Museo internazionale e
biblioteca della musica di Bologna

Eventi / G.B. Martini Maestro dei Maestri

Conferenze/Convegni

G.B. Martini Maestro dei Maestri

I tesori della musica: incontri, studi e novità discografiche

G.B. Martini Maestro dei Maestri
presentazione del cofanetto CD e della edizione critica dell’opera strumentale
un progetto di Accademia degli Astrusi

Interventi di:
Federico Ferri, direttore musicale dell'Accademia degli Astrusi
Piero Mioli: "Le savant anacorèthe": Martini e l'Europa
Carlo Vitali: "La persona del mondo che maggiormente amo, venero e stimo"
Elisabetta Landi: Gian Luca Pallavicini, Mozart e Padre Martini nel palazzo di via San Felice
Daniele Proni: La musica per clavicembalo: amore vero
Francesco Lora: Compositori “vocalisti” e “sinfonisti”: gerarchie musicali da Perti e Torelli a Martini
Elisabetta Pasquini: Giambattista Martini alla corte di Spagna

"Abbiamo scoperto la musica strumentale di Padre Giovanni Battista Martini in occasione del terzo centenario della nascita. Ci hanno fin da subito sorpreso la qualità e l’ampiezza del corpus delle opere, che si è rivelato in gran parte inedito. Da qui il nostro grande slancio nel voler restituire all’oggi un tesoro assai prezioso.Questa nostra passione, a tratti visionaria, ci ha spinto a lasciare un’edizione critica curata da Sugar/Suvini-Zerboni e l’incisione discografica edita da Warner, eseguita integralmente con l’Accademia degli Astrusi, in una serie di concerti dedicati a colui che all’epoca era considerato il “maestro dei maestri”.
Ci auguriamo che questa nostra fatica contribuisca a colmare un vuoto nella memoria musicale del Settecento". Federico Ferri-Daniele Proni

Accademia degli Astrusi, con la direzione musicale di Federico Ferri, dopo i molti significativi risultati di pubblico e critica, si è affermata come una delle realta piu importanti del panorama barocco internazionale divenendo nel 2013 artista Sony e nel 2019 Warner artist. Numerose recensioni, trasmissioni radiofoniche e televisive, anche in diretta per BBC e Rai Radio3, testimoniano il successo ottenuto in contesti quali Konzerthaus di Berlino, Grand Theatre de La Monnaie, Auditorio Nacional di Madrid, Auditorio Principe Felipe di Oviedo, Opera National di Bordeaux, Festival Rota dos Monumentos di Lisbona, Wigmore Hall di Londra, Bijloke Muziekcentrum di Gent, Varadžinske Barokne Večeri, Festival MiTo SettembreMusica, Amici della Musica di Firenze, IUC di Roma, Monteverdi di Cremona, Stresa Festival, Reate Festival, Perugia Musica Classica, Associazione Mariani, Unione Musicale di Torino e Concerti del Quirinale.
Diverse produzioni sono state trasmesse da Sky Classica HD, Unitel Tv, Rai Uno, Rai Tre, Rai 5 oltre a frequenti presenze nelle principali emittenti del circuito Euroradio (Radio Catalunya, ERR Klassika, NRK, BR Klassik, Concertzender).
Ha ottenuto un grande successo con il suo ritorno alla Wigmore Hall, con la produzione di Dido & Aeneas al Festival MiTo ed ha rappresentato Bologna, in qualita di orchestra ambasciatrice musicale della citta, a Gent nell’ambito degli Unesco Music Days.

 

Quando

18 Maggio 2019
ore 15

Informazioni

Museo internazionale e biblioteca della musica

tel 051 2757711
fax 051 2757728
email

ingresso gratuito fino ad esaurimento posti

Prenotazioni on line
fino alle ore 12 del giorno dell'evento (salvo esaurimento anticipato dei posti disponibili) è possibile prenotare i biglietti (con pagamento il giorno dell'evento) da questo link [http://bit.ly/2BrM639]

I biglietti prenotati devono essere ritirati entro 15 minuti dall’inizio dell’evento presso la biglietteria, oltre i quali la prenotazione non sarà più ritenuta valida e i biglietti saranno rimessi in vendita.

In caso di disdetta si prega di annullare tempestivamente la prenotazione inviando una mail a prenotazionimuseomusica@comune.bologna.it o telefonando al n. 051 2757711 (dal martedì alla domenica ore 10>18).

Rassegna

#wunderkammer il museo delle meraviglie - 2019

Dove

Ingrandisci mappa

Museo | Museo internazionale e biblioteca della musica

Strada Maggiore, 34
40125 Bologna