Museo internazionale e
biblioteca della musica di Bologna

Eventi / Jazz Insight | We insist!

Musica

Jazz Insight | We insist!

Jazz Insight | We insist!
dedicato a Max Roach

narrazione musicale con Emiliano Pintori (pianoforte)
special guest Marco Frattini (batteria) e Luca Bernard (contrabasso)

Jazz Insight, ovvero cinque protagonisti della musica americana e africano-americana, di cui quest’anno ricorrono importanti anniversari, raccontati dall’interno, vale a dire dalla prospettiva di un musicista jazz Emiliano Pintori in compagnia del pianoforte e dei suoi “ospiti” a sorpresa.
Inserito anche nella programmazione del Bologna Jazz Festival, l'excursus di Emiliano Pintori dedica per la prima volta un appuntamento ad un batterista, il grande Maxwell Lemuel “Max” Roach (Newland, 10 gennaio 1924 - New York, 16 agosto 2007) a dieci anni dalla scomparsa.
Figura chiave nell’evoluzione del linguaggio del suo strumento, protagonista delle maggiori incisioni del be-bop, leader di alcune delle formazioni di maggiore successo negli anni ’50, si distingue a partire dal decennio successivo per un dichiarato sostegno alla causa dei diritti razziali della comunità africano-americana, sino ad interessarsi alle nuove forme dell’avanguardia e dell’Hip-Hop.
A lui è stata dedicata quest'anno una nuova stella jazz sul marciapiede di una delle vie del centro storico di Bologna: l’idea è nata dall'intento di "legare" i personaggi memorabili della città ai luoghi memorabili che hanno frequentato.
Per molto tempo via Caprarie è stata il crocevia del jazz internazionale a Bologna per la presenza al civico 3 del Disclub di Alberto Alberti. Questa strada è diventata l’Hollywood Boulevard del Jazz bolognese: ogni anno sul marciapiede viene collocata una stella di marmo in nome dei divi che l’hanno attraversata.
La prima stella è del 2011 ed è stata dedicata a Chet Baker, nel 2012 Miles Davis e Lucio Dalla, nel 2013 Ella Fitzgerald e Henghel Gualdi, nel 2014 Duke Ellington e Thelonious Monk, nel 2015 Sarah Vaughan e Dizzy Gillespie, nel 2016 Dexter Gordon e Cedar Walton.

Quando

25 Novembre 2017
ore 17.00

Informazioni

Museo internazionale e biblioteca della musica

tel. 051 2757711
fax 051 2757728
email

€ 6,00
€ 5,00 | possessori Card Musei Metropolitani Bologna, studenti universitari con tesserino, minori di 18 anni

Prenotazioni on line
dal 15 settembre e fino alle ore 12 del giorno dell'evento (salvo esaurimento anticipato dei posti disponibili) è possibile prenotare i biglietti (con pagamento il giorno dell'evento) da questo link [http://bit.ly/2h8RfpP]

I biglietti prenotati devono essere ritirati entro 15 minuti dall’inizio dell’evento presso la biglietteria, oltre i quali la prenotazione non sarà più ritenuta valida e i biglietti saranno rimessi in vendita.

In caso di disdetta si prega di annullare tempestivamente la prenotazione inviando una mail a prenotazionimuseomusica@comune.bologna.it o telefonando al n. 051 2757711 (dal martedì al venerdì ore 10>16).

Rassegna

#Novecento - i musicisti raccontano i musicisti

Dove

Ingrandisci mappa

Museo | Museo internazionale e biblioteca della musica

Strada Maggiore, 34
40125 Bologna

Documenti