è insuonabile?Wagner era cittadino bolognese?Nell'orchestra di Respighi c'era un giradischi?Non lo sapete? Allora non potete perdere le speciali visite guidate domenicali "a rilascio prolungato" in cui saremo a vostra disposizione per rispondere a queste domande e a tutte quelle che vi saltano in mente sulle nostre collezioni: un percorso guidato (ma non troppo) attraverso sei secoli di storia della musica parlando di libri, dipinti, strumenti a partire da Palazzo Sanguinetti, splendido palazzo storico sede del museo. http://www.museibologna.it/musica/eventi/51899/id/93680 Sun, 04 Mar 2018 Sun, 04 Mar 2018 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/004__le_compari6_1_1_1_1_1_1_1_2.jpg 53241 Museo internazionale e biblioteca della musica Strada Maggiore, 34 40125 Bologna Autour de Rossini: Rossini da camera Museo Internazionale e Biblioteca della Musica http://www.museibologna.it/musica/eventi/51899/id/93716 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/mirabilia.jpg' /></p> Autour de RossiniRossini da camera: inediti e rarità rossiniane tra sacro e profanoconcerto itinerante di Mirabilia Vocal Ensemble Adele Magnelli, Fanny Fogel, Manuela Rasori (soprani)Marcella Ventura, Marie Luce Erard, Anna Gambineri (alti)Ercole D’Aleo, Andrea Antognetti, Ugo Rosati (tenori)Tommaso Norelli, Sandro Pucci, Mattia Dattolo (bassi)Fabio Luppi, pianofortedirettore: Giovanni Dattolo Nato dal desiderio di Mattia, il più giovane dei suoi componenti, di creare un legame sensibile fra arte figurativa e musica, il Mirabilia Vocal Ensemble si è composto di 12 elementi, tutti artisti e professionisti nell'arte del canto e della musica corale. Specializzato nella musica vocale a cappella, l'Ensemble sviluppa un repertorio che abbraccia diversi secoli, dal gregoriano al contemporaneo, dal sacro al profano, offrendo all'ascoltatore una tavolozza di suoni ed emozioni tutta da gustare! Giovanni Dattolo consegue giovanissimo il Diploma in Canto e successivamente in Musica Vocale da Camera a Firenze sotto la guida del soprano Liliana Poli. Studia armonia e composizione e segue corsi di Direzione di Coro e Direzione d’Orchestra. Nel 1992 entra a far parte del Coro del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino e dal 1994 fa parte stabilmente del Coro del Teatro Comunale di Bologna dove ha la possibilità di lavorare con grandi direttori come Claudio Abbado, Riccardo Muti, Zubin Mehta. Attualmente frequenta il corso di Direzione d’Orchestra presso l’Accademia Pianistica di Imola.   L'evento fa parte della rassegna L'inquilino di Strada Maggiore e di Piazza Rossini il maestro a Bologna nel 150° dalla scomparsaa cura del Conservatorio di musica G.B. Martiniin collaborazione con - in ordine alfabetico - Accademia di Belle arti, Accademia Filarmonica, Alma Mater, Archiginnasio, Basilica di S. Petronio, Bologna Festival, Cappella dei Servi, Cineteca di Bologna, Collegium Musicum, Comune di Bologna, Comune di Castenaso, Conservatorio “Gioachino Rossini” di Pesaro, Gruppo vocale H. Schütz, Istituto di Cultura italiana (Parigi), Museo Civico del Risorgimento, Museo internazionale e Biblioteca della Musica, Musica Insieme, Orchestra Filarmonica di Bologna, Regione Emilia-Romagna, Il Saggiatore musicale, Succede solo a Bologna, Teatro Comunale di Bologna, Teatro “Rossini” di Lugo. http://www.museibologna.it/musica/eventi/51899/id/93716 Sun, 25 Feb 2018 Sun, 25 Feb 2018 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/mirabilia.jpg 53241 Museo internazionale e biblioteca della musica Strada Maggiore, 34 40125 Bologna Au/Tour de Rossini I: tra Museo della musica e Accademia Filarmonica Museo Internazionale e Biblioteca della Musica http://www.museibologna.it/musica/eventi/51899/id/93584 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/rossini2_b.jpg' /></p> Au/Tour de Rossini: tra Museo della musica e Accademia FilarmonicaFigaro, Cenerentola e gli altri: racconto su Rossini visita guidata con Roberto Marchi (Museo della Musica) e Romano Vettori (Accademia Filarmonica) Il racconto di Gioachino Rossini tra partiture, strumenti musicali, oggetti personali, alla scoperta dei due manoscritti più famosi conservati a Bologna: Il Barbiere di Siviglia esposto al Museo della musica e La Cenerentola conservato in Accademia Filarmonica. http://www.museibologna.it/musica/eventi/51899/id/93584 Sat, 24 Feb 2018 Sat, 24 Feb 2018 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/rossini2_b.jpg 53241 Museo internazionale e biblioteca della musica Strada Maggiore, 34 40125 Bologna Autour de Rossini Museo Internazionale e Biblioteca della Musica http://www.museibologna.it/musica/eventi/51899/id/93583 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/rossini2_b.jpg' /></p> Autour de Rossiniincontri musicali a cura del Dipartimento delle Arti dell’Università degli Studi di BolognaRossini, Basoli e Viganò, un incontro straordinariocon Francesca Lui L'evento fa parte della rassegna L'inquilino di Strada Maggiore e di Piazza Rossini il maestro a Bologna nel 150° dalla scomparsaa cura del Conservatorio di musica G.B. Martiniin collaborazione con - in ordine alfabetico - Accademia di Belle arti, Accademia Filarmonica, Alma Mater, Archiginnasio, Basilica di S. Petronio, Bologna Festival, Cappella dei Servi, Cineteca di Bologna, Collegium Musicum, Comune di Bologna, Comune di Castenaso, Conservatorio “Gioachino Rossini” di Pesaro, Gruppo vocale H. Schütz, Istituto di Cultura italiana (Parigi), Museo Civico del Risorgimento, Museo internazionale e Biblioteca della Musica, Musica Insieme, Orchestra Filarmonica di Bologna, Regione Emilia-Romagna, Il Saggiatore musicale, Succede solo a Bologna, Teatro Comunale di Bologna, Teatro “Rossini” di Lugo. http://www.museibologna.it/musica/eventi/51899/id/93583 Sun, 18 Feb 2018 Sun, 18 Feb 2018 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/rossini2_b.jpg 53241 Museo internazionale e biblioteca della musica Strada Maggiore, 34 40125 Bologna The Irish Harp Museo Internazionale e Biblioteca della Musica http://www.museibologna.it/musica/eventi/51899/id/93559 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/dearbhail_1.jpg' /></p> The Irish Harpcon Dearbhail Finnegana cura dell'Associazione Arpeggi Dearbhail (pronuncia Derval) è cresciuta in una famiglia immersa nella musica tradizionale, vicino al villaggio di Nobber, Contea di Meath, in Irlanda. Suo padre era presidente dell'Irish Traditional Music Organization - Comhaltas Ceoltoiri Eireann e suo nonno era un famoso violinista irlandese. Dearbhail si è avvicinata alla musica all'età di 5 anni suonando il violino, il flauto irlandese (tin whistle) e la fisarmonica, diventando poi appassionata di arpa irlandese all'età di 13 anni.I suoi studi sono iniziati con la società di arpa irlandese "Cairde na Cruite" sotto la guida di Mercedes Bolger / McGrath. Dearbhail ha continuato a studiare con Aibhlin McCrann partecipando e vincendo diversi concorsi sia a livello regionale che nazionale. Per la sua competenza e abilità nell'arpa irlandese è stata invitata a suonare in tutto il mondo nei vari festival celtici.Nel 1995 Dearbhail si è laureata in musica alla Royal Irish Academy of Music di Dublino e poi ha conseguito il Diploma di insegnamento (TTCT) per l'arpa irlandese. Per la sua passione per la musica, l'avvincente performance sul palcoscenico e la sua grande personalità viene considerata un grande talento dell'arpa irlandese. www.dearbhailfinnegan.com http://www.museibologna.it/musica/eventi/51899/id/93559 Sat, 10 Feb 2018 Sat, 10 Feb 2018 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/dearbhail_1.jpg 53241 Museo internazionale e biblioteca della musica Strada Maggiore, 34 40125 Bologna Workshop di arpa irlandese Museo Internazionale e Biblioteca della Musica http://www.museibologna.it/musica/eventi/51899/id/93558 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/dearbhail.jpg' /></p> Workshop di arpa irlandesecon Dearbhail Finnegana cura dell'Associazione ArpeggiL’arpa irlandese: melodie, arie tradizionali, composizioni di O’ Carolan, danze, ornamenti e arrangiamenti. Il workshop è rivolto a arpisti principianti, intermedi o professionisti. L’intero corso sarà tradotto in italiano. Dearbhail (pronuncia Derval) Finnegan è una delle più importanti arpiste irlandesi. Ha suonato in tutto il mondo e con importanti gruppi quali i Chieftains, Belfast Harp Orchestra... è cresciuta in una famiglia immersa nella musica tradizionale, vicino al villaggio di Nobber, Contea di Meath, in Irlanda. Suo padre era presidente dell'Irish Traditional Music Organization - Comhaltas Ceoltoiri Eireann e suo nonno era un famoso violinista irlandese. Dearbhail si è avvicinata alla musica all'età di 5 anni suonando il violino, il flauto irlandese (tin whistle) e la fisarmonica, diventando poi appassionata di arpa irlandese all'età di 13 anni.I suoi studi sono iniziati con la società di arpa irlandese "Cairde na Cruite" sotto la guida di Mercedes Bolger/McGrath. Dearbhail ha continuato a studiare con Aibhlin McCrann partecipando e vincendo diversi concorsi sia a livello regionale che nazionale. Per la sua competenza e abilità nell'arpa irlandese è stata invitata a suonare in tutto il mondo nei vari festival celtici.Nel 1995 Dearbhail si è laureata in musica alla Royal Irish Academy of Music di Dublino e poi ha conseguito il Diploma di insegnamento (TTCT) per l'arpa irlandese. Per la sua passione per la musica, l'avvincente performance sul palcoscenico e la sua grande personalità viene considerata un grande talento dell'arpa irlandese. www.dearbhailfinnegan.com http://www.museibologna.it/musica/eventi/51899/id/93558 Sat, 10 Feb 2018 Sat, 10 Feb 2018 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/dearbhail.jpg 53241 Museo internazionale e biblioteca della musica Strada Maggiore, 34 40125 Bologna Autour de Rossini Museo Internazionale e Biblioteca della Musica http://www.museibologna.it/musica/eventi/51899/id/93582 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/rossini2_b.jpg' /></p> Autour de Rossiniincontri musicali a cura del Dipartimento delle Arti dell’Università degli Studi di BolognaIl volto del genio. Viaggio nella ritrattistica rossiniana dell’Ottocentocon Giovanna degli Esposti L'evento fa parte della rassegna L'inquilino di Strada Maggiore e di Piazza Rossini il maestro a Bologna nel 150° dalla scomparsaa cura del Conservatorio di musica G.B. Martiniin collaborazione con - in ordine alfabetico - Accademia di Belle arti, Accademia Filarmonica, Alma Mater, Archiginnasio, Basilica di S. Petronio, Bologna Festival, Cappella dei Servi, Cineteca di Bologna, Collegium Musicum, Comune di Bologna, Comune di Castenaso, Conservatorio “Gioachino Rossini” di Pesaro, Gruppo vocale H. Schütz, Istituto di Cultura italiana (Parigi), Museo Civico del Risorgimento, Museo internazionale e Biblioteca della Musica, Musica Insieme, Orchestra Filarmonica di Bologna, Regione Emilia-Romagna, Il Saggiatore musicale, Succede solo a Bologna, Teatro Comunale di Bologna, Teatro “Rossini” di Lugo. http://www.museibologna.it/musica/eventi/51899/id/93582 Sun, 04 Feb 2018 Sun, 04 Feb 2018 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/rossini2_b.jpg 53241 Museo internazionale e biblioteca della musica Strada Maggiore, 34 40125 Bologna Autour de Rossini Museo Internazionale e Biblioteca della Musica http://www.museibologna.it/musica/eventi/51899/id/93581 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/logo_rossini_150_1.jpg' /></p> Autour de Rossiniincontri musicali a cura del Dipartimento delle Arti dell’Università degli Studi di BolognaA proposito di una preziosa eredità. Novità sui rapporti tra Rossini e i principi Hercolanicon Barbara Ghelfi L'evento fa parte della rassegna L'inquilino di Strada Maggiore e di Piazza Rossini il maestro a Bologna nel 150° dalla scomparsaa cura del Conservatorio di musica G.B. Martiniin collaborazione con - in ordine alfabetico - Accademia di Belle arti, Accademia Filarmonica, Alma Mater, Archiginnasio, Basilica di S. Petronio, Bologna Festival, Cappella dei Servi, Cineteca di Bologna, Collegium Musicum, Comune di Bologna, Comune di Castenaso, Conservatorio “Gioachino Rossini” di Pesaro, Gruppo vocale H. Schütz, Istituto di Cultura italiana (Parigi), Museo Civico del Risorgimento, Museo internazionale e Biblioteca della Musica, Musica Insieme, Orchestra Filarmonica di Bologna, Regione Emilia-Romagna, Il Saggiatore musicale, Succede solo a Bologna, Teatro Comunale di Bologna, Teatro “Rossini” di Lugo. http://www.museibologna.it/musica/eventi/51899/id/93581 Sun, 28 Jan 2018 Sun, 28 Jan 2018 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/logo_rossini_150_1.jpg 53241 Museo internazionale e biblioteca della musica Strada Maggiore, 34 40125 Bologna Autour de Rossini Museo Internazionale e Biblioteca della Musica http://www.museibologna.it/musica/eventi/51899/id/93580 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/logo_rossini_150.jpg' /></p> Autour de Rossiniincontri musicali a cura del Dipartimento delle Arti dell’Università degli Studi di BolognaRossini, Olympe e Balzac: echi dalla Parigi del XIX secolocon Elena Musiani L'evento fa parte della rassegna L'inquilino di Strada Maggiore e di Piazza Rossini il maestro a Bologna nel 150° dalla scomparsaa cura del Conservatorio di musica G.B. Martiniin collaborazione con - in ordine alfabetico - Accademia di Belle arti, Accademia Filarmonica, Alma Mater, Archiginnasio, Basilica di S. Petronio, Bologna Festival, Cappella dei Servi, Cineteca di Bologna, Collegium Musicum, Comune di Bologna, Comune di Castenaso, Conservatorio “Gioachino Rossini” di Pesaro, Gruppo vocale H. Schütz, Istituto di Cultura italiana (Parigi), Museo Civico del Risorgimento, Museo internazionale e Biblioteca della Musica, Musica Insieme, Orchestra Filarmonica di Bologna, Regione Emilia-Romagna, Il Saggiatore musicale, Succede solo a Bologna, Teatro Comunale di Bologna, Teatro “Rossini” di Lugo. http://www.museibologna.it/musica/eventi/51899/id/93580 Sun, 21 Jan 2018 Sun, 21 Jan 2018 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/logo_rossini_150.jpg 53241 Museo internazionale e biblioteca della musica Strada Maggiore, 34 40125 Bologna