Istituzione Bologna Musei http://www.museibologna.it/eventi/49387 Istituzione Bologna Musei it-it info@comune.bologna.it Copyright 2018 Il racconto del naufrago Museo Civico Archeologico di Bologna http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/96007 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/_mg_2032_mg_2036_fl_1.jpg' /></p> Visita Guidata a cura degli archeologi della società ASTER L'osservazione di un modellino di una barca sarà il pretesto per narrare, attraverso altri materiali del museo, alcuni racconti egiziani antichi, come le vicende di un naufrago o la storia di Sinuhe l'egiziano. 5 euro a ragazzo, gratuito per un accompagnatore adulto. Max 20 partecipanti. Prenotazione obbligatoria a partire dal lunedì precedente l'iniziativa     http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/96007 Sun, 28 Apr 2019 Sun, 28 Apr 2019 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/_mg_2032_mg_2036_fl_1.jpg 47835 Collezione egiziana Alessandro Magno alla conquista del Nilo. L’Egitto e gli altri tra tradizione e rinnovamento Museo Civico Archeologico di Bologna http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/96006 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/felsi_34a_1_1.jpg' /></p> Visita Guidata a cura degli archeologi della società ASTER Alessandro Magno racconta, traendo spunto dai reperti conservati dal museo, la sua storia della conquista dell'Egitto, spesso riferita alla liberazione del paese dai Persiani ed alla ricostituzione delle tradizioni perdute.       5 euro a ragazzo, gratuito per un accompagnatore adulto. Max 20 partecipanti. Prenotazione obbligatoria a partire dal lunedì precedente l'iniziativa     http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/96006 Thu, 25 Apr 2019 Thu, 25 Apr 2019 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/felsi_34a_1_1.jpg 47749 Museo Archeologico Via dell'Archiginnasio, 2, 40124, Bologna In viaggio con Erodoto al Museo Archeologico Museo Civico Archeologico di Bologna http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/96005 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/felsi_34a_1.jpg' /></p> Visita Guidata a cura degli archeologi di ASTER Secondo Ryszard Kapuściński Erodoto fu il primo reporter della storia: viaggiò, raccolse dati ed esperienze di prima mano, li mise a confronto e li espose. Ma come ci si spostava nell'antichità? Con quali mezzi? E come veniva affrontato il viaggio? Nella giornata tradizionalmente dedicata alla gita fuori porta, al Museo Archeologico troverete mezzi di trasporto, indicazioni stradali, stazioni di servizio e tutto l'equipaggiamento indispensabile per il viaggio, terreno o ultraterreno.   5 euro a ragazzo, gratuito per un accompagnatore adulto. Max 20 partecipanti. Prenotazione obbligatoria a partire dal lunedì precedente l'iniziativa     http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/96005 Mon, 22 Apr 2019 Mon, 22 Apr 2019 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/felsi_34a_1.jpg 47749 Museo Archeologico Via dell'Archiginnasio, 2, 40124, Bologna Un giorno da antichi Egiziani Museo Civico Archeologico di Bologna http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/95867 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/12_eg_3077_1_1_2.jpg' /></p> Laboratorio per bambini 8-11 anni, a cura degli archeologi della società ASTER Visita e laboratorio teatrale in cui immergersi nella vita che si svolgeva lungo il Nilo. Attraverso alcuni giochi scopriremo se gli antichi Egiziani compivano i nostri stessi gesti quando si alzavano al mattino e le attività che svolgevano lungo l'arco della giornata. Nella parte finale ci muoveremo negli spazi di una casa egiziana, parzialmente ricostruita, dove ogni partecipante interpreterà una parte per immortalare scene di vita e portare con noi il ricordo di aver provato per una volta a vivere come gli antichi Egiziani!   Prenotazione obbligatoria a partire dal lunedì precedente l'iniziativa (NB: Le iscrizioni pervenute prima di tale data non saranno considerate valide) ISCRIVITI QUI dal 15 aprile http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/95867 Sun, 21 Apr 2019 Sun, 21 Apr 2019 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/12_eg_3077_1_1_2.jpg 47835 Collezione egiziana Produzione e commercio dei tessuti nell’impero romano Museo Civico Archeologico di Bologna http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/95997 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/fullo.jpg' /></p> Confenza con Fabio Vicari, studioso di Storia Antica http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/95997 Sat, 13 Apr 2019 Sat, 13 Apr 2019 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/fullo.jpg 48349 Sala Risorgimento Al lavoro! Arti e mestieri dell’antico Egitto Museo Civico Archeologico di Bologna http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/95866 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/42_pal_401_4.jpg' /></p> Laboratorio per bambini 8-11 anni, a cura degli archeologi della società Aster La vita quotidiana degli antichi egizi era costituita in maggior parte dal lavoro. Artigiani, vasai, orefici, imbalsamatori, scribi e tanti altri mestieri costituivano il lavoro nell'Antico Egitto. Attraverso questo percorso andremo ad osservare gli oggetti che questi maestri creavano, dal materiale utilizzato fino all'oggetto finito. Nel laboratorio pratico i bambini si cimenteranno nella produzione di un gioiello egizio.   Prenotazione obbligatoria a partire dal lunedì precedente l'iniziativa (NB: Le iscrizioni pervenute prima di tale data non saranno considerate valide) ISCRIVITI QUI dal 1 aprile http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/95866 Sun, 07 Apr 2019 Sun, 07 Apr 2019 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/42_pal_401_4.jpg 47835 Collezione egiziana La Certosa di Bologna - Un libro aperto sulla storia Museo Civico del Risorgimento http://informa.comune.bologna.it/iperbole/risorgimento/eventi/47755/id/97033 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/certosa_libro_aperto_1.jpg' /></p> Una passeggiata dedicata a chi non ha mai visitato il complesso monumentale, l'ABC della nostra Certosa: dalla necropoli etrusca al monastero, dall'istituzione del "cimitero moderno" ai capolavori più famosi e tante, tante curiosità. A cura di Didasco. Prenotazione obbligatoria al numero 3481431230 (pom - sera). Ritrovo ore 10.30 all'ingresso del Cimitero, Via della Certosa 18 (cortile chiesa). Didasco chiede un contributo di 10€, 2€ devoluti per la Certosa. http://informa.comune.bologna.it/iperbole/risorgimento/eventi/47755/id/97033 Sun, 31 Mar 2019 Sun, 31 Mar 2019 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/certosa_libro_aperto_1.jpg 49221 Complesso monumentale della Certosa Via della Certosa, 18 40133 Bologna L'arte del tessuto a Verucchio fra abilità, ornamento e prestigio Museo Civico Archeologico di Bologna http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/95994 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/8645_tessutomed.jpg' /></p> Confenza con Patrizia von Eles, già Soprintendenza per i beni archeologici dell’Emilia Romagna http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/95994 Sat, 30 Mar 2019 Sat, 30 Mar 2019 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/8645_tessutomed.jpg 48349 Sala Risorgimento Guardie e ladri nell'antico Egitto Museo Civico Archeologico di Bologna http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/95865 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/12_eg_3077_1_1_1.jpg' /></p> Visita con archeologa e attore per bambini 8-11 anni e genitori, a cura degli archeologi della società ASTER Visitiamo la collezione egizia dove per un pomeriggio bambini e genitori vestiranno i panni di guardie e ladri. Mentre i primi dovranno apprendere trucchi e magie frequentando una divertente "scuola per criminali di mezza tacca", gli altri dovranno assimilare quante più informazioni possibili per difendere i preziosi reperti conservati in museo. Tra prove di abilità, indovinelli e giochi, la sfida è già iniziata! 5 euro a ragazzo, gratuito per un accompagnatore adulto. Max 20 partecipanti. Prenotazione obbligatoria a partire dal lunedì precedente l'iniziativa   Prenotazione obbligatoria a partire dal lunedì precedente l'iniziativa (NB: Le iscrizioni pervenute prima di tale data non saranno considerate valide) ISCRIVITI QUI dal 18 marzo http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/95865 Sun, 24 Mar 2019 Sun, 24 Mar 2019 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/12_eg_3077_1_1_1.jpg 47835 Collezione egiziana Ditelo con i fiori Museo Civico del Risorgimento http://informa.comune.bologna.it/iperbole/risorgimento/eventi/47755/id/97034 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/cortilechiesasantarelli2.jpg' /></p> Una passeggiata primaverile insieme a Roberto Martorelli tutto dedicato alle decorazioni floreali in Certosa. Gigli, rose, papaveri, festoni e cornucopie non sono solo elementi decorativi, ma furono scelti con precisi significati simbolici. Partecipazione 4 euro, ridotto 3 euro. Non è necessaria la prenotazione. Ritrovo ore 10.30 all'ingresso del Cimitero, Via della Certosa 18 (cortile chiesa). Info 051225583 museorisorgimento@comune.bologna.it http://informa.comune.bologna.it/iperbole/risorgimento/eventi/47755/id/97034 Sat, 16 Mar 2019 Sat, 16 Mar 2019 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/cortilechiesasantarelli2.jpg 49221 Complesso monumentale della Certosa Via della Certosa, 18 40133 Bologna Dalla tunica alla mummia: studio e conservazione dei tessuti egizi Museo Civico Archeologico di Bologna http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/95988 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/img_3108.jpg' /></p> Conferenza con Cinzia Oliva, restauratrice di tessuti http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/95988 Sat, 16 Mar 2019 Sat, 16 Mar 2019 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/img_3108.jpg 48349 Sala Risorgimento Donne famose: la storia al femminile Museo Civico del Risorgimento http://informa.comune.bologna.it/iperbole/risorgimento/eventi/47755/id/97032 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/certosa_opere_12_1_1.jpg' /></p> Cornelia De Rossi, Brigida Tanari, Letizia Murat Pepoli, Clotilde Tambroni: sono donne che hanno fatto la storia al fianco dei propri mariti, ispirando ed educando i figli agli alti valori della libertà, animando il panorama culturale della città. Durante questa visita guidata ne riscopriremo le vicende personali e il loro ruolo nella storia felsinea. A cura di Didasco. Prenotazione obbligatoria al numero 3481431230 (pom - sera). Ritrovo ore 15 all'ingresso del Cimitero, Via della Certosa 18 (cortile chiesa). Didasco chiede un contributo di 10€, 2€ devoluti per la Certosa. http://informa.comune.bologna.it/iperbole/risorgimento/eventi/47755/id/97032 Sun, 10 Mar 2019 Sun, 10 Mar 2019 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/certosa_opere_12_1_1.jpg 49221 Complesso monumentale della Certosa Via della Certosa, 18 40133 Bologna Nei panni di un antico etrusco Museo Civico Archeologico di Bologna http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/95864 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/villa_31b_4.jpg' /></p> Laboratorio per bambini 8-11 anni, a cura degli archeologi della società Aster Visita alla sezione dell'abitato villanoviano per conoscere tutte le attività quotidiane svolte dai nostri antenati nell'età del Ferro: potremo toccare manufatti e repliche di vasellame, utensili e gioielli dell'epoca e proveremo anche la tessitura al telaio verticale. In laboratorio poi scopriremo quanta abilità era necessaria per realizzare un piccolo manufatto intrecciando fili di lana che porteremo con noi come ricordo.   Prenotazione obbligatoria a partire dal lunedì precedente l'iniziativa (NB: Le iscrizioni pervenute prima di tale data non saranno considerate valide) ISCRIVITI QUI dal 4 marzo http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/95864 Sun, 10 Mar 2019 Sun, 10 Mar 2019 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/villa_31b_4.jpg 47749 Museo Archeologico Via dell'Archiginnasio, 2, 40124, Bologna Le antichità egiziane e mesopotamiche di Mantova: un progetto condiviso Museo Civico Archeologico di Bologna http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/95875 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/img_20150131_162804_1_1.jpg' /></p> Conferenza con Stefano Benetti, Musei Civici di Mantova, Paola Giovetti e Daniela Picchi, Museo Civico Archeologico di Bologna   http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/95875 Sat, 09 Mar 2019 Sat, 09 Mar 2019 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/img_20150131_162804_1_1.jpg 48349 Sala Risorgimento VIAGGIO IN GIAPPONE | Visita guidata alla mostra “Hokusai Hiroshige. Oltre l’onda” Museo Civico Archeologico di Bologna http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/96374 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/banner_coordpubblico_2_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1.jpg' /></p> Visita guidata alla mostra a cura dei Servizi educativi Istituzione Bologna Musei Durata 1 e 15’ Costo: ingresso in mostra (vedi tariffario: riduzione 6-17 anni e famiglia) + costo visita guidata €4.   Prenotazione obbligatoria al 051 6496627 mamboedu@comune.bologna.it La visita parte con un minimo di 6 partecipanti. http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/96374 Sun, 03 Mar 2019 Sun, 03 Mar 2019 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/banner_coordpubblico_2_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1.jpg 48645 Sala Mostre La tessitura in Assiria: produzione, consumo e valenze simboliche dei tessil Museo Civico Archeologico di Bologna http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/95992 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/copia_di_senza_titolo.jpg' /></p> Confenza con Salvatore Gaspa, Ruprecht-Karls-Universität Heidelberg http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/95992 Sat, 02 Mar 2019 Sat, 02 Mar 2019 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/copia_di_senza_titolo.jpg 48349 Sala Risorgimento VIAGGIO IN GIAPPONE | Visita guidata alla mostra “Hokusai Hiroshige. Oltre l’onda” Museo Civico Archeologico di Bologna http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/96373 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/banner_coordpubblico_2_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1.jpg' /></p> Visita guidata alla mostra a cura dei Servizi educativi Istituzione Bologna Musei Durata 1 e 15’ Costo: ingresso in mostra (vedi tariffario: riduzione 6-17 anni e famiglia) + costo visita guidata €4.   Prenotazione obbligatoria al 051 6496627 mamboedu@comune.bologna.it La visita parte con un minimo di 6 partecipanti. http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/96373 Sat, 02 Mar 2019 Sat, 02 Mar 2019 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/banner_coordpubblico_2_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1.jpg 48645 Sala Mostre Amore e Morte in Certosa Museo Civico del Risorgimento http://informa.comune.bologna.it/iperbole/risorgimento/eventi/47755/id/97031 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/0amoremorte_1.jpg' /></p> "Celeste è questa corrispondenza d'amorosi sensi" diceva Foscolo. La morte non è, tante volte, la fine di una storia d'amore che prosegue nel cuore di chi è rimasto in vita. A raccontarci i loro sentimenti, le loro storie appassionate, i loro tradimenti e le loro speranze saranno proprio i nostri antenati che riposano alla Certosa. A cura di Didasco. Prenotazione obbligatoria al numero 3481431230 (pom - sera). Ritrovo ore 10.30 all'ingresso del Cimitero, Via della Certosa 18 (cortile chiesa). Didasco chiede un contributo di 10€, 2€ devoluti per la Certosa. http://informa.comune.bologna.it/iperbole/risorgimento/eventi/47755/id/97031 Sun, 24 Feb 2019 Sun, 24 Feb 2019 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/0amoremorte_1.jpg 49221 Complesso monumentale della Certosa Via della Certosa, 18 40133 Bologna Trucchi e magie nell’antico Egitto Museo Civico Archeologico di Bologna http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/95863 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/27_eg_1814_6.jpg' /></p> Laboratorio per ragazzi  dagli 8 agli 11 anni, a cura degli archeologi della società ASTER Bambini e bambine saranno invitati a truccarsi seguendo le pratiche egiziane e osserveranno poi insieme all'operatore i rilievi e i reperti del Museo: scopriremo così che nell’antico Egitto non erano solo le donne a truccarsi e a indossare parrucche!   5 euro a ragazzo, gratuito per un accompagnatore adulto. Max 20 partecipanti. Prenotazione obbligatoria a partire dal lunedì precedente l'iniziativa Prenotazione obbligatoria a partire dal lunedì precedente l'iniziativa (NB: Le iscrizioni pervenute prima di tale data non saranno considerate valide) ISCRIVITI QUI dal 18 febbraio   http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/95863 Sun, 24 Feb 2019 Sun, 24 Feb 2019 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/27_eg_1814_6.jpg 47835 Collezione egiziana VIAGGIO IN GIAPPONE | Visita guidata alla mostra “Hokusai Hiroshige. Oltre l’onda” Museo Civico Archeologico di Bologna http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/96372 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/banner_coordpubblico_2_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1.jpg' /></p> Visita guidata alla mostra a cura dei Servizi educativi Istituzione Bologna Musei Durata 1 e 15’ Costo: ingresso in mostra (vedi tariffario: riduzione 6-17 anni e famiglia) + costo visita guidata €4.   Prenotazione obbligatoria al 051 6496627 mamboedu@comune.bologna.it La visita parte con un minimo di 6 partecipanti. http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/96372 Sun, 17 Feb 2019 Sun, 17 Feb 2019 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/banner_coordpubblico_2_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1.jpg 48645 Sala Mostre Il Mondo Fluttuante oggi Museo Civico Archeologico di Bologna http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/95845 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/noname_8.jpg' /></p> Conferenza in occasione della mostra Hokusai Hiroshige. Oltre l’onda. Capolavori dal Boston Museum of Fine Arts Con Rossella Menegazzo, Università degli Studi di Milano Con Rossella Menegazzo, Università degli Studi di Milano, curatrice della mostra   http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/95845 Sat, 16 Feb 2019 Sat, 16 Feb 2019 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/noname_8.jpg 48349 Sala Risorgimento TUTTI IN ONDA | Visita e laboratori per bambini dedicati alla mostra “Hokusai Hiroshige. Oltre l’onda” Museo Civico Archeologico di Bologna http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/96366 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/banner_coordpubblico_2_1_1_1_1.jpg' /></p> Visita e Laboratorio per bambini da 5 a 11 anni, a cura dei Servizi educativi Istituzione Bologna Musei Mentre i grandi visitano la mostra o partecipano alla conferenza, i piccoli si divertono in compagnia degli operatori del Museo, scoprendo ogni volta nuove immagini, andando a caccia di dettagli e particolari sempre diversi da catturare e rielaborare in laboratorio, realizzando manufatti da portare a casa e collezionare. Costo: ingresso in mostra (vedi tariffario: gratuito minori di 6 anni, riduzione 6-17 anni e famiglia) + costo attività € 5 a bambino Durata: 2 ore Prenotazione obbligatoria al 051 6496627 mamboedu@comune.bologna.it L’attività parte con un minimo di 6 bambini. http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/96366 Sat, 16 Feb 2019 Sat, 16 Feb 2019 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/banner_coordpubblico_2_1_1_1_1.jpg 48645 Sala Mostre QUESTA DOMENICA VADO IN GIAPPONE | Visita e laboratorio per bambini e genitori insieme. Museo Civico Archeologico di Bologna http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/96379 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/banner_coordpubblico_2_1_1_1_1_1_2_1_1.jpg' /></p> Visita e laboratorio per bambini e genitori. Durata: 2 ore Chi: bambini da 5 a 11 anni Costo: ingresso in mostra (vedi tariffario: gratuito minori di 6 anni, riduzione 6-17 anni e famiglia) + costo attività €5 a bambino   Prenotazione obbligatoria al 051 6496627 mamboedu@comune.bologna.it La visita parte con un minimo di 6 bambini. http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/96379 Sun, 10 Feb 2019 Sun, 10 Feb 2019 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/banner_coordpubblico_2_1_1_1_1_1_2_1_1.jpg 48645 Sala Mostre Le piramidi viste dagli Arabi. L’antico Egitto secondo la visione arabo islamica Museo Civico Archeologico di Bologna http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/95872 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/photo20180914100703.jpg' /></p> Conferenza con Generoso Urciuoli, MAO Museo d’Arte orientale, Torino http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/95872 Sat, 09 Feb 2019 Sat, 09 Feb 2019 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/photo20180914100703.jpg 48349 Sala Risorgimento VIAGGIO IN GIAPPONE | Visita guidata alla mostra “Hokusai Hiroshige. Oltre l’onda” Museo Civico Archeologico di Bologna http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/96371 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/banner_coordpubblico_2_1_1_1_1_1_1_1_1_1.jpg' /></p> Visita guidata alla mostra a cura dei Servizi educativi Istituzione Bologna Musei Durata 1 e 15’ Costo: ingresso in mostra (vedi tariffario: riduzione 6-17 anni e famiglia) + costo visita guidata €4.   Prenotazione obbligatoria al 051 6496627 mamboedu@comune.bologna.it La visita parte con un minimo di 6 partecipanti. http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/96371 Sun, 03 Feb 2019 Sun, 03 Feb 2019 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/banner_coordpubblico_2_1_1_1_1_1_1_1_1_1.jpg 48645 Sala Mostre Il Museo del Tessuto e della Tapezzeria “Vittorio Zironi” di Villa Spada Museo Civico Archeologico di Bologna http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/95993 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/bolognamuseodeltessutoedellatappezzeriavittoriozironiint001_2.jpg' /></p> Conferenza con Giancarlo Benevolo, Museo del Tessuto e della Tapezzeria “Vittorio Zironi” di Villa Spada   http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/95993 Sat, 02 Feb 2019 Sat, 02 Feb 2019 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/bolognamuseodeltessutoedellatappezzeriavittoriozironiint001_2.jpg 48349 Sala Risorgimento Mika Rottenberg Istituzione Bologna Musei http://www.museibologna.it/eventi/49900/id/97007 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/mambo_mika_rottenberg.jpg' /></p> Il MAMbo presenta la prima personale in un'istituzione museale italiana di Mika Rottenberg, a cura di Lorenzo Balbi. L'artista di origine argentina, cresciuta in Israele e oggi di base a New York, tra le principali protagoniste della scena contemporanea mondiale, si appropria degli imponenti volumi della Sala delle Ciminiere situata al piano terra del museo per animare, attraverso un percorso labirintico senza soluzione di continuità, dieci delle sue più recenti produzioni – oggetti scultorei e installazioni video appositamente costruite - celebri per il loro registro narrativo sarcastico e bizzarro. Rottenberg utilizza i diversi linguaggi del film, dell'installazione architettonica e della scultura per esplorare le idee di classe, lavoro, genere e valore attraverso immaginifici dispositivi visivi che illuminano le connessioni e i processi nascosti dietro economie globali apparentemente non correlate fra loro. Intrecciando elementi di finzione con dati documentali in racconti in cui geografie e narrative collassano in non-sense surreali, l’artista crea complesse allegorie sul sistema capitalistico che regola le condizioni umane e i processi di produzione massiva delle merci. In occasione della mostra vengono esposti tre nuovi lavori appositamente commissionati da MAMbo in collaborazione con due importanti istituzioni museali europee, Goldsmiths Centre for Contemporary Art London e Kunsthaus Bregenz. La realizzazione della mostra si avvale del sostegno di Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna. http://www.museibologna.it/eventi/49900/id/97007 Thu, 31 Jan 2019 Thu, 31 Jan 2019 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/mambo_mika_rottenberg.jpg 36485 MAMbo - Museo d'Arte Moderna di Bologna Via Don Minzoni 14, 40121 Bologna Viaggio lungo il Nilo Museo Civico Archeologico di Bologna http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/95862 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/38_eg_242.jpg' /></p> Laboratorio per ragazzi  dagli 8 agli 11 anni, a cura degli archeologi della società ASTER L'importanza del Nilo e delle sue piene, le divinità legate all'acqua come Sobek, il dio coccodrillo, e le attività che si svolgevano lungo il fiume: un viaggio alla scoperta di questo grande protagonista dell’antico Egitto. Al termine della visita realizzeremo insieme il modellino di un'imbarcazione.   Prenotazione obbligatoria a partire dal lunedì precedente l'iniziativa (NB: Le iscrizioni pervenute prima di tale data non saranno considerate valide) ISCRIVITI QUI dal 21 gennaio http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/95862 Sun, 27 Jan 2019 Sun, 27 Jan 2019 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/38_eg_242.jpg 47835 Collezione egiziana Letteratura di viaggio di epoca Edo Museo Civico Archeologico di Bologna http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/95844 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/noname_7.jpg' /></p> Conferenza in occasione della mostra Hokusai Hiroshige. Oltre l’onda. Capolavori dal Boston Museum of Fine Arts Con Rossella Menegazzo, Università degli Studi di Milano Con Cristian Pallone, Università degli Studi di Milano   http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/95844 Sat, 26 Jan 2019 Sat, 26 Jan 2019 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/noname_7.jpg 48349 Sala Risorgimento TUTTI IN ONDA | Visita e laboratori per bambini dedicati alla mostra “Hokusai Hiroshige. Oltre l’onda” Museo Civico Archeologico di Bologna http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/96365 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/banner_coordpubblico_2_1_1_1.jpg' /></p> Visita e Laboratorio per bambini da 5 a 11 anni, a cura dei Servizi educativi Istituzione Bologna Musei Mentre i grandi visitano la mostra o partecipano alla conferenza, i piccoli si divertono in compagnia degli operatori del Museo, scoprendo ogni volta nuove immagini, andando a caccia di dettagli e particolari sempre diversi da catturare e rielaborare in laboratorio, realizzando manufatti da portare a casa e collezionare. Costo: ingresso in mostra (vedi tariffario: gratuito minori di 6 anni, riduzione 6-17 anni e famiglia) + costo attività € 5 a bambino Durata: 2 ore Prenotazione obbligatoria al 051 6496627 mamboedu@comune.bologna.it L’attività parte con un minimo di 6 bambini. http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/96365 Sat, 26 Jan 2019 Sat, 26 Jan 2019 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/banner_coordpubblico_2_1_1_1.jpg 48645 Sala Mostre La Grande Guerra a Bologna tra storia e memoria Museo Civico del Risorgimento http://informa.comune.bologna.it/iperbole/risorgimento/eventi/47755/id/96066 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/0grandeguerrarm02a_1_1_1_1_1.jpg' /></p> Visita guidata alla mostra GUERRA ILLUSTRATA, GUERRA VISSUTA, dedicata alla memoria collettiva, cittadina e nazionale sugli avvenimenti legati al primo Conflitto Mondiale, con particolare riferimento alla memoria dei caduti bolognesi. In esposizione manifesti e documenti rari dedicati ai prestiti nazionali, molti dei quali realizzati da artisti di primo piano quali Duilio Cambellotti e Achille Luciano Mauzan. Ingresso 5 euro, ridotto 3 euro, non è richiesta prenotazione. Museo civico del Risorgimento, Piazza Carducci 5, Bologna. Info 051225583 museorisorgimento@comune.bologna.it #photogallery# http://informa.comune.bologna.it/iperbole/risorgimento/eventi/47755/id/96066 Sun, 20 Jan 2019 Sun, 20 Jan 2019 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/0grandeguerrarm02a_1_1_1_1_1.jpg 47752 Museo Civico del Risorgimento Piazza Giosuè Carducci 5, 40125 Bologna VIAGGIO IN GIAPPONE | Visita guidata alla mostra “Hokusai Hiroshige. Oltre l’onda” Museo Civico Archeologico di Bologna http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/96370 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/banner_coordpubblico_2_1_1_1_1_1_1_1_1.jpg' /></p> Visita guidata alla mostra a cura dei Servizi educativi Istituzione Bologna Musei Durata 1 e 15’ Costo: ingresso in mostra (vedi tariffario: riduzione 6-17 anni e famiglia) + costo visita guidata €4.   Prenotazione obbligatoria al 051 6496627 mamboedu@comune.bologna.it La visita parte con un minimo di 6 partecipanti. http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/96370 Sun, 20 Jan 2019 Sun, 20 Jan 2019 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/banner_coordpubblico_2_1_1_1_1_1_1_1_1.jpg 48645 Sala Mostre L’Egitto a Roma. La cultura della terra del Nilo attraverso lo sguardo dei Romani Museo Civico Archeologico di Bologna http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/95871 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/cesarione_1.jpg' /></p> Conferenza con Nicola Barbagli, Scuola Normale Superiore di Pisa   http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/95871 Sat, 19 Jan 2019 Sat, 19 Jan 2019 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/cesarione_1.jpg 48349 Sala Risorgimento QUESTA DOMENICA VADO IN GIAPPONE | Visita e laboratorio per bambini e genitori insieme. Museo Civico Archeologico di Bologna http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/96378 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/banner_coordpubblico_2_1_1_1_1_1_2_1.jpg' /></p> Visita e laboratorio per bambini e genitori. Durata: 2 ore Chi: bambini da 5 a 11 anni Costo: ingresso in mostra (vedi tariffario: gratuito minori di 6 anni, riduzione 6-17 anni e famiglia) + costo attività €5 a bambino   Prenotazione obbligatoria al 051 6496627 mamboedu@comune.bologna.it La visita parte con un minimo di 6 bambini. http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/96378 Sun, 13 Jan 2019 Sun, 13 Jan 2019 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/banner_coordpubblico_2_1_1_1_1_1_2_1.jpg 48645 Sala Mostre Quando il cibo viaggiava sul Navile Museo del Patrimonio Industriale http://informa.comune.bologna.it/iperbole/patrimonioindustriale/eventi/51897/id/97003 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/antica_bologna_4_1_1_3.jpg' /></p> Domenica 13 Gennaio 2019 alle ore 16:00, il Museo propone una visita guidata dedicata alla tradizione alimentare della città: Quando il cibo viaggiava sul Navile. Bologna vanta una lunghissima tradizione in campo culinario: numerose sono infatti le prelibatezze che le hanno valso l'appellativo di “grassa”. Con un percorso virtuale attraverso le testimonianze di viaggiatori stranieri che hanno descritto nei loro diari la città e i suoi prodotti più tipici, si ricostruiranno le ricette e le tecniche di produzione che hanno reso questi piatti famosi nel mondo. È il caso della mortadella, prodotto lussuoso e d’eccellenza tra XVI e XVIII secolo, che per molto tempo è stato celebrato e anche spiato in tutta Europa. Il Navile consentiva il trasporto di questo e molti altri prodotti dal porto della città sino a Venezia e al mercato internazionale.   La visita guidata è gratuita mentre l’ingresso al Museo è a pagamento (5-3 euro). Per informazioni e prenotazioni: (obbligatoria e da effettuarsi entro venerdì 11 Gennaio alle ore 13:00): telefono 051.6356611 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/patrimonioindustriale/eventi/51897/id/97003 Sun, 13 Jan 2019 Sun, 13 Jan 2019 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/antica_bologna_4_1_1_3.jpg 52993 Museo del Patrimonio Industriale Via della Beverara, 123 40131 Bologna L’Egitto nell’immaginario dei Greci da Omero a Pausania Museo Civico Archeologico di Bologna http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/95870 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/copia_di_donopuppi.jpg' /></p> Conferenza con Christian Greco, Museo Egizio, Torino   http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/95870 Sat, 12 Jan 2019 Sat, 12 Jan 2019 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/copia_di_donopuppi.jpg 48349 Sala Risorgimento La scienza in cucina Museo del Patrimonio Industriale http://informa.comune.bologna.it/iperbole/patrimonioindustriale/eventi/51897/id/97002 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/superlab_2_1_1_1_1.jpg' /></p> Sabato 12 gennaio 2019 alle ore 16:00, si propone il laboratorio su prenotazione per bambini dai 6-10 anni: La scienza in cucinaTrasformare la propria cucina in un laboratorio è facile: basta fare un salto dal fruttivendolo o al mercato!Esperimenti e semplici prove con alcuni alimenti usati quotidianamente, trasformeranno i partecipanti in piccoli scienziati in grado di compiere esperimenti di alta scienza. Il laboratorio costa 5 euro mentre l’ingresso al Museo è gratuito per i ragazzi e un accompagnatore. L’ingresso al Museo è – per tutti gli altri – a pagamento (5-3 euro).Per informazioni e prenotazione (obbligatoria e da effettuarsi entro vnerdì 11 Gennaio alle ore 13:00): telefono 051.6356611 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/patrimonioindustriale/eventi/51897/id/97002 Sat, 12 Jan 2019 Sat, 12 Jan 2019 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/superlab_2_1_1_1_1.jpg 52993 Museo del Patrimonio Industriale Via della Beverara, 123 40131 Bologna La preistoria tra le mani Museo Civico Archeologico di Bologna http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/95861 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/pr_03_2.jpg' /></p> Laboratorio bambini 8-11 anni, a cura degli archeologi della società Aster Un incontro per conoscere la vita degli uomini che per primi abitarono il nostro territorio tra le difficoltà di un ambiente non sempre accogliente e la capacità di trovarvi le risorse per sopravvivere, arricchito dalla possibilità di toccare diversi manufatti che ci permetteranno di comprendere come l'evoluzione della tecnologia sia stata indispensabile per il successo.   Prenotazione obbligatoria a partire dal lunedì precedente l'iniziativa (NB: Le iscrizioni pervenute prima di tale data non saranno considerate valide) ISCRIVITI QUI dal 31 dicembre http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/95861 Sun, 06 Jan 2019 Sun, 06 Jan 2019 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/pr_03_2.jpg 47748 Sala I - Sezione Preistorica Riflessi blu: i segreti degli artigiani al servizio del faraone Museo Civico Archeologico di Bologna http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/96004 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/44_eg_1357..._1.jpg' /></p> Visita guidata a cura degli archeologi della società Aster Attraverso i reperti conservati nella collezione Egizia del Museo Archeologico di Bologna, i partecipanti saranno accompagnati alla scoperta delle ricette e dei segreti custoditi dagli artigiani che producevano i diversi tipi di materiale vetroso (steatite invetriata, faience, blu egizio e vetro), per meglio comprendere il ruolo e il valore che essi rivestivano nell’Egitto antico. Il percorso introdurrà le tematiche del reperimento e della trasformazione delle materie prime e farà riflettere sui concetti di valore (economico, sociale e rituale) grazie a continui rimandi al mondo contemporaneo. http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/96004 Sun, 06 Jan 2019 Sun, 06 Jan 2019 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/44_eg_1357..._1.jpg 47749 Museo Archeologico Via dell'Archiginnasio, 2, 40124, Bologna Visita guidata alla collezione permanente MAMbo Istituzione Bologna Musei http://www.museibologna.it/eventi/49900/id/97025 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/2_mambo_la_collezione_veduta_allestimento_foto_matteo_monti_low_7_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_2_1_1_1_1_1_2_1_1.jpg' /></p> Una visita guidata alla collezione permanente per avvicinarsi alla storia dell'arte italiana, dalla metà degli anni Cinquanta a oggi, attraverso l'attività dell'ex Galleria d'Arte Moderna di Bologna e le successive acquisizioni del MAMbo. Prenotazione obbligatoria allo 051 6496627 (martedì e giovedì dalle 9 alle 17) oppure mamboedu@comune.bologna.it. http://www.museibologna.it/eventi/49900/id/97025 Sun, 06 Jan 2019 Sun, 06 Jan 2019 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/2_mambo_la_collezione_veduta_allestimento_foto_matteo_monti_low_7_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_2_1_1_1_1_1_2_1_1.jpg 36485 MAMbo - Museo d'Arte Moderna di Bologna Via Don Minzoni 14, 40121 Bologna Arte sacra nel Medioevo Museo Civico Medievale-Collezioni Comunali d’Arte-Museo Davia Bargellini http://informa.comune.bologna.it/iperbole/arteantica/eventi/51895/id/97036 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/dscf6497x.jpg' /></p> Nell'ambito di Impara l'arte...La domenica dei Musei Civici d'Arte Antica, visita guidata dal titolo: Arte sacra nel Medioevo, a cura di Gianluca Del Monaco http://informa.comune.bologna.it/iperbole/arteantica/eventi/51895/id/97036 Sun, 06 Jan 2019 Sun, 06 Jan 2019 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/dscf6497x.jpg 36144 Collezioni Comunali d'Arte Piazza Maggiore 6, 40121 Bologna Presepi genovesi del Settecento dal Museo Giannettino Luxoro Museo Civico Medievale-Collezioni Comunali d’Arte-Museo Davia Bargellini http://informa.comune.bologna.it/iperbole/arteantica/eventi/51895/id/97035 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/presepe_9.jpg' /></p> Nell'ambito della mostra Presepi genovesi del Settecento dal Museo Giannettino Luxoro, visita guidata a cura di Fernando Lanzi (Centro Studi per la Cultura Popolare) http://informa.comune.bologna.it/iperbole/arteantica/eventi/51895/id/97035 Sun, 06 Jan 2019 Sun, 06 Jan 2019 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/presepe_9.jpg 53174 Museo Davia Bargellini La fisica in bicicletta Museo del Patrimonio Industriale http://informa.comune.bologna.it/iperbole/patrimonioindustriale/eventi/51897/id/97001 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/draisina_1_1_1.jpg' /></p> Sabato 5 Gennaio 2019 alle ore 16:00, il Museo del Patrimonio Industriale propone su prenotazione l'attività La fisica in bicicletta dedicata ai ragazzi dagli 8 ai 14 anni.Quali principi fisici stanno dietro al funzionamento di questo mezzo di trasporto? Ruota, telaio, sterzo, componenti della trasmissione e cambio saranno i protagonisti  indiscussi di questo laboratorio interattivo e diventeranno pretesti per capire, in modo divertente, come funzionano e si rapportano tra loro equilibrio, velocità, moto e attrito.Nel corso dell'attività si illustreranno le singole parti che compongono la bicicletta,  di cui si potrà comprendere  il funzionamento. Si proverà l’effetto giroscopico  che  consente di restare in equilibrio sulle ruote mentre si pedala in velocità, sarà possibile muovere e accoppiare  ruote  dentate e ingranaggi per capire come funzionano i rapporti  del cambio e verificare, infine, la differenza di attrito in funzione al tipo di ruota e mezzo. Il laboratorio costa 5 euro mentre l’ingresso al Museo è gratuito per i ragazzi e un accompagnatore. L’ingresso al Museo è – per tutti gli altri – a pagamento (5-3 euro).Per informazioni e prenotazione (obbligatoria e da effettuarsi entro venerdì 4 Gennaio alle ore 13:00): telefono 051.6356611 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/patrimonioindustriale/eventi/51897/id/97001 Sat, 05 Jan 2019 Sat, 05 Jan 2019 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/draisina_1_1_1.jpg 52993 Museo del Patrimonio Industriale Via della Beverara, 123 40131 Bologna Sto al MAMbo per le Feste Istituzione Bologna Musei http://www.museibologna.it/eventi/49900/id/96855 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/mambo_lab_6_1_1_2_2_3_1_1_1_2_1_2_1_1.jpg' /></p> Giornate d'arte al museo per bambini e ragazzi da 5 a 11 anni. Per le Feste, durante le vacanze scolastiche, il Dipartimento educativo MAMbo propone anche quest'anno giornate d'arte dedicate a bambini e ragazzi. La mostra temporanea That’s IT! e l'immaginario degli anni '80 saranno lo spunto per nuove e divertenti attività di laboratorio. Prenotazione obbligatoria solo via email a mamboedu@comune.bologna.it da effettuare entro venerdì 21 dicembre per le giornate del 2018 ed entro lunedì 31 dicembre per le giornate del 2019.Le giornate d'arte al museo sono attivate solo con un minimo di 8 partecipanti (massimo 30 partecipanti). http://www.museibologna.it/eventi/49900/id/96855 Fri, 04 Jan 2019 Fri, 04 Jan 2019 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/mambo_lab_6_1_1_2_2_3_1_1_1_2_1_2_1_1.jpg 36485 MAMbo - Museo d'Arte Moderna di Bologna Via Don Minzoni 14, 40121 Bologna Sto al MAMbo per le Feste Istituzione Bologna Musei http://www.museibologna.it/eventi/49900/id/96854 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/mambo_lab_6_1_1_2_2_3_1_1_1_2_1_2_1.jpg' /></p> Giornate d'arte al museo per bambini e ragazzi da 5 a 11 anni. Per le Feste, durante le vacanze scolastiche, il Dipartimento educativo MAMbo propone anche quest'anno giornate d'arte dedicate a bambini e ragazzi. La mostra temporanea That’s IT! e l'immaginario degli anni '80 saranno lo spunto per nuove e divertenti attività di laboratorio. Prenotazione obbligatoria solo via email a mamboedu@comune.bologna.it da effettuare entro venerdì 21 dicembre per le giornate del 2018 ed entro lunedì 31 dicembre per le giornate del 2019.Le giornate d'arte al museo sono attivate solo con un minimo di 8 partecipanti (massimo 30 partecipanti). http://www.museibologna.it/eventi/49900/id/96854 Thu, 03 Jan 2019 Thu, 03 Jan 2019 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/mambo_lab_6_1_1_2_2_3_1_1_1_2_1_2_1.jpg 36485 MAMbo - Museo d'Arte Moderna di Bologna Via Don Minzoni 14, 40121 Bologna Sto al MAMbo per le Feste Istituzione Bologna Musei http://www.museibologna.it/eventi/49900/id/96853 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/mambo_lab_6_1_1_2_2_3_1_1_1_2_1_2.jpg' /></p> Giornate d'arte al museo per bambini e ragazzi da 5 a 11 anni. Per le Feste, durante le vacanze scolastiche, il Dipartimento educativo MAMbo propone anche quest'anno giornate d'arte dedicate a bambini e ragazzi. La mostra temporanea That’s IT! e l'immaginario degli anni '80 saranno lo spunto per nuove e divertenti attività di laboratorio. Prenotazione obbligatoria solo via email a mamboedu@comune.bologna.it da effettuare entro venerdì 21 dicembre per le giornate del 2018 ed entro lunedì 31 dicembre per le giornate del 2019.Le giornate d'arte al museo sono attivate solo con un minimo di 8 partecipanti (massimo 30 partecipanti). http://www.museibologna.it/eventi/49900/id/96853 Wed, 02 Jan 2019 Wed, 02 Jan 2019 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/mambo_lab_6_1_1_2_2_3_1_1_1_2_1_2.jpg 36485 MAMbo - Museo d'Arte Moderna di Bologna Via Don Minzoni 14, 40121 Bologna Speciale visita That’s IT! Istituzione Bologna Musei http://www.museibologna.it/eventi/49900/id/97023 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/thats_it__federico_antonini_3_low_10.jpg' /></p> Visita guidata speciale alla mostra That's IT! a cura del Dipartimento educativo MAMbo. That’s IT! (IT come codice dell’Unione Europea che individua la sigla dell’Italia) non si sviluppa, volutamente, intorno a un concept unitario e monolitico, ma propone interrogativi e possibili letture della contemporaneità in una prospettiva aperta, dialettica e magmatica. Ha ancora senso oggi definire un artista “italiano”? Cosa contribuisce a determinare la definizione di “italianità”? Tale definizione ha delle conseguenze sull’autorappresentazione dell’artista? Dove e come poniamo il confine geografico e generazionale? La mostra propone alcune tra le possibili risposte. Prenotazione obbligatoria allo 051 6496627 (mercoledì dalle 10 alle 17 e giovedì dalle 13 alle 17) oppure mamboedu@comune.bologna.it. http://www.museibologna.it/eventi/49900/id/97023 Tue, 01 Jan 2019 Tue, 01 Jan 2019 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/thats_it__federico_antonini_3_low_10.jpg 36485 MAMbo - Museo d'Arte Moderna di Bologna Via Don Minzoni 14, 40121 Bologna L’arte della scultura: canoni estetici, materiali e strumenti dello scultore egizio Museo Civico Archeologico di Bologna http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/96002 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/33_eg_1_1820_1.jpg' /></p> Visita guidata a cura degli archeologi della società Aster Attraverso l'analisi delle opere scultoree custodite all'interno del Museo Archeologico di Bologna e con l'aiuto dell'esperto egittologo, si andranno ad osservare e comprendere le tecniche di lavorazione, i materiali, i canoni estetici e le "mode" del momento della scultura nell'Antico Egitto. http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/96002 Sun, 30 Dec 2018 Sun, 30 Dec 2018 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/33_eg_1_1820_1.jpg 47749 Museo Archeologico Via dell'Archiginnasio, 2, 40124, Bologna That's IT! Sull'ultima generazione di artisti in Italia e a un metro e ottanta dal confine Istituzione Bologna Musei http://www.museibologna.it/eventi/49900/id/97021 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/thats_it__federico_antonini_3_low_9.jpg' /></p> Visita guidata alla mostra That's IT! a cura del Dipartimento educativo MAMbo. That’s IT! (IT come codice dell’Unione Europea che individua la sigla dell’Italia) non si sviluppa, volutamente, intorno a un concept unitario e monolitico, ma propone interrogativi e possibili letture della contemporaneità in una prospettiva aperta, dialettica e magmatica. Ha ancora senso oggi definire un artista “italiano”? Cosa contribuisce a determinare la definizione di “italianità”? Tale definizione ha delle conseguenze sull’autorappresentazione dell’artista? Dove e come poniamo il confine geografico e generazionale? La mostra propone alcune tra le possibili risposte. Prenotazione obbligatoria allo 051 6496627 (mercoledì dalle 10 alle 17 e giovedì dalle 13 alle 17) oppure mamboedu@comune.bologna.it. http://www.museibologna.it/eventi/49900/id/97021 Sun, 30 Dec 2018 Sun, 30 Dec 2018 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/thats_it__federico_antonini_3_low_9.jpg 36485 MAMbo - Museo d'Arte Moderna di Bologna Via Don Minzoni 14, 40121 Bologna Prodotti di eccellenza a Bologna tra XV e XVIII secolo Museo del Patrimonio Industriale http://informa.comune.bologna.it/iperbole/patrimonioindustriale/eventi/51897/id/97000 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/guidoreni1_3_2_3_1.gif' /></p> Domenica 30 Dicembre 2018 alle ore 16:00, il Museo propone un incontro gratuito su prenotazione dedicato ai Prodotti di eccellenza bolognesi: il velo di seta e la mortadella.Prendendo spunto dalle cronache, dagli archivi e dalle pagine di diario dei viaggiatori europei del passato, il percorso vuole ricostruire la storia dell'attività produttiva di Bologna tra XV e XVIII secolo, riscoprendo luoghi, tradizioni e soprattutto i prodotti che resero la città famosa in tutta Europa.Tra questi spiccano il velo di seta ottenuto all'interno delle mura cittadine utilizzando il mulino da seta alla bolognese, una delle forme più alte di tecnologia adoperate in età moderna, e la mortadella che contribuì a far conoscere Bologna come “la grassa”.L'incontro è gratuito mentre l’ingresso al Museo è a pagamento (5-3 euro).Per informazioni e prenotazione (obbligatoria e da effettuarsi entro venerdì 28 Dicembre alle ore 13:00): telefono 051.6356611 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/patrimonioindustriale/eventi/51897/id/97000 Sun, 30 Dec 2018 Sun, 30 Dec 2018 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/guidoreni1_3_2_3_1.gif 52993 Museo del Patrimonio Industriale Via della Beverara, 123 40131 Bologna Dal bozzolo al tessuto Museo del Patrimonio Industriale http://informa.comune.bologna.it/iperbole/patrimonioindustriale/eventi/51897/id/96999 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/laboratorio_seta_stretto_e_lungo_1.jpg' /></p> Sabato 29 Dicembre 2018 alle ore 16:00, il Museo del Patrimonio Industriale propone su prenotazione l'attività Dal bozzolo al tessuto dedicata ai bambini dai 4 ai 6 anni.La lavorazione della seta, mestiere di antica origine in cui Bologna eccelse per supremazia qualitativa e tecnologica tra XV e XVII secolo, prevede un lungo processo articolato in moltissime fasi. Ma come si arriva dalle impalpabili bave di un baco a realizzare un filato prezioso come la seta? Questo e molti altri quesiti troveranno risposta con semplici giochi e brevi filmati che ricostruiranno le fasi di crescita e riproduzione del baco da seta, fino ad arrivare alla formazione dei bozzoli. In seguito con giochi e manipolazioni si potranno seguire le fasi di lavorazione della seta: dalla trattura delle bave dai bozzoli sino alla tessitura del filo.Nelle sale del museo sarà possibile azionare e vedere dal vivo il modello del mulino da seta e il telaio domestico impiegati per la produzione del leggerissimo velo e scoprire in maniera divertente l'organizzazione dell'antica industria della seta bolognese.Il laboratorio costa 5 euro mentre l’ingresso al Museo è gratuito per i ragazzi e un accompagnatore. L’ingresso al Museo è – per tutti gli altri – a pagamento (5-3 euro).Per informazioni e prenotazione (obbligatoria e da effettuarsi entro venerdì 28 Dicembre alle ore 13:00): telefono 051.6356611 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/patrimonioindustriale/eventi/51897/id/96999 Sat, 29 Dec 2018 Sat, 29 Dec 2018 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/laboratorio_seta_stretto_e_lungo_1.jpg 52993 Museo del Patrimonio Industriale Via della Beverara, 123 40131 Bologna Sto al MAMbo per le Feste Istituzione Bologna Musei http://www.museibologna.it/eventi/49900/id/96852 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/mambo_lab_6_1_1_2_2_3_1_1_1_2_1_1.jpg' /></p> Giornate d'arte al museo per bambini e ragazzi da 5 a 11 anni. Per le Feste, durante le vacanze scolastiche, il Dipartimento educativo MAMbo propone anche quest'anno giornate d'arte dedicate a bambini e ragazzi. La mostra temporanea That’s IT! e l'immaginario degli anni '80 saranno lo spunto per nuove e divertenti attività di laboratorio. Prenotazione obbligatoria solo via email a mamboedu@comune.bologna.it da effettuare entro venerdì 21 dicembre per le giornate del 2018 ed entro lunedì 31 dicembre per le giornate del 2019.Le giornate d'arte al museo sono attivate solo con un minimo di 8 partecipanti (massimo 30 partecipanti). http://www.museibologna.it/eventi/49900/id/96852 Fri, 28 Dec 2018 Fri, 28 Dec 2018 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/mambo_lab_6_1_1_2_2_3_1_1_1_2_1_1.jpg 36485 MAMbo - Museo d'Arte Moderna di Bologna Via Don Minzoni 14, 40121 Bologna Una testa, un volto. Pari nelle differenze Museo Civico Medievale-Collezioni Comunali d’Arte-Museo Davia Bargellini http://informa.comune.bologna.it/iperbole/arteantica/eventi/51895/id/96882 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/peshawar_pakistan_2002_low_1.jpg' /></p> Nell'ambito della mostra Una testa, un volto. Pari nelle differenze, visita guidata a cura di Ilaria Negretti (Senza Titolo, Aster, Tecnoscienza).In occasione della mostra del fotografo americano Steve McCurry si potranno ammirare 40 grandi ritratti - scattati tra Oriente, sud e centro America - che raccontano l’unicità di ogni individuo e il rispetto per la vita, che non ha colore http://informa.comune.bologna.it/iperbole/arteantica/eventi/51895/id/96882 Fri, 28 Dec 2018 Fri, 28 Dec 2018 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/peshawar_pakistan_2002_low_1.jpg 36144 Collezioni Comunali d'Arte Piazza Maggiore 6, 40121 Bologna Sto al MAMbo per le Feste Istituzione Bologna Musei http://www.museibologna.it/eventi/49900/id/96851 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/mambo_lab_6_1_1_2_2_3_1_1_1_2_1.jpg' /></p> Giornate d'arte al museo per bambini e ragazzi da 5 a 11 anni. Per le Feste, durante le vacanze scolastiche, il Dipartimento educativo MAMbo propone anche quest'anno giornate d'arte dedicate a bambini e ragazzi. La mostra temporanea That’s IT! e l'immaginario degli anni '80 saranno lo spunto per nuove e divertenti attività di laboratorio. Prenotazione obbligatoria solo via email a mamboedu@comune.bologna.it da effettuare entro venerdì 21 dicembre per le giornate del 2018 ed entro lunedì 31 dicembre per le giornate del 2019.Le giornate d'arte al museo sono attivate solo con un minimo di 8 partecipanti (massimo 30 partecipanti). http://www.museibologna.it/eventi/49900/id/96851 Thu, 27 Dec 2018 Thu, 27 Dec 2018 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/mambo_lab_6_1_1_2_2_3_1_1_1_2_1.jpg 36485 MAMbo - Museo d'Arte Moderna di Bologna Via Don Minzoni 14, 40121 Bologna Una testa, un volto. Pari nelle differenze Museo Civico Medievale-Collezioni Comunali d’Arte-Museo Davia Bargellini http://informa.comune.bologna.it/iperbole/arteantica/eventi/51895/id/96881 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/mccurry.jpg' /></p> Nell'ambito della mostra Una testa, un volto. Pari nelle differenze, visita guidata a cura di Angela Lezzi (Senza Titolo, Aster, Tecnoscienza).In occasione della mostra del fotografo americano Steve McCurry si potranno ammirare 40 grandi ritratti - scattati tra Oriente, sud e centro America - che raccontano l’unicità di ogni individuo e il rispetto per la vita, che non ha colore http://informa.comune.bologna.it/iperbole/arteantica/eventi/51895/id/96881 Thu, 27 Dec 2018 Thu, 27 Dec 2018 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/mccurry.jpg 36144 Collezioni Comunali d'Arte Piazza Maggiore 6, 40121 Bologna Una rivoluzione pacifica:la nascita della scrittura Museo Civico Archeologico di Bologna http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/96001 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/46_eg_3162_1.jpg' /></p> Visita guidata a cura degli archeologi della società Aster Scritture contabili, lettere amministrative, contratti, preghiere, poesie, proclami. Segni incisi, graffiti, dipinti, tracciati, scolpiti. La scrittura permette di ricordare, di comunicare a distanza, di ingannare se interpretata male, di colpire più di un'arma, di cancellare una memoria. Un percorso sulla comunicazione nel mondo antico, tra oralità e scrittura.   http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/96001 Wed, 26 Dec 2018 Wed, 26 Dec 2018 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/46_eg_3162_1.jpg 47749 Museo Archeologico Via dell'Archiginnasio, 2, 40124, Bologna L'immagine della natività attraverso i secoli Museo Civico Medievale-Collezioni Comunali d’Arte-Museo Davia Bargellini http://informa.comune.bologna.it/iperbole/arteantica/eventi/51895/id/97037 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/p_68_c_1226_sergio_buono_1996.jpg' /></p> Nell'ambito di Impara l'arte...La domenica dei Musei Civici d'Arte Antica visita guidata dal titolo: L'immagine della natività attraverso i secoli, a cura di Silvia Battistini http://informa.comune.bologna.it/iperbole/arteantica/eventi/51895/id/97037 Wed, 26 Dec 2018 Wed, 26 Dec 2018 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/p_68_c_1226_sergio_buono_1996.jpg 36144 Collezioni Comunali d'Arte Piazza Maggiore 6, 40121 Bologna Sfida al Museo! Museo del Patrimonio Industriale http://informa.comune.bologna.it/iperbole/patrimonioindustriale/eventi/51897/id/96997 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/libro_1_1_2_2_1.jpg' /></p> Sabato 26 Dicembre 2018, in occasione della Festività di Santo Stefano, il Museo effettua un'apertura straordinaria dalle ore 10:00 alle 18:30. Alle 16:00 si propone la caccia al tesoro su prenotazione per ragazzi dai 6 ai 12 anni: Sfida al Museo! Imballaggi, pacchi e pacchetti fanno parte della nostra esperienza quotidiana. Sotto Natale ci circondano e amiamo scartarli, ma qui al Museo, invece, vi sfidiamo a costruire pacchetti pronti ad ogni evenienza. Una serie di prove ci consentiranno di scoprire il museo e di raccogliere indizi per la sfida finale: ci saranno enigmi da risolvere con linguaggi cifrati, esperimenti scientifici, giochi ingegnosi e macchine da costruire per ottenere tutti i materiali necessari alla sfida finale: il “Super-Imballaggio”. Il “Super-Imballaggio” costruito dai ragazzi dovrà essere invitante come un pacchetto regalo ma anche robusto, resistente agli urti, all’umidità o alla caduta! Una sfida creativa per far comprendere ai ragazzi, in prima persona divertendosi, le problematiche legate all'impacchettamento dei prodotti, scoprendo alcune delle soluzioni realizzate dalle aziende bolognesi specializzate nella produzione di macchine automatiche per il packaging. Il laboratorio costa 5 euro mentre l’ingresso al Museo è gratuito per i ragazzi e un accompagnatore. L’ingresso al Museo è – per tutti gli altri – a pagamento (5-3 euro).Per informazioni e prenotazione (obbligatoria e da effettuarsi entro lunedì 24 Dicembre alle ore 13:00): telefono 051.6356611 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/patrimonioindustriale/eventi/51897/id/96997 Wed, 26 Dec 2018 Wed, 26 Dec 2018 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/libro_1_1_2_2_1.jpg 52993 Museo del Patrimonio Industriale Via della Beverara, 123 40131 Bologna Visita guidata al Museo Morandi, la Collezione Istituzione Bologna Musei http://www.museibologna.it/eventi/49900/id/97020 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/2_mambo_museo_morandi_veduta_allestimento_foto_matteo_monti_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1.jpg' /></p> L'allestimento ripercorre le diverse fasi della vicenda artistica di Giorgio Morandi, proponendo anche accostamenti tra i suoi lavori e quelli di altri autori contemporanei. Il percorso, recentemente rinnovato, include anche una sezione specificamente dedicata all'Incisione. Prenotazione obbligatoria allo 051 6496627 (mercoledì dalle 10 alle 17 e giovedì dalle 13 alle 17) oppure mamboedu@comune.bologna.it. http://www.museibologna.it/eventi/49900/id/97020 Sun, 23 Dec 2018 Sun, 23 Dec 2018 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/2_mambo_museo_morandi_veduta_allestimento_foto_matteo_monti_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1_1.jpg 76460 Museo Morandi Via Don Minzoni 14, 40121 Bologna Sul filo dell’acqua: l'antica Bologna tra chiuse, canali e chiaviche Museo del Patrimonio Industriale http://informa.comune.bologna.it/iperbole/patrimonioindustriale/eventi/51897/id/96865 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/antica_bologna_4_2_2_2_1_1.jpg' /></p> Domenica 23 Dicembre 2018 alle ore 16:00 il Museo del Patrimonio Industriale propone il percorso guidato su prenotazione: Sul filo dell’acqua: l'antica Bologna tra chiuse, canali e chiaviche.Fin dal XII secolo Bologna si dotò di un complesso sistema idraulico artificiale composto da chiuse (sul fiume Reno e sul torrente Savena), canali (tra cui quello di Reno, di Savena, delle Moline e Navile) e chiaviche, condotte sotterranee, che distribuivano a rete l’acqua in molte zone della città. L’acqua veniva prevalentemente utilizzata come fonte di energia per il funzionamento di numerosi opifici tra cui i 15 mulini da grano lungo il canale delle Moline e centinaia di mulini da seta. Sarà proprio l’abbondanza della risorsa idrica, unita all’alta tecnologia raggiunta dai mulini da seta alla bolognese, a permettere ad una città non dotata di significativi corsi d’acqua naturali né di uno sbocco sul mare, di recitare un ruolo da protagonista nel panorama della proto-industria europea e del grande commercio internazionale per oltre quattro secoli. A valle del sistema infine, un porto canale costruito nel 1548 su disegno del celebre architetto Jacopo Barozzi, detto il Vignola, nei pressi dell’attuale via Don Minzoni, ed un canale navigabile, detto appunto Navile, permettevano a merci e passeggeri di raggiungere il Po e il grande porto di Venezia. Questo sistema, perfezionato e gestito nei secoli con grande lungimiranza dal governo cittadino è rimasto funzionale ai bisogni della città fino alla fine del XIX secolo.La visita guidata è gratuita con biglietto del Museo (5-3 euro).Per informazioni e prenotazione (obbligatoria e da effettuarsi entro venerdì 21 Dicembre alle ore 13:00): telefono 051.6356611 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/patrimonioindustriale/eventi/51897/id/96865 Sun, 23 Dec 2018 Sun, 23 Dec 2018 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/antica_bologna_4_2_2_2_1_1.jpg 52993 Museo del Patrimonio Industriale Via della Beverara, 123 40131 Bologna Vivere per sempre: dei, riti, simboli funerari nell’antico Egitto Museo Civico Archeologico di Bologna http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/96000 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/28_2_eg_2057..._3.jpg' /></p> Visita guidata a cura degli archeologi della società Aster Dal mito di Osiride al significato degli oggetti, dei colori, dei materiali e dei testi utilizzati nella tomba per rinascere e vivere nell’Aldilà. http://informa.comune.bologna.it/iperbole/archeologico/eventi/47655/id/96000 Sat, 22 Dec 2018 Sat, 22 Dec 2018 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/28_2_eg_2057..._3.jpg 47835 Collezione egiziana L'anima e il corpo. Immagini del sacro e del profano tra Medioevo ed Età Moderna Museo Civico Medievale-Collezioni Comunali d’Arte-Museo Davia Bargellini http://informa.comune.bologna.it/iperbole/arteantica/eventi/51895/id/96914 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/anima_e_corpo_2.jpg' /></p> Nell'ambito della mostra L'anima e il corpo. Immagini del sacro e del profano tra Medioevo ed Età Moderna, visita guidata a cura di Giacomo Alberto Calogero (Senza Titolo, Aster, Tecnoscienza) http://informa.comune.bologna.it/iperbole/arteantica/eventi/51895/id/96914 Sat, 22 Dec 2018 Sat, 22 Dec 2018 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/anima_e_corpo_2.jpg 36144 Collezioni Comunali d'Arte Piazza Maggiore 6, 40121 Bologna Presepi genovesi del Settecento dal Museo Giannettino Luxoro Museo Civico Medievale-Collezioni Comunali d’Arte-Museo Davia Bargellini http://informa.comune.bologna.it/iperbole/arteantica/eventi/51895/id/96923 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/fig._17_dsc08069.jpg' /></p> Nell'ambito della mostra Presepi genovesi del Settecento dal Museo Giannettino Luxoro, visita guidata a cura di Ilaria Negretti (Senza Titolo, Aster, Tecnoscienza) http://informa.comune.bologna.it/iperbole/arteantica/eventi/51895/id/96923 Sat, 22 Dec 2018 Sat, 22 Dec 2018 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/fig._17_dsc08069.jpg 53174 Museo Davia Bargellini Volare che passione! Museo del Patrimonio Industriale http://informa.comune.bologna.it/iperbole/patrimonioindustriale/eventi/51897/id/96864 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/giocando_con_aria_mongolfiera_2_1.jpg' /></p> Sabato 22 Dicembre 2018 alle ore 16:00, il Museo del Patrimonio Industriale propone su prenotazione l'attività: Volare che passione! dedicata ai ragazzi dai 6 ai 12 anni. L'uomo da sempre ha sognato di poter volare, ma per poter esaudire questo desiderio in tanti hanno immaginato, pensato, tentato e realizzato questa grande avventura. Attraverso semplici esperimenti e giochi scopriremo la storia dell'aria e alcune delle sue caratteristiche fisiche. Scopriremo come la seta è stata protagonista anche del sogno del volo, e come l'aria può essere sfruttata in maniera vantaggiosa sia per poter rimanere meglio ancorati al suolo quando andiamo in auto, in moto o in bici, sia per poter volteggiare nel cielo e magari superarlo e arrivare fino alla Luna. Nel corso del laboratorio si farà cenno ai miti greci ed ai primi inventori che si sono dedicati all’arte del volo, come Leonardo da Vinci, si parlerà della storia degli aquiloni e dei primi paracadute costruiti con materiali semplici e naturali come la carta, il legno e la seta. Un esperimento con un phon e una pallina servirà a raccontare la storia di Bernoulli e la nascita dell’aerodinamica. Infine i giovani costruttori si cimenteranno nel mondo della propulsione costruendo un modello evoluto di aereo di carta e di un razzo provandone anche il lancio! Il laboratorio costa 5 euro mentre l’ingresso al Museo è gratuito per i ragazzi e un accompagnatore. L’ingresso al Museo è – per tutti gli altri – a pagamento (5-3 euro).Per informazioni e prenotazione (obbligatoria e da effettuarsi entro venerdì 21 Dicembre alle ore 13:00): telefono 051.6356611 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/patrimonioindustriale/eventi/51897/id/96864 Sat, 22 Dec 2018 Sat, 22 Dec 2018 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/giocando_con_aria_mongolfiera_2_1.jpg 52993 Museo del Patrimonio Industriale Via della Beverara, 123 40131 Bologna ***A Christmas special*** Museo Internazionale e Biblioteca della Musica http://informa.comune.bologna.it/iperbole/musica/eventi/51899/id/95947 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/coro_gay_komos_1.jpg' /></p> ***A Christmas special***visita cantata con il coro Komoscon la partecipazione straordinaria di Enrico Tabellini Attraverso l’uso della musica, sia “colta” che “pop”, il Coro Komos sostiene il movimento di lotta all’omofobia e promuove una cultura di rispetto nei confronti di tutti gli orientamenti sessuali. E per festeggiare i suoi 10 anni, regala a tutt* questa speciale visita cantata con incursioni musicali “a sorpresa” nelle sale e negli spazi del Museo della musica.http://komos.altervista.org/ http://informa.comune.bologna.it/iperbole/musica/eventi/51899/id/95947 Sat, 22 Dec 2018 Sat, 22 Dec 2018 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/coro_gay_komos_1.jpg 53241 Museo internazionale e biblioteca della musica Strada Maggiore, 34 40125 Bologna A zonzo per i musei Museo Civico Medievale-Collezioni Comunali d’Arte-Museo Davia Bargellini http://informa.comune.bologna.it/iperbole/arteantica/eventi/51895/id/96913 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/a_zonzo_per_musei_2018_12.jpg' /></p> Torna la rassegna "A zonzo per i musei, percorso tra i patrimoni civici e delle antiche opere pie"I Musei Civici d'Arte Antica in collaborazione con la QUADRERIA: Palazzo Rossi Poggi Marsili organizzano, il terzo venerdì di ogni mese, un ciclo di visite guidate che vedrà coinvolte opere presenti all'interno delle collezioni del Museo Civico Medievale, delle Collezioni Comunali d'Arte, del Museo Davia Bargellini e de la QUADRERIA. Palazzo Rossi Poggi Marsili, di proprietà dell'ASP Città di Bologna. Ilaria Negretti (Senza Titolo, Aster, Tecnoscienza), condurrà quindi i visitatori prima al Museo Civico Medievale e a seguire al Palazzo Rossi Poggi Marsili http://informa.comune.bologna.it/iperbole/arteantica/eventi/51895/id/96913 Fri, 21 Dec 2018 Fri, 21 Dec 2018 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/a_zonzo_per_musei_2018_12.jpg 36155 Museo Civico Medievale Via Manzoni, 4 40121 Bologna Lodi per ogni ora. I corali francescani provenienti dalla Basilica di San Francesco Museo Civico Medievale-Collezioni Comunali d’Arte-Museo Davia Bargellini http://informa.comune.bologna.it/iperbole/arteantica/eventi/51895/id/96912 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/manifesto_lodi.jpg' /></p> Nell'ambito della mostra Lodi per ogni ora. I corali francescani provenienti dalla Basilica di San Francesco, visita guidata a cura di Paolo Cova (Senza Titolo, Aster, Tecnoscienza) http://informa.comune.bologna.it/iperbole/arteantica/eventi/51895/id/96912 Thu, 20 Dec 2018 Thu, 20 Dec 2018 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/manifesto_lodi.jpg 36144 Collezioni Comunali d'Arte Piazza Maggiore 6, 40121 Bologna I volti del Buddha dal perduto Museo Indiano di Bologna Museo Civico Medievale-Collezioni Comunali d’Arte-Museo Davia Bargellini http://informa.comune.bologna.it/iperbole/arteantica/eventi/51895/id/96888 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/buddha1_1.jpg' /></p> Nell'ambito della mostra I volti del Buddha dal perduto Museo Indiano di Bologna, visita guidata a cura di Paolo Cova (Senza Titolo, Aster, Tecnoscienza) http://informa.comune.bologna.it/iperbole/arteantica/eventi/51895/id/96888 Wed, 19 Dec 2018 Wed, 19 Dec 2018 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/buddha1_1.jpg 36155 Museo Civico Medievale Via Manzoni, 4 40121 Bologna Peace Sound Museo Internazionale e Biblioteca della Musica http://informa.comune.bologna.it/iperbole/musica/eventi/51899/id/96844 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/simona_eugenelo.jpg' /></p> Peace Soundpresentazione del nuovo disco di Simona Eugenelo (Woodworm Records, 2018)con Massimo Tagliata, Iosonoaria, Drubchen Rimpoce, Frank Nemola, Alfio Antico e ospiti vari Peace Sound è il nuovo disco di Simona Eugenelo, cantante e musicista che vive e lavora a Bologna e che da molti anni si occupa della rilettura della tradizione sonora himalayana, con rigore filologico, ma anche con attenzione per i linguaggi sonori contemporanei.L’album, interamente registrato negli studi del fisarmonicista e pianista Massimo Tagliata, è nato come un omaggio al potere evocativo dei mantra e della cultura della pace NgalSo, come è tramandata da Lama Gangchen Rinpoce.Un disco di suoni moderni tra jazz, elettronica e soul che ha visto sedimentarsi intorno la passione di tantissimi grandi musicisti della scena italiana, che hanno raggiunto Simona in studio per collaborare alle diverse canzoni. Un elenco di talenti che comprende Paolo Fresu, Roy Paci, Antonella Ruggiero, il percussionista Alfio Antico, Nando Popu dei Sud Sound System, Frank Nemola, trombettista della band di Vasco Rossi, la giovane cantante Iosonoaria, il pianista Teo Ciavarella, Davide Fasulo, oltre naturalmente a Massimo Tagliata. Introduce la voce di Alessandro Bergonzoni.L’album è stato masterizzato negli studi Fonoprint da Maurizio Biancani ed è pubblicato da Woodworm Records. La grafica è di Gianluca Bernardini, Studio Latveria.Peace Sound è stato realizzato anche grazie a una campagna di crowdfundig su Musicraiser. http://informa.comune.bologna.it/iperbole/musica/eventi/51899/id/96844 Wed, 19 Dec 2018 Wed, 19 Dec 2018 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/simona_eugenelo.jpg 53241 Museo internazionale e biblioteca della musica Strada Maggiore, 34 40125 Bologna Presepi genovesi del Settecento dal Museo Giannettino Luxoro Museo Civico Medievale-Collezioni Comunali d’Arte-Museo Davia Bargellini http://informa.comune.bologna.it/iperbole/arteantica/eventi/51895/id/96800 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/pieghevole_presepi_2018.jpg' /></p> Come avviene da ormai più di dieci anni, i Musei Civici d’Arte Antica realizzano al Museo Davia Bargellini una mostra dedicata al presepio tradizionale, in collaborazione con il Centro Studi per la Cultura Popolare. Quest’anno l’esposizione – organizzata insieme ai Musei Civici di Genova e curata da Mark Gregory D’Apuzzo, Simonetta Maione e Giulio Sommariva, con l’apporto di Fernando e Gioia Lanzi – presenta al pubblico due presepi di straordinaria importanza, provenienti dal Museo Giannettino Luxoro, databili fra la seconda metà e la fine del XVIII secolo, che consentiranno al visitatore di porre a confronto due tradizioni artistiche diverse, entrambe molto significative nella produzione di questo particolare tipo di scultura, generalmente di destinazione domestica, di ridotte dimensioni, ma di grande pregio. La mostra si pone infatti in continuità con un’attività divenuta ormai un appuntamento espositivo consueto nella prossimità del Natale per il Museo Davia Bargellini, consistente nella presentazione, accanto agli esemplari della propria collezione – la più ampia raccolta, sia numericamente che qualitativamente, di statuine del presepio bolognese dei secoli XVIII-XIX presente in città – di importanti gruppi presepiali, che documentano la fortuna di questo specifico tipo di produzione artistica in aree regionali diverse. Dopo la fortissima tradizione napoletana, che, attraverso la “Scarabattola” della Collezione di Gianfranco Bordoni, è stata tema dell’esposizione del 2008, quest’anno sarà oggetto di attenzione la tradizione genovese, altrettanto sentita e apprezzata, come testimoniano i presepi prestati dal Museo Giannettino Luxoro, di altissima qualità. Il primo, in legno interamente intagliato e policromato, è datato al 1763, anno riportato sotto una base, unitamente alla scritta “Neue”, forse riconducibile alla firma di un ignoto artefice o ad un committente/proprietario. Propone una rara tipologia di figure da presepe genovese, prossima alla tradizione delle grandi casse processionali diffuse in tutto il territorio dell’antica Repubblica di Genova. Se più ricorrente è infatti la tipologia di statuette di dimensioni fra i 30 e i 50 cm di altezza, gli esemplari che compongono l’insieme in mostra, di piccole dimensioni (fra i 15 e i 20 cm), costituiscono una rarità non solo per la tecnica utilizzata, ma anche per la completezza del gruppo, con la Sacra Famiglia, l’asino, il bue e figure maschili e femminili di pastori. Il secondo invece è composto da statuette di dimensioni decisamente superiori, intagliate in legno, ma rivestite poi di abiti in stoffa, finemente cuciti, ricamati e rifiniti, e accessoriate con dettagli di preziosa manifattura: straordinarie le figure del corteo dei Magi, una vera parata di potenti in miniatura, che dovevano manifestare la ricchezza dei loro aristocratici proprietari, committenti e collezionisti. La mostra è quindi l’occasione per conoscere più a fondo le caratteristiche della tradizione presepiale genovese, le sue specificità tecniche, le tipologie dei suoi “figuranti”, le identità dei suoi più abili artefici. A differenza della produzione presepiale napoletana, in cui le statuette sono costituite da manichini con la testa in terracotta dipinta, le estremità preferibilmente in legno, l’anima di ferro dolce e il riempimento di stoppa, poi debitamente abbigliate con costumi e accessori veri, le figure sia del presepe bolognese che genovese sono interamente realizzate in un unico materiale: alla modellazione in terracotta della plastica bolognese si sostituisce tuttavia la scultura in legno, evidentemente un materiale di più facile reperibilità nell’ambiente e nelle colline genovesi. Inaugurazione giovedì 6 dicembre, ore 18.30 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/arteantica/eventi/51895/id/96800 Thu, 06 Dec 2018 Thu, 06 Dec 2018 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/pieghevole_presepi_2018.jpg 53174 Museo Davia Bargellini La via della seta passava per Bologna Museo del Patrimonio Industriale http://informa.comune.bologna.it/iperbole/patrimonioindustriale/eventi/51897/id/96870 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/seta_telaio_palazzoschifanoia_ferrara.jpg' /></p> "La via della seta passava per Bologna" è un ciclo di 5 eventi dedicati alla storia della produzione della seta a Bologna in età medievale e moderna che prevede la collaborazione del Dipartimento di Storia Culture Civiltà dell'Università di Bologna, della Fondazione Villa Ghigi, dell'Istituto per la sintesi organica e la fotoreattivitò e dell'Istituto di scienze marine del CNR. Gli eventi si inseriscono nelle inziative nate per "Aspettando... la notte dei Ricercatori" del 2019.Il calendario:domenica 2 dicembre 2018 | ore 16 - 17.30La seta a Bologna tra XV e XVIII secoloA cura di Annalisa Bugini, Museo del Patrimonio IndustrialeLa storia del velo di seta, prodotto per cui Bologna sarà famosa in Europa dal XV al XVIII secolo, diventa il filo conduttore per ricostruire le vicende di una città ormai scomparsa, in cui l’acqua costituiva l’elemento dominante quale fonte di energia e via di comunicazione.domenica 3 febbraio 2019 | ore 16 - 17.30Dal filo al tessuto, l’antica arte della tessitura bologneseA cura di Nicoletta Di Gaetano, restauratriceUn’indagine sulle arti della filatura e della tessitura per scoprire la complessità dei tessuti realizzati a mano e la bellezza estetica nascosta negli antichi intrecci. Un filo che lega acqua e seta per interpretare i manufatti che fin dal Trecento impreziosirono le corti europee.giovedì 21 febbraio 2019 | ore 17.30 - 19Veli, donne e paradossi: storieA cura di Maria Giuseppina Muzzarelli, Università di BolognaUn viaggio sull’uso della seta da parte delle donne e sulla produzione di questo prezioso tessuto da parte di maestranze femminili. Al centro un paradosso: quei veli che posti sul capo dovevano significare sottomissione e modestia finirono con il dare visibilità, fama e guadagno alle donne che li producevano e li commerciavano, a Bologna come a Venezia o a Milano.Ritrovo presso Accademia delle Scienze - Sala Ulisse, Via Zamboni 33 BolognaInfo e prenotazioni: 051 2098116 - comunicazione.aric@unibo.itdomenica 24 marzo 2019 | ore 9.30 - 12.30Tra gelsi e canali sulle tracce della seta a BolognaA cura di Mino Petazzini, Teresa Guerra, Fondazione Villa Ghigi e Francesca Alvisi, CNR-ISMARIn occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua, una passeggiata lungo il canale di Savena, parte del sistema idrico urbano che rese prospera l’industria a Bologna tra il XV e XVIII secolo, con uno sguardo ad alcuni filari di gelsi in città, che rimandano all’allevamento del baco da seta e agli opifici per la produzione della seta.Ritrovo presso l’ingresso del Parco Oliviero Olivo (via Murri 177)Info: Fondazione Villa Ghigi – 051 3399084 / 3399120 Non occorre prenotaredomenica 7 aprile 2019 | ore 16 - 17.30La seta nel terzo millennio (tra scienza e innovazione)A cura di Roberto Zamboni, CNR-ISOFNegli ultimi 15 anni nuove tecniche consentono di ottenere dal filo di seta film sottili, spugne, gel, sistemi micro e nanostrutturati rendendo questo materiale strategico per applicazioni nei campi dell’elettronica e dell’optoelettronica, dell’ottica, della nanomedicina e della medicina rigenerativa. Durante l’incontro saranno illustrati, con esempi e dimostrazioni, tali innovativi impieghi della seta nelle tecnologie di avanguardia. http://informa.comune.bologna.it/iperbole/patrimonioindustriale/eventi/51897/id/96870 Sun, 02 Dec 2018 Sun, 02 Dec 2018 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/seta_telaio_palazzoschifanoia_ferrara.jpg 52993 Museo del Patrimonio Industriale Via della Beverara, 123 40131 Bologna ROSE.02 Residency Programme. Whatever They Do May It All Turn Out Wrong. Dina Danish & Jean-Baptiste Maitre Istituzione Bologna Musei http://www.museibologna.it/eventi/49900/id/96587 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/websitesketch.jpg' /></p> MAMbo ha un “luogo di ritiro” per i giovani artisti italiani e internazionali. Il progetto ROSE coinvolge la Residenza per Artisti Sandra Natali, luogo in cui soggiornare e lavorare per produrre nuovi lavori site-specific. A marzo 2018 è stato presentato il bando che offre a due artisti l'opportunità di vivere a Bologna e realizzare una mostra a Villa delle Rose, con la curatela di Giulia Pezzoli. Dina Danish &amp; Jean-Baptiste Maitre sono i primi artisti selezionati per l'edizione 2018-2019. Il loro progetto espositivo è intitolato Whatever They Do May It All Turn Out Wrong. http://www.museibologna.it/eventi/49900/id/96587 Fri, 30 Nov 2018 Fri, 30 Nov 2018 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/websitesketch.jpg 36185 Villa delle Rose Via Saragozza, 228/230 40135 Bologna Una testa, un volto. Pari nelle differenze Museo Civico Medievale-Collezioni Comunali d’Arte-Museo Davia Bargellini http://informa.comune.bologna.it/iperbole/arteantica/eventi/51895/id/96731 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/totem_mccurry.jpg' /></p> Venerdì 30 novembre, alle ore 15, in occasione della prima Biennale della Cooperazione italiana, si inaugura presso le Collezioni comunali d’Arte una suggestiva mostra del grande fotografo americano Steve McCurry, dove si potranno ammirare 40 grandi ritratti del fotografo – scattati tra Oriente, sud e centro America – che raccontano l’unicità di ogni individuo e il rispetto per la vita, che non ha colore. India, Tibet, Pakistan, Afghanistan, Cuba: le fotografie di Steve McCurry ritraggono una serie di volti in cui riconoscersi al di là di confini e barriere. Fotografie che educano alla conoscenza e alla visione senza pregiudizi dell’altro, per salvaguardare il patrimonio delle differenze tra le culture nel mondo. Perché è proprio la cultura l’unico mezzo per salvarci in quanto esseri umani. Da qui il titolo della mostra che, parafrasando uno dei valori cardine del cooperare, ossia la parità di ciascuno nel prendere decisioni, lo ripropone nei termini universali dell’equità: una testa, un voto diventa così Una testa, un volto, il pensiero e i tratti che rendono ogni persona irripetibile. E che, coniugati al plurale, generano una comunità che produce il domani. La mostra realizzata in occasione della prima Biennale della Cooperazione italiana è promossa dall’Alleanza delle Cooperative italiane, il coordinamento delle centrali Confcooperative, Legacoop e Agci, in collaborazione con Istituzione Bologna Musei. A cura di SudEst 57 e Biba Giacchetti, con Monica Fantini e Fabio Lazzari, scenografie di Peter Bottazzi, video di Matteo Lolletti e Juan Martin Baigorria per Sunset Comunicazione, grafica di Nicola Lazzari, allestimenti di Sistema Lab. http://informa.comune.bologna.it/iperbole/arteantica/eventi/51895/id/96731 Fri, 30 Nov 2018 Fri, 30 Nov 2018 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/totem_mccurry.jpg 36144 Collezioni Comunali d'Arte Piazza Maggiore 6, 40121 Bologna I volti del Buddha dal perduto Museo Indiano di Bologna Museo Civico Medievale-Collezioni Comunali d’Arte-Museo Davia Bargellini http://informa.comune.bologna.it/iperbole/arteantica/eventi/51895/id/96595 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/i_volti_del_buddha.jpg' /></p> L’esposizione presenta al pubblico una parte significativa delle collezioni del Museo Indiano cittadino, inaugurato nel palazzo dell'Archiginnasio nel 1907, grazie alla compartecipazione delle autorità comunali e universitarie, e chiuso nel 1935, in seguito alla morte del suo fondatore, Francesco Lorenzo Pullè. Il nome del Museo lascia immaginare la presenza di raccolte unicamente legate al panorama artistico e culturale dell'India, ma in realtà le collezioni si componevano di materiali provenienti da India, Cina e Giappone, oggi conservati presso il Museo Civico Medievale e il Museo di Palazzo Poggi, che collabora all'iniziativa con alcuni prestiti. Particolare rilievo sarà dato alla presenza di statue del pantheon buddhista himalayano e cinese, così come alla ricchissima collezione fotografica, che risulta essere una delle più cospicue e dettagliate raccolte di riproduzioni riferite all'arte del Gandhara presente in Europa e, con tutta probabilità, nel mondo, superando per importanza analoghe collezioni depositate presso il British Museum e il Victoria &amp; Albert Museum. L'esposizione avrà quindi l'obiettivo di presentare il ricco patrimonio di materiali di matrice buddhista disponibili, compresi alcuni importanti oggetti recentemente restaurati, senza dimenticare di considerare le espressioni artistiche della cultura hindu propria dell'India. Per approfondimento sul Museo Indiano di Bologna Inoltre... http://informa.comune.bologna.it/iperbole/arteantica/eventi/51895/id/96595 Sat, 24 Nov 2018 Sat, 24 Nov 2018 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/i_volti_del_buddha.jpg 36155 Museo Civico Medievale Via Manzoni, 4 40121 Bologna Umberto Bonfini. Un dottore a Grizzana. Dalla medicina alla fotografia Istituzione Bologna Musei http://www.museibologna.it/eventi/49900/id/96737 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/natura_morta_.jpg' /></p> La mostra riscopre una selezione dell'archivio fotografico lasciato da Umberto Bonfini, medico condotto a Grizzana, che ebbe occasione di frequentare Giorgio Morandi. Bonfini nasce a Pisa nel 1918. Arriva a Grizzana Morandi alla fine degli anni ‘40, per esercitare la sua professione di medico-chirurgo. In questo paese Bonfini conosce Giorgio Morandi. Le frequentazioni amichevoli tra i due avvicinano Bonfini alla pittura morandiana, propedeutica di quella che sarà la sua vera arte: la fotografia. Bonfini infatti s’interessa al mondo della fotografia solo dopo la morte di Morandi, iniziando a ritrarre composizioni di oggetti ispirate alle nature morte del maestro bolognese.Successivamente Bonfini si sposta a Lagaro, paesino limitrofo a Grizzana, per esercitare la professione di medico e vi resterà fino alla sua scomparsa, il 10 agosto 1980. Il presidente della F.I.A.F (Federazione Italiana Associazioni Fotografiche) Giorgio Tani ricorda Bonfini come un maestro e un precursore di alcune tecniche avanguardistiche della fotografia degli anni ‘70. In quegli anni dove il digitale era ancora lontano, realizza, infatti, numerosi fotomontaggi che gli valgono diversi premi internazionali. Bonfini amava la fotografia e ne era riamato, i premi, le pubblicazioni contenenti le sue immagini riempivano la sua casa e il suo studio medico. Le sue fotografie dai significati a volte cupi, ermetici, provocatori, erano pronte ad apparire nelle mostre di tutto il mondo. Fu membro onorario dei foto club di Buenos Aires, Forlì e Modigliana. Ha esposto in circa 600 mostre nazionali ed estere, ottenendo oltre un centinaio di riconoscimenti in tutto il mondo. Il regista Claudio Spottl, curatore della mostra, racconta che le foto di Bonfini sono state da sempre appese alle pareti della casa del nonno paterno. Ha così avuto la fortuna di ereditare diverse delle sue opere e con gli anni ha operato una vera e propria organizzazione dell’archivio Bonfini, riuscendo a ricostruirne la storia. Dopo un lavoro di ricerca, durato dieci anni, le fotografie di Umberto Bonfini sono oggi pronte per essere riviste, dopo più di 40 anni di silenzio, in una mostra carica di emozioni. Inaugurazione giovedì 22 novembre, ore 18 http://www.museibologna.it/eventi/49900/id/96737 Fri, 23 Nov 2018 Fri, 23 Nov 2018 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/natura_morta_.jpg 37008 Casa Morandi Via Fondazza 36, 40125 Bologna L'anima e il corpo. Immagini del sacro e del profano tra Medioevo ed Eta Moderna Museo Civico Medievale-Collezioni Comunali d’Arte-Museo Davia Bargellini http://informa.comune.bologna.it/iperbole/arteantica/eventi/51895/id/96498 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/anima_e_corpo.jpg' /></p> Il riallestimento di una parte delle Collezioni Comunali d’Arte, necessaria per consentire lavori alle coperture di Palazzo d’Accursio, è stata trasformata in un’occasione per accostare diversamente le opere del museo e per farle dialogare in un percorso tematico. Attraverso i soggetti cari alla cultura figurativa dei secoli passati, si racconta il cambiamento dal XIII al XVIII secolo dell’uso della figura umana nell’arte occidentale, per narrare sia l’essenza del divino, sia la vita e i sentimenti quotidiani. Nell’esposizione si alternano le sale dedicate ai due aspetti, mettendo in mostra la ricca collezione di sculture e di dipinti medievali, le preziose tavole di Francesco Francia, Amico Aspertini e Luca Signorelli, le tele di Prospero Fontana, Ludovico Carracci, Guido Cagnacci, Donato Creti, Gaetano Gandolfi, Pelagio Palagi. Il Medioevo ricorre alla rappresentazione del corpo per dare un’identità alla dimensione religiosa nelle sue differenti manifestazioni (Padre Eterno, Cristo, la Vergine, i santi), mentre nel Rinascimento il corpo rappresentato in modo naturalistico diviene fondamentale per dare un volto alla santità e facilitare la divulgazione della dottrina cattolica. Frequentemente nel Medioevo e nel Rinascimento le immagini sacre sono accompagnate da donatori, devoti e facoltosi personaggi che finanziavano l’opera nella speranza che ciò valesse come intercessione per l’aldilà. Ma il sentimento religioso era coltivato anche in ambito domestico, come mostrano trittici portatili e piccole tavole devozionali. Nei secoli cambia anche il ruolo dei santi: nel Medioevo sono venerati e quindi rappresentati soprattutto i martiri delle origini del cristianesimo; nel Rinascimento e nelle età successive si preferiscono nuovi santi, collocati in scene alla presenza della divinità (per esempio nella Sacra Famiglia o ai piedi del Crocifisso) o in concentrate preghiere, che dovevano essere di forte esempio per la pratica dei fedeli. Parallelamente si affermano le narrazioni delle passioni degli uomini, che si riconoscono spesso nelle storie degli eroi antichi o nelle allegorie di vizi e virtù. Il Cinquecento in particolare predilige complesse allegorie e metafore, sia letterarie che visive, in cui non di rado un soggetto in apparenza facilmente riconoscibile allude in realtà a tematiche ben più sottili. Pertanto talvolta un tratto misterioso o un emblema curioso circondano i volti di un’aura particolare, facendo diventare il ritratto un genere molto apprezzato anche per la capacità degli artisti di descrivere l’intensità psicologica del soggetto, la sua condizione sociale. Alcune tematiche toccavano più da vicino l’anima dei fedeli: tutti gli episodi della vita della Vergine e di Cristo, dall’Annunciazione al compimento della Passione. Pur essendo presenti quegli elementi che definiscono la storia, le differenti ambientazioni e le varianti iconografiche ci trasmettono il pensiero di un’epoca. Il tema della Deposizione, così popolare nel XVI secolo, è ben documentato in questa sala, grazie anche alla possibilità straordinaria di ricostruire in parte un capolavoro perduto di Luca Signorelli, la pala di Matelica del 1504, riaccostando due frammenti ad essa appartenuti: la Testa di donna piangente, delle Collezioni Comunali d’Arte, e quella del Cristo morto, data in deposito al museo da Banca UniCredit. I ritratti del Sei e del Settecento di nobili e ricchi borghesi dialogano nella sala 19 con i volti di uomini e donne cari a Pelagio Palagi, che li aveva raffigurati in posa, ma spesso soffermandosi solo sullo studio dell’espressione dei loro volti. La pittura dell’eclettico artista riporta anche l’attenzione del visitatore sui temi mitologici e sull’importanza educativa che ebbero nella civiltà della fine del Settecento e dell’Ottocento, quale veicolo di ammaestramento morale. Dei ed eroi dell’antica Grecia o gli epici personaggi della storia romana (sala 20) non erano più i protagonisti di leziosi quadretti per decorare salotti e boudoirs, ma figure emblematiche le cui gesta e il cui coraggio doveva essere d’esempio in un presente popolato da nuovi ideali. La mostra si conclude nella monumentale Sala Urbana, dando voce ad entrambi i filoni del racconto: il visitatore può scegliere se concludere ammirando prima le opere che più parlano all’anima poi quelle che stimolano principalmente i sensi, o viceversa. L’anima è avvinta dall’osservazione ravvicinata di straordinari Crocifissi scolpiti e dipinti, che tra XIII e XV secolo erano appesi in chiese e cappelle a definire il confine tra lo spazio del clero e lo spazio dei fedeli. I sensi sono conquistati dalle forme perfette ed appena conturbanti delle divinità seminude - allusione ai saperi e alle conoscenze degli uomini - dipinte da Donato Creti, avvolte in stoffe e luci dove i colori pastosi e intensi cominciano cautamente a raccontare il turbamento dell’età moderna. Inaugurazione venerdì 9 novembre, ore 18.00 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/arteantica/eventi/51895/id/96498 Sat, 10 Nov 2018 Sat, 10 Nov 2018 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/anima_e_corpo.jpg 36144 Collezioni Comunali d'Arte Piazza Maggiore 6, 40121 Bologna That's IT! I Favolosi '80. Appuntamenti al MAMbo per ragazzi di ieri e di oggi Istituzione Bologna Musei http://www.museibologna.it/eventi/49900/id/96247 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/favolosi_80_12.jpg' /></p> A grande richiesta, MAMbo ripropone l’appuntamento del giovedì dedicato a dieci opere, dieci artisti, dieci anni: trenta minuti per raccontare un'opera della mostra That's IT!. Dieci incontri coinvolgenti per rivivere l'atmosfera dei favolosi anni '80. Ogni appuntamento sarà dedicato ad un artista presente in mostra il cui anno di nascita diventa un pretesto per per ripercorrere o conoscere gli accadimenti, le immagini, i protagonisti, le mode, le HIT del periodo. Chi c'era se lo ricorderà, chi non c'era...lo scoprirà. E se conservi il biglietto di ingresso, agli appuntamenti seguenti paghi solo il costo della visita guidata. Per ragazzi dai 12 anni in su e adulti. A cura del Dipartimento educativo MAMbo. &gt; 11 ottobre, ore 19: 1980. Giuseppe De Mattia &gt; 18 ottobre, ore 19: 1981. Margherita Moscardini &gt; 25 ottobre, ore 19: 1982. Riccardo Benassi &gt; 8 novembre, ore 19: 1983. Giovanni Giaretta &gt; 15 novembre, ore 19: 1984. Giulio Delvè &gt; 22 novembre, ore 19: 1985. Adelita Husni-Bey &gt; 29 novembre, ore 19: 1986. The Cool Couple &gt; 6 dicembre, ore 19: 1987. Benni Bosetto &gt; 13 dicembre, ore 19: 1988. Orestis Mavroudis &gt; 20 dicembre, ore 19: 1989. Emilio Vavarella Prenotazione obbligatoria entro le ore 13 allo 051 6496627 (mercoledì dalle 10 alle 17 e giovedì dalle 13 alle 17) oppure mamboedu@comune.bologna.it. http://www.museibologna.it/eventi/49900/id/96247 Thu, 25 Oct 2018 Thu, 25 Oct 2018 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/favolosi_80_12.jpg 36485 MAMbo - Museo d'Arte Moderna di Bologna Via Don Minzoni 14, 40121 Bologna GUERRA ILLUSTRATA, GUERRA VISSUTA | La Grande Guerra a Bologna tra storia e memoria Museo Civico del Risorgimento http://informa.comune.bologna.it/iperbole/risorgimento/eventi/47755/id/95832 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/0prestiti06aa.jpg' /></p> A 100 anni dalla fine del primo conflitto mondiale, la mostra intende presentare i risultati del progetto "La Grande Guerra a Bologna tra Storia e Memoria", realizzato grazie al contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri: l’implementazione del portale www.storiaememoriadibologna.it, volto a creare e rendere accessibile una memoria collettiva, cittadina e nazionale sugli avvenimenti legati alla Grande Guerra. In esposizione manifesti e documenti rari dedicati ai prestiti nazionali, molti dei quali realizzati da artisti di primo piano quali Duilio Cambellotti e Achille Luciano Mauzan; fotografie provenienti da archivi pubblici e privati; memorie del “Pantheon dei caduti illustri” creato all’interno della scuola Laura Bassi; documenti dell’Ufficio per notizie alle famiglie dei militari. Per il catalogo online cliccare qui GUERRA ILLUSTRATA, GUERRA VISSUTA | La Grande Guerra a Bologna tra storia e memoria Dal 20 ottobre 2018 al 27 gennaio 2019. Ingresso 5 euro, ridotto 3 euro. Aperto dal martedì al venerdì 9-13, sabato e domenica 10-14, lunedì chiuso. Museo civico del Risorgimento, Piazza Carducci 5, Bologna. Info 051225583 museorisorgimento@comune.bologna.it In anticipazione alla mostra giovedì 18 ottobre si terrà un evento teatrale notturno in Certosa di e con Simona Sagone "Zanardi: pane, alfabeto e socialismo". Sono inoltre previste visite guidate al Museo (21 ottobre, 4, 10, 25 novembre, 9 dicembre, 20 gennaio), al Lapidario di Santo Stefano, in città e nel Cimitero della Certosa (27 novembre). Dal 20 ottobre disponibili on line percorsi tematici. #photogallery# A 100 anni dalla fine del primo conflitto mondiale vengono presentati i risultati del progetto "La Grande Guerra a Bologna tra Storia e Memoria". Manifesti di propaganda dei prestiti nazionali, recentemente restaurati, ricoprono interamente le pareti della sala mostre, nell’intento di rievocare ciò che i nostri antenati potevano vedere sui muri di Bologna e delle altre città italiane ed europee: una propaganda massiccia, multiforme, capillare, perché ogni cittadino senza distinzione di età e condizioni sociale, si sentisse “fronte interno” e si comportasse come tale, contribuendo, secondo le sue possibilità, alla vittoria finale. Nelle vetrine documenti e cimeli originali relativi alla città di Bologna, normalmente non visibili al pubblico, che l'implementazione del portale www.storiaememoriadibologna.it ha permesso di fare conoscere e contestualizzare, riproducendone le immagini e raccontandone la storia: fotografie provenienti da archivi pubblici e privati; memorie del “Pantheon dei caduti illustri” creato all’interno della scuola Laura Bassi negli anni del conflitto; documenti dell’Ufficio per notizie alle famiglie dei militari, la grande esperienza prima bolognese poi nazionale di volontariato femminile, e tanto altro. Al centro della sala un totem per esplorare il modello 3D del Lapidario della Basilica di Santo Stefano, così come si presentava nell'anno dell'inaugurazione (1925), con i nomi dei 2.536 caduti del Comune di Bologna incisi nelle 64 lapidi poste all'interno del chiostro. Attraverso un percorso immersivo, navigando in questi ambienti ricostruiti virtualmente, andiamo a conoscere le vicende individuali, tragiche ed eroiche, che stanno dietro ai nomi incisi sulle lapidi, passando dalle micro-storie familiari e cittadine ai grandi eventi nazionali e mondiali. La vicenda personale di ogni caduto si collega infatti con le località in cui visse, con le battaglie in cui combatté e morì, con le lapidi o i monumenti che ancora lo ricordano, con il ricchissimo materiale documentario conservato sia dalla biblioteca-archivio del Museo che da altri enti pubblici o privati cittadini che lo hanno messo a disposizione. Una mostra dell'Istituzione Bologna Musei - Museo Civico del Risorgimento in collaborazione con Istituto del Risorgimento Italiano – Comitato di Bologna, Associazione Emilia Romagna al fronte. Con il contributo della Presidenza del Consiglio dei Ministri e della Regione Emilia-Romagna. In collaborazione con Abbazia di Santo Stefano; Fondazione Archivio Guidotti Magnani; Liceo Artistico Arcangeli, Bologna; Liceo Laura Bassi, Bologna 20 ottobre 2018 – 27 gennaio 2019 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/risorgimento/eventi/47755/id/95832 Sat, 20 Oct 2018 Sat, 20 Oct 2018 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/0prestiti06aa.jpg 47752 Museo Civico del Risorgimento Piazza Giosuè Carducci 5, 40125 Bologna Scultura e Impresa, mostra personale dello scultore Michele D'Aniello Museo del Patrimonio Industriale http://informa.comune.bologna.it/iperbole/patrimonioindustriale/eventi/51897/id/96009 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/scultura_impresa.jpg' /></p> Sabato 20 Ottobre 2018 alle ore 17:00 si inaugura presso la Sala Auditorium del Museo del Patrimonio Industriale la 5° edizione di Scultura e impresa, mostra personale di Michele D'Aniello dal 20 Ottobre 2018 al 27 Gennaio 2019 con il patrocinio della Regione Emilia-Romagna, del Comune di Bologna e di Pianoro e di Unindustria Bologna.Il progetto, nato nel 2008, da un’idea dello scultore Michele D’Aniello, annovera ad oggi circa 80 aziende, nazionali ed internazionali, che in questi anni, con entusiasmo, hanno accolto e aderito a questo progetto positivo e innovativo di arte contemporanea. Ciò che la mostra presenta è il valore della bellezza e dell’ingegno, della tenacia e del coraggio; è la storia dei valori e il suo motto è riassunto in queste poche parole:“La forma dei Valori, i Valori della Forma”, da sempre filo conduttore di Scultura e Impresa e di tutta l’arte di D’Aniello. http://informa.comune.bologna.it/iperbole/patrimonioindustriale/eventi/51897/id/96009 Sat, 20 Oct 2018 Sat, 20 Oct 2018 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/scultura_impresa.jpg 52993 Museo del Patrimonio Industriale Via della Beverara, 123 40131 Bologna VHS + Istituzione Bologna Musei http://www.museibologna.it/eventi/49900/id/96187 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/logo_12.png' /></p> Nello spazio espositivo della Project Room, vocato alla riscoperta di alcuni degli episodi artistici più stimolanti e innovativi originati in ambito artistico bolognese e regionale, il MAMbo presenta VHS + video/animazione/televisione e/o indipendenza/addestramento tecnico/controllo produttivo 1995/2000. Il progetto espositivo, nato da un'idea di Saul Saguatti (Basmati Film) e Lucio Apolito (Opificio Ciclope) con la curatela di Silvia Grandi e realizzato in collaborazione con il Dipartimento di Arti dell'Università di Bologna, si configura come un dispositivo di pulsazioni audio-visive che nascono dall’ibridazione di differenti linguaggi, formati e pratiche di comunicazione video sperimentata in Italia tra il 1995 e il 2000. Venti anni circa durò il regno del VHS e venti anni circa ci separano da quel periodo in cui si verifica una simultaneità di produzioni a tecnica mista con un ricorrente confluire di performativo, videografica e mixed media. In quei nastri accumulati sugli scaffali e ormai obsoleti, oltre ai Bellissimi di Rete 4, alle partite di Italia ‘90, ai film de l’Unità, ci sono anche contenuti originali, il sogno elettronico di una stagione in cammino tra l’analogico e il digitale. Montaggi video che raccontano un metodo produttivo, un esito estetico, un’utopia collettiva a bassi formati, bassa fedeltà e con tecnologie giocattolo; testimoniano come si lavorava con l’hardware ormai estinto e i primordi del software, iniziando un faticoso discorso tra simili e un difficile dialogo con la televisione allora imperante. La produzione del periodo esorbita dall’autorialità individuale per estendersi a una dimensione collettiva, costituendosi in gruppi indipendenti di ricerca media-culturali che diventano veri e propri marchi come Opificio Ciclope, Fluid Video Crew, Ogino Knauss, Otolab e Sun Wu Kung di cui la mostra documenta i peculiari approcci espressivi. In un mondo ancora senza bacheche, chat, social media e YouTube, questi laboratori pionieristici hanno materialmente costruito schermi di proiezione nelle loro rispettive residenze - Link Project a Bologna, Forte Prenestino a Roma, CPA ExLonginotti a Firenze, Garigliano e Pergola a Milano – sviluppando fucine creative sintonizzate con le coeve sperimentazioni più avanzate a livello europeo. Il progetto espositivo al MAMbo trova un’estensione on-line nel sito www.vhsplus.it dove sono consultabili materiali di archivio e approfondimento. Inaugurazione venerdì 12 ottobre 2018, ore 18 http://www.museibologna.it/eventi/49900/id/96187 Sat, 13 Oct 2018 Sat, 13 Oct 2018 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/logo_12.png 36485 MAMbo - Museo d'Arte Moderna di Bologna Via Don Minzoni 14, 40121 Bologna Lodi per ogni ora. I corali francescani provenienti dalla Basilica di San Francesco Museo Civico Medievale-Collezioni Comunali d’Arte-Museo Davia Bargellini http://informa.comune.bologna.it/iperbole/arteantica/eventi/51895/id/95561 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/corali..jpg' /></p> Nell'ambito del Festival Francescano X edizione, il Museo Civico Medievale propone un'esposizione dal titolo: Lodi per ogni ora. I corali francescani provenienti dalla Basilica di San Francesco.La mostra presenta una nutrita selezione dei vari codici liturgici, realizzati tra il XIII e il XV secolo per la basilica bolognese di San Francesco, che attualmente fanno parte della ricca collezione di codici miniati del Museo Civico Medievale di Bologna. Tra questi si segnala la serie di preziosi graduali francescani riccamente miniati dal cosiddetto Maestro della Bibbia di Gerona, protagonista assoluto della decorazione libraria bolognese della fine del Duecento. Prossimi a questa anche la serie poco più tarda degli antifonari, anch'essi ampiamente decorati, ispirandosi in parte alle più antiche esperienze del Giotto assisiate, evidentemente filtrate in città attraverso lo stesso ordine dei frati minori. A queste prime serie di corali ne seguirono altre nel corso del Quattrocento, quando i frati minori si affidarono a vari miniatori coordinati dal bolognese Giovanni di Antonio, per decorare intorno al 1440-50 alcuni dei loro libri liturgici, anch'essi presentati in occasione della mostra. Inaugurazione sabato 15 settembre, ore 17.30 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/arteantica/eventi/51895/id/95561 Sun, 16 Sep 2018 Sun, 16 Sep 2018 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/corali..jpg 36155 Museo Civico Medievale Via Manzoni, 4 40121 Bologna Officine degli errori: il tinkering a scuola Museo del Patrimonio Industriale http://informa.comune.bologna.it/iperbole/patrimonioindustriale/eventi/51897/id/95370 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/scribbling_machine_1.jpg' /></p> Da martedì 4 Settembre 2018, il Museo del Patrimonio Industriale e INAF-OAS propone un corso di formazione gratuito dedicato al tinkering rivolto ai docenti delle scuole primarie. Sviluppata dall’Exploratorium di San Francisco a partire da esperienze e ricerche del MIT, il Tinkering è una nuova metodologia educativa per l’apprendimento in STEM (science – technology - engineering - mathematics) con un forte potenziale per lo sviluppo di innovazione, creatività e motivazione. Oggi viene considerata come una modalità molto efficace nel coinvolgere persone con diversi livelli di esperienza e interesse nell’esplorazione di concetti, pratiche e fenomeni legati alla scienza e alla tecnologia. Dopo una prima sperimentazione presso il Museo, che ha visto la realizzazione di una serie di laboratori di tinkering per il grande pubblico, INAF-OAS e Museo del Patrimonio Industriale propongono per l’anno scolastico 2018-19 un corso di formazione per insegnanti delle scuole Primarie dedicato a questa nuova metodologia di apprendimento. PROGRAMMA: Martedì 4 Settembre 2018, ore 9:00 Le idee di base del tinkering (2h) Laboratorio pratico (2h) Martedì 11 Settembre 2018, ore 9:00Approfondimento sulle idee pedagogiche di base; l’importanza delle discipline STEM e l’alfabetizzazione digitale nella società della conoscenza; dimensione di genere (2h) Laboratorio pratico (2h) Giovedì 13 Settembre 2018, ore 9:00 Strategie di facilitazione, collaborazione playfullness (2h) Idee per fare tinkering in classe (2h) Tra Ottobre e 2018 e aprile 2019: Laboratorio di tinkering presso il Museo in cui ogni partecipante singolarmente svolgerà il ruolo di facilitatore per la propria classe (2h)Prove pratiche in classe da documentare (2h)Laboratorio di tinkering presso il Museo in cui ogni partecipante singolarmente svolgerà il ruolo di facilitatore per la classe di un altro insegnante (2h) – Opzionale A Maggio in data da concordare: Dopo che tutti i corsisti avranno svolto il laboratorio in Museo e le attività in classe apriremo una discussione sull’attività svolta; riflessione, documentazione e scrittura di un documento finale condiviso (4h) Il Museo del Patrimonio Industriale, grazie al sostegno dell’Associazione Amici del Museo del Patrimonio Industriale, mette a disposizione per ogni partecipante un kit base di materiali per riproporre in aula in laboratori di tinkering. Modalità di prenotazione: vedi allegato   http://informa.comune.bologna.it/iperbole/patrimonioindustriale/eventi/51897/id/95370 Tue, 04 Sep 2018 Tue, 04 Sep 2018 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/scribbling_machine_1.jpg 52993 Museo del Patrimonio Industriale Via della Beverara, 123 40131 Bologna That's IT! Sull'ultima generazione di artisti in Italia e a un metro e ottanta dal confine Istituzione Bologna Musei http://www.museibologna.it/eventi/49900/id/95043 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/thats_it__federico_antonini_3_low.jpg' /></p> That's IT! è una mostra collettiva generazionale a cura di Lorenzo Balbi, che presenta, all'interno degli spazi del MAMbo, i lavori di 56 artisti e collettivi nati a partire dal 1980 e diverse nuove produzioni realizzate appositamente. That’s IT! (IT come codice dell’Unione Europea che individua la sigla dell’Italia) non si sviluppa, volutamente, intorno a un concept unitario e monolitico, ma propone interrogativi e possibili letture della contemporaneità in una prospettiva aperta, dialettica e magmatica. Ha ancora senso oggi definire un artista “italiano”? Cosa contribuisce a determinare la definizione di “italianità”? Tale definizione ha delle conseguenze sull’autorappresentazione dell’artista? Dove e come poniamo il confine geografico e generazionale? La mostra propone alcune tra le possibili risposte. Inaugurazione giovedì 21 giugno, ore 19. A seguire alle ore 22, all'interno di Biografilm Park (Parco del Cavaticcio), "Persona. Lorenzo Senni Live Set".   http://www.museibologna.it/eventi/49900/id/95043 Fri, 22 Jun 2018 Fri, 22 Jun 2018 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/thats_it__federico_antonini_3_low.jpg 36485 MAMbo - Museo d'Arte Moderna di Bologna Via Don Minzoni 14, 40121 Bologna Il Canale Emiliano Romagnolo nello sguardo di Enrico Pasquali Museo del Patrimonio Industriale http://informa.comune.bologna.it/iperbole/patrimonioindustriale/eventi/51897/id/95149 <p><img src='http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/2_pasquali.jpg' /></p> Prosegue sino al 6 Gennaio 2019 l’esposizione fotografica: Il Canale Emiliano Romagnolo nello sguardo di Enrico Pasquali dedicata ad uno dei maestri del neorealismo italiano.La promessa di regalare al visitatore suggestioni uniche ed originali del nostro territorio - racchiuse già nel titolo della mostra per immagini Il Canale Emiliano Romagnolo nello sguardo di Enrico Pasquali - viene ampiamente mantenuta nel collage di emozioni in bianco e nero che il Consorzio CER ha ideato ed organizzato con la collaborazione di numerosi partners per valorizzare non solo una delle opere idrauliche più importanti del paese, ma per celebrare l’attività dell’uomo laborioso.L’esposizione fotografica – sino al 6 gennaio 2019 - consegna al nostro presente la rilevanza del Canale per le economie agroalimentari di parte dell’Emilia e di gran parte della Romagna e al contempo ci fa compiere un salto all’indietro, in universo composito, fatto di essenzialità, cruda, reale, quasi documentaristica del maestro di neorealismo di Castel Guelfo, nato in quella fetta di terra bagnata dal Sillaro spesso indicata come spartiacque di confine tra l’Emilia e la Romagna, che ha iniziato il “mestiere” di fotografo a Medicina “Pasquali – ha commentato il presidente del Canale Emiliano Romagnolo Massimiliano Pederzoli –  fu testimone ed interprete delle attività di costruzione dell’infrastruttura e il suo accurato lavoro di osservazione ed indagine scavò talmente a fondo, che ancora oggi proietta e non dimentica il sacrificio dell’uomo che caratterizzò la sua intera opera di attento indagatore della vita nelle campagne”.Alla presentazione della mostra, curata da Sonia Lenzi, interverranno Roberto Grandi (Presidente dell’Istituzione Bologna Musei) e Paolo Mannini (Direttore Generale del Canale Emiliano Romagnolo).In mostra una scelta significativa dei lavori di Enrico Pasquali degli anni 1950-’60 e un video con una ricca serie di testimonianze orali e interviste a lavoratori, tecnici, progettisti e dirigenti, protagonisti dell’avviamento dei lavori del Canale Emiliano Romagnolo, realizzate nel 2014 da Sonia Lenzi, con la regia di Enza Negroni. http://informa.comune.bologna.it/iperbole/patrimonioindustriale/eventi/51897/id/95149 Wed, 23 May 2018 Wed, 23 May 2018 http://informa.comune.bologna.it/iperbole/media/12/2_pasquali.jpg 52993 Museo del Patrimonio Industriale Via della Beverara, 123 40131 Bologna