Museo internazionale e
biblioteca della musica di Bologna

Eventi / In Corde 2018 | Stille Nacht

Musica

In Corde 2018 | Stille Nacht

Festival In Corde 2018 | Stille Nacht
concerto di chiusura del festival
a cura di Freon Musica

Il titolo dell’edizione del 2018 che ispira il tema del Festival arriva forse inaspettato: è la celebre composizione natalizia di Franz Xaver Gruber (1787-1863) di cui ricorre quest’anno il bicentenario della prima esecuzione.Nel 1818 Gruber era organista e direttore di coro nella chiesa di San Nicola a Oberndorf, un piccolo paese a pochi chilometri da Salisburgo. Aveva da qualche tempo stretto amicizia con il giovane aiuto parroco Joseph Mohr cui lo univa la grande passione per la musica. Qualche giorno prima di Natale, Mohr gli chiese di musicare un suo testo poetico, sei strofe semplici e luminose di profonda ispirazione religiosa. Gruber soddisfò il desiderio del giovane sacerdote e la notte di Natale, dopo la Messa, i due amici cantarono insieme, accompagnandosi con la chitarra suonata da Mohr, quello che sarebbe diventato il canto natalizio più famoso al mondo. Questa storia guida il percorso dell’edizione 2018 di In Corde, alla scoperta dei mille riflessi del tema sacro sulla musica di ogni tempo, dal repertorio colto a quello popolare a quello pop. Giovani musicisti e noti professionisti realizzano questo percorso magico dai villancicos del XVI e XVII secolo all’Ave Maria di De Andrè, alla singolare esecuzione di un canto natalizio venezuelano per ocarina e chitarra, passando attraverso brani ottocenteschi contemporanei a Stille Nacht, la cui esecuzione, per soli coro e chitarra, è il filo rosso che guida i concerti.

Programma

Heitor Villa-Lobos (1887-1959), Terezhinha de Jesus per due chitarre
George Crumb (1929), Berceuse for the Infant Jesu da A Little Suite for Christmas versione per ocarina e chitarra
Franz Xaver Gruber (1787 – 1863), Stille Nacht (1818)
Testo di Joseph Mohr (1792 – 1848) per soli, coro di voci bianche e chitarra
Trad. Los peces en el río (Villancico de Navidad) per voci bianche e strumenti
Procol Harum, A Christmas Camel per Pop Band
Vicente Sojo (1887-1974), Aguinaldo per ocarina, due chitarre, violoncello
Anonimo, Canto natalizio venezuelano – Marco Venturuzzo, ocarina; Stefano Cardi, chitarra
Arcangelo Corelli (1653-1713), Concerto op.8 n.6 fatto per la Notte di Natale
Vivace, Grave – Allegro – Adagio, Allegro, Adagio – Vivace – Allegro – Pastorale
John Lennonm, Happy Xmas (War Is Over) per voce, coro e strumenti

Mattia Bellettati, voce 
Ensemble giovanile di archi del Conservatorio Frescobaldi di Ferrara
Achille Galassi, concertazione 

Ocarine Ensemble Budrio
Cristian Paolini, Caterina Campi, Giorgia Guardi, Adele Gentili, Erica Buldini, Elena Venturoli, Federica Taglioli e Tomas Pasqualotto. Direttore e ocarina Marco Venturuzzo

Coro di voci bianche Leopold Mozart dell’Accademia musicale Venezze di Rovigo
Francesco Toso, Maestro preparatore 
Alice Astolfi, Cristina Begu, Sofia Begu, Alessandro Boreggio, Greta Borella, Greta Campion, Sebastiano Ferrari, Vanessa Gabanella, Davide Galletto, Angelica Melotti, Alessia Prini, Elena Roversi, Federico Rubiero, Francesca Visentin

Chitarre: Enrico Bellonzi, Stefano Cardi, Manuel Di Nuzzo, Arianna Galeazzi, Andrea Orsi, Francesco Rubin, Giulia Sartor, Niccolò Silvi, Giovanni Taddia, Samanta Zagani, Luca Zavarise

Tastiera: Emanuele Grata

Quando

9 Dicembre 2018
ore 17.00

Informazioni

Museo internazionale e biblioteca della musica

Freon Musica | sito web

ingresso gratuito fino ad esaurimento posti

Dove

Ingrandisci mappa

Museo | Museo internazionale e biblioteca della musica

Strada Maggiore, 34
40125 Bologna