Museo internazionale e
biblioteca della musica di Bologna

Eventi / Migrants

Musica

Migrants

Musae migrantes - i viaggi della musica

Sulla via della seta
musiche migranti tra oriente ed occidente

Migrants
Musicisti italiani del ‘700 per le strade d’Europa “in cerca di fortuna e gloria”

Ensemble Symposium 
Beatrice Scaldini (violino), Simone Laghi (viola), Cristina Vidoni (cello)

ore 18.15 - ¼ h

Migrants è un progetto che esplora la musica composta da musicisti italiani del '700 composta da musicisti italiani del '700 hanno lasciato il loro paese d'origine per trovare fortuna in Inghilterra, Germania, Spagna e Francia, secondo una prassi Inghilterra, Germania, Spagna e Francia, secondo una prassi che si ricollega in modo impressionante all'attualità. Le musiche proposte sono quasi del tutto inedite e si basano sulle ricerche effettuate da Simone Laghi.

Fondato da Simone Laghi nel 2012, Ensemble Symposium è un collettivo di professionisti uniti da un forte interesse verso la prassi esecutiva storica e dall’intento di rivalutare l’immenso patrimonio strumentale italiano del periodo classico e barocco.
Il primo progetto ha riguardato il ciclo di sonate italiane denominate Scherzi Melodichi, composto nel 1734 da G. P. Telemann. In seguito, il gruppo si è concentrato sul genere del quartetto d’archi, producendo le prime registrazioni assoluta dei quartetti di Pietro Nardini (1722-1792), del violinista centese Bartolomeo Campagnoli (1751-1827) e dei Sei Quartetti Op. 26 (G195-200) di Luigi Boccherini (2016). Il successo del disco di Boccherini ha portato alla collaborazione con il Centro Studi Opera Omnia Luigi Boccherini per la registrazione dello Stabat Mater del violoncellista lucchese, nella versione originale del 1781 per quintetto d’archi e la voce di Francesca Boncompagni. Nel 2018 Simone Laghi ha pubblicato con Stefano Marcocchi un disco di duetti per due viole del violinista napoletano Emanuele Barbella (1718-1777), in occasione del tri-centenario della nascita del compositore. Le registrazioni dell'Ensemble Symposium sono state accolte da importanti riconoscimenti fra le quali 'Disco del Mese' (CdClassico), 'Click du mois' (ClassiqueNews), 5 Stelle (Amadeus), 5 Stelle (Fonoforum).
www.ensemblesymposium.it/

Quando

30 Marzo 2019
ore 18.30

Informazioni

Museo internazionale e biblioteca della musica

tel 051 2757711
fax 051 2757728
email

€ 10
gratuito | studenti universitari e under 18

Prenotazioni on line
fino alle ore 12 del giorno dell'evento (salvo esaurimento anticipato dei posti disponibili) è possibile prenotare i biglietti (con pagamento il giorno dell'evento) da questo link [http://bit.ly/2MUfDHq]

I biglietti prenotati devono essere ritirati entro 15 minuti dall’inizio dell’evento presso la biglietteria, oltre i quali la prenotazione non sarà più ritenuta valida e i biglietti saranno rimessi in vendita.

In caso di disdetta si prega di annullare tempestivamente la prenotazione inviando una mail a prenotazionimuseomusica@comune.bologna.it o telefonando al n. 051 2757711 (dal martedì alla domenica ore 10>18).

Rassegna

#wunderkammer il museo delle meraviglie - 2019

Dove

Ingrandisci mappa

Museo | Museo internazionale e biblioteca della musica

Strada Maggiore, 34
40125 Bologna