Museo del Patrimonio Industriale http://www.museibologna.it/patrimonioindustriale/eventi/51897 Museo del Patrimonio Industriale it-it info@comune.bologna.it Copyright 2017 Metodo Simoncini Museo del Patrimonio Industriale http://www.museibologna.it/patrimonioindustriale/eventi/51897/id/91870 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/disegnatori.jpg' /></p> Venerdì 22 Settembre 2017 alle ore 17:30 si inaugura al Museo del Patrimonio Industriale la mostra: "Metodo Simoncini: ricerca di un'estetica dell'insieme".La mostra è dedicata a Francesco Simoncini, grande innovatore nel campo del design di caratteri tipografici, creatore di celebri font che sono passati sotto gli occhi di milioni di lettori per oltre quarant'anni e sono tutt'ora apprezzati in tutto il mondo: dal Garamond Simoncini, utilizzato dalla Einaudi e divenuto un carattere iconico nell’editoria italiana al Delia, progettato per gli elenchi telefonici.L'esposizione è stata ideata da Griffo, la grande festa delle lettere, progetto multidisciplinare che narra e celebra la storia dell’inventore bolognese e delle lettere, strumento prezioso che ci accompagna ogni giorno. Nato nel 2014, con un Comitato Scientifico composto dai massimi esperti nella storia del libro a livello internazionale e già presieduto da Umberto Eco, in collaborazione con Comune e Università di Bologna e altri partner istituzionali e privati italiani e internazionali, il progetto culminerà nel 2018 negli eventi celebrativi dei 500 anni dalla morte di Francesco Griffo.Metodo Simoncini delinea la vicenda imprenditoriale e la carica innovativa espresse da Francesco Simoncini (1912-1975), dal 1954 Amministratore unico delle Officine Simoncini, azienda fondata da suo padre nel 1953 a Bologna, poi trasferitasi in un grande stabilimento a Rastignano, destinata ad affermarsi come una delle realtà più all'avanguardia del settore della progettazione e produzione di matrici per macchine Linotype.Il percorso espositivo, che propone un'esperienza immersiva e multimediale con un allestimento ispirato alla disposizione del reparto disegno caratteri Officine Simoncini, accoglie il visitatore con filmati, fotografie e strumenti originali dell’epoca, introducendolo nell’affascinante processo di ideazione e realizzazione di una matrice per Linotype. Si prosegue con la presentazione del brevetto internazionale “Metodo Simoncini”, insieme a documenti, disegni dei caratteri e rare edizioni che ricostruiscono il contributo di Francesco Simoncini come progettista e offrono una panoramica su impatto e diffusione dei suoi alfabeti più importanti, come i già citati Garamond Simoncini creato per Einaudi e il Delia progettato per gli elenchi telefonici. Molti suoi caratteri hanno avuto larga diffusione anche in quotidiani e periodici in Italia e all'estero: tra quelli italiani figurano Stadio, La Nazione, Il Tempo, Guerin Sportivo, Il Resto del Carlino, La Domenica del Corriere. Metodo Simoncini. Ricerca di un'estetica dell’insiemeIdea e progetto Griffo, la grande festa delle lettereCoordinamento Manuel Dall’OlioCuratori Elisa Rebellato, Antonio CavedoniDirezione artistica e Exhibition Design Dina&amp;SolomonIn collaborazione con Comune di Bologna, Istituzione Bologna Musei | Museo del Patrimonio IndustrialeCon il contributo di Associazione Amici del Museo del Patrimonio Industriale Poligrafici il Borgo Fondazione Aldini Valeriani Associazione CNOSFAP BolognaL'esposizione può essere visitata negli orari di apertura del Museo previo pagamento del biglietto di accesso al Museo sino al 12 Novembre 2017.Per informazioni: telefono 051.6356611.ORARI:Martedì, mercoledì, giovedì, venerdì dalle 9 alle 13; sabato dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18; domenica dalle 15 alle 18 http://www.museibologna.it/patrimonioindustriale/eventi/51897/id/91870 Fri, 22 Sep 2017 Fri, 22 Sep 2017 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/disegnatori.jpg 52993 Museo del Patrimonio Industriale Via della Beverara, 123 40131 Bologna Le tarsie di Sergov al Museo del Patrimonio Industriale Museo del Patrimonio Industriale http://www.museibologna.it/patrimonioindustriale/eventi/51897/id/71472 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/sergov_1.jpg' /></p> L'allestimento dedicato all'artista delle tarsie bolognese Sergio Govoni, in arte Sergov è visitabile al Museo del Patrimonio Industriale presso la Sala Auditorium. In allestimento numerose opere dedicate alla città e alla rappresentazione del lavoro. http://www.museibologna.it/patrimonioindustriale/eventi/51897/id/71472 Sat, 16 Sep 2017 Sat, 16 Sep 2017 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/sergov_1.jpg 52993 Museo del Patrimonio Industriale Via della Beverara, 123 40131 Bologna La Bologna industriale tra XVI e XVII secolo Museo del Patrimonio Industriale http://www.museibologna.it/patrimonioindustriale/eventi/51897/id/91855 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/guidoreni1_3_2_1.gif' /></p> Giovedì 24 Agosto 2017 alle ore 20:00, per il ciclo Un etto di Bologna, il Museo propone, in collaborazione con l'Associazione Vitruvio, una visita guidata dedicata alla produzione industriale a Bologna tra XVI e XVII secolo.Prendendo spunto dalle cronache e dalle pagine di diario dei viaggiatori europei del passato, il percorso vuole ricostruire la storia dell'attività produttiva di Bologna tra XVI e XVII secolo, riscoprendo luoghi e tradizioni e soprattutto i prodotti che resero la città famosa in tutta Europa. Tra questi spiccano i filati e veli di seta ottenuti all'interno delle mura cittadine, che ne garantivano la segretezza delle lavorazioni, utilizzando il mulino da seta alla bolognese, una delle forme più alte di tecnologia adoperate in età moderna; attraverso il canale Navile e il Po, la produzione serica giungeva a Venezia in appena 40 ore e da lì commercializzata in Europa.Segue al Battiferro lo spettacolo "Alla bona porcellina!" a cura dell'Associazione Vitruvio.L’ingresso al Museo è a pagamento (ridotto a 3 euro).Per informazioni: telefono 051.6356611Per la prenotazione (obbligatoria): tel 329.3659446 (Vitruvio) http://www.museibologna.it/patrimonioindustriale/eventi/51897/id/91855 Thu, 24 Aug 2017 Thu, 24 Aug 2017 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/guidoreni1_3_2_1.gif 52993 Museo del Patrimonio Industriale Via della Beverara, 123 40131 Bologna Cinquant'anni di astronomia a Bologna Museo del Patrimonio Industriale http://www.museibologna.it/patrimonioindustriale/eventi/51897/id/91622 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/saturno_4.jpg' /></p> Sino al 31 Agosto 2017 è possibile visitare negli orari di apertura del Museo l’esposizione: “Cinquant'anni di astronomia a Bologna”.La mostra è dedicata all'eccezionale sviluppo che l'astronomia amatoriale ha avuto nel nostro territorio seguendo il fil rouge della storia dell'Associazione Astrofili Bolognesi, costituitasi nel 1967 e che proprio quest'anno può celebrare il mezzo secolo di ininterrotta attività. Una serie di ricchi pannelli illustrerà l'evoluzione delle tecniche osservative e fotografiche a disposizione dei molti astrofili che con passione e dedizione, oltre a supportare il lavoro dei colleghi astronomi, li hanno in alcuni casi preceduti nello scoprire comete e oggetti del profondo cielo. Il visitatore potrà inoltre ammirare una sezione espositiva comprendente strumentazione storica, i telescopi e le camere moderne messi a disposizione dai soci dell'Associazione Astrofili Bolognesi. L'esposizione può essere visitata negli orari di apertura del Museo previo pagamento del biglietto di accesso al Museo. Per informazioni: telefono 051.6356611.   http://www.museibologna.it/patrimonioindustriale/eventi/51897/id/91622 Mon, 12 Jun 2017 Mon, 12 Jun 2017 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/saturno_4.jpg 52993 Museo del Patrimonio Industriale Via della Beverara, 123 40131 Bologna Campi estivi 2017 al Museo Museo del Patrimonio Industriale http://www.museibologna.it/patrimonioindustriale/eventi/51897/id/91388 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/libro_1_1_2_1_2_1_1_1.jpg' /></p> Anche quest’anno il Museo del Patrimonio Industriale organizza laboratori estivi su prenotazione rivolti ai ragazzi dai 4 ai 13 anni che partecipano ai campi solari. Tali attività sono state pensate per affrontare in modo divertente e coinvolgente semplici nozioni di fisica, chimica, tecnologia e storia, per avvicinare anche i più piccoli a queste tematiche in modo da rendere la scienza, attraverso giochi, esperimenti e animazioni, qualcosa di affascinante ed intrigante. I laboratori, riservati ai gruppi dei campi  estivi (min 10 - max 30 partecipanti), disponibili su prenotazione al mattino dal martedì al giovedì, sono articolati per fasce d’età, hanno la durata di 75 minuti e un costo di 4 euro a partecipante.Per ulteriori informazioni e prenotazioni:tel. 051 6356603-05 http://www.museibologna.it/patrimonioindustriale/eventi/51897/id/91388 Tue, 06 Jun 2017 Tue, 06 Jun 2017 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/libro_1_1_2_1_2_1_1_1.jpg 52993 Museo del Patrimonio Industriale Via della Beverara, 123 40131 Bologna Attività estive al Museo per Centri sociali Museo del Patrimonio Industriale http://www.museibologna.it/patrimonioindustriale/eventi/51897/id/91387 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/mulino_seta1_6_1.gif' /></p> Da Giugno a Settembre 2017, dal martedì al giovedì mattina, il Museo del Patrimonio Industriale propone diversi appuntamenti gratuiti, su prenotazione, dedicati ai gruppi dei centri sociali per approfondire la storia produttiva ed economica di Bologna dall'età moderna a quella contemporanea, dall'antica città dell'acqua e della seta sino all'automazione e all'odierno comparto motoristico.In allegato l'elenco delle attività proposte.La visita guidata gratuita con ingresso al Museo a pagamento (3 euro).Per informazioni e prenotazione obbligatoria: telefono 051.6356611. http://www.museibologna.it/patrimonioindustriale/eventi/51897/id/91387 Thu, 01 Jun 2017 Thu, 01 Jun 2017 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/mulino_seta1_6_1.gif 52993 Museo del Patrimonio Industriale Via della Beverara, 123 40131 Bologna