Museo internazionale e
biblioteca della musica di Bologna

Eventi / Jazz Insight | Concorde

Musica

Jazz Insight | Concorde

Jazz Insight #5

Concorde
dedicato a John Lewis (1920/2001) e al Modern Jazz Quartet
narrazione musicale con Emiliano Pintori (pianoforte)
special guest> Pasquale Mirra (vibrafono)

Sabato 5 dicembre sarà la volta di concentrarsi sulla figura di John Lewis (La Grange, 3 maggio 1920 - New York, 29 marzo 2001), pianista emerso anch’egli nella scena bebop degli anni ’40, ma che da subito si distinse per uno stile più calibrato e contenuto, oltre che per le doti di arrangiatore e compositore.
Intellettuale, pensatore, studioso della tradizione afroamericana quanto di quella eurocolta, John Lewis è una figura di confine dalla statura enorme, tra i maggiori rappresentanti di quell’ambizione di fare convivere le procedure e le forme provenienti dalla tradizione europea, in particolare del periodo barocco (contrappunto, suite, fuga) con un senso profondo del blues e della matrice afroamericana.
La sua carriera si identifica in gran parte con la sua principale creatura, lo storico Modern Jazz Quartet, in cui le sue idee si incontravano con uno dei più grandi vibrafonisti della storia del Jazz, Milt Jackson.
Ospite della serata sarà infatti Pasquale Mirra, da tempo considerato uno dei principali vibrafonisti italiani.

_________________________________________

Jazz Insight
un progetto a cura di Emiliano Pintori per il Museo della Musica
in collaborazione con il Bologna Jazz Festival 2020

Giunge alla settima stagione il ciclo di lezioni musicali Jazz Insights, ideate e condotte da Emiliano Pintori, che insieme al suo pianoforte e autorevoli ospiti offrirà uno sguardo "dall’interno", vale a dire dalla prospettiva di un musicista jazz, sulla musica africano-americana, sui suoi protagonisti e le vicende che ne hanno caratterizzato la storia.
Come negli anni precedenti, il pretesto che ha guidato la scelta degli argomenti è stato quello di importanti anniversari.
Con un approccio divulgativo, che non richieda al pubblico particolari competenze precedenti e con il sussidio di esempi musicali dal vivo e un selezionato materiale audio-visivo, i cinque incontri saranno occasione per entrare passo passo nelle dinamiche e nei meccanismi della musica di questi grandi autori, con semplicità, imparando ad apprezzarla e cercando di evitare i falsi miti ed i luoghi comuni che spesso ne ostacolano la comprensione.

Quando

5 Dicembre 2020
ore 17.00

Informazioni

Museo internazionale e biblioteca della musica

tel 051 2757711
fax 051 2757728
email

BIGLIETTI:
€ 6
€ 5

minori di 18 anni | studenti universitari con tesserino | Card Cultura da presentare in biglietteria il giorno del concerto

L’ingresso è consentito fino ad esaurimento posti
A causa delle disposizioni relative all’emergenza COVID-19 i posti disponibili in sala sono limitati a 48

ACQUISTA IL TUO BIGLIETTO IN PREVENDITA
da mercoledì 7 ottobre:

- presso il bookshop del Museo della musica (strada Maggiore 34) nei giorni di apertura

- on line (con una maggiorazione di € 1) su midaticket.it

NB: i biglietti acquistati non sono rimborsabili

Rassegna

#novecento 2020 - i musicisti raccontano i musicisti

Dove

Ingrandisci mappa

Museo | Museo internazionale e biblioteca della musica

Strada Maggiore, 34
40125 Bologna

Documenti