Museo internazionale e
biblioteca della musica di Bologna

Eventi / RINVIATO | Jazz Insight | The Divine One

Musica

RINVIATO | Jazz Insight | The Divine One

Jazz Insight #3

The Divine One
dedicato a Sarah Vaughan (1924/1990)
narrazione musicale con Emiliano Pintori (pianoforte)
special guest> Chiara Pancaldi (voce)

Il secondo incontro è dedicato a una delle voci più amate della storia del Jazz, Sarah Vaughan (Newark, 27 marzo 1924 - Hidden Hills, 3 aprile 1990).
The Queen of Bebop, The Divine One, Sassy sono alcuni dei tanti appellativi dati nel corso del tempo a una cantante che ha saputo stregare un pubblico vastissimo, riuscendo a unire le sue incredibili doti vocali a una conoscenza approfondita della musica (la Vaughan era infatti pianista), in grado di fare convivere una potente carica interpretativa a momenti di estrema delicatezza, divenendo un modello ancora attuale, per quanto difficilmente raggiungibile.
Ospite della serata Chiara Pancaldi, cantante bolognese già da tempo attiva a livello internazionale con alcuni delle maggiori ritmiche statunitensi.

_________________________________________

Jazz Insight
un progetto a cura di Emiliano Pintori per il Museo della Musica
in collaborazione con il Bologna Jazz Festival 2020

Giunge alla settima stagione il ciclo di lezioni musicali Jazz Insights, ideate e condotte da Emiliano Pintori, che insieme al suo pianoforte e autorevoli ospiti offrirà uno sguardo "dall’interno", vale a dire dalla prospettiva di un musicista jazz, sulla musica africano-americana, sui suoi protagonisti e le vicende che ne hanno caratterizzato la storia.
Come negli anni precedenti, il pretesto che ha guidato la scelta degli argomenti è stato quello di importanti anniversari.
Con un approccio divulgativo, che non richieda al pubblico particolari competenze precedenti e con il sussidio di esempi musicali dal vivo e un selezionato materiale audio-visivo, i cinque incontri saranno occasione per entrare passo passo nelle dinamiche e nei meccanismi della musica di questi grandi autori, con semplicità, imparando ad apprezzarla e cercando di evitare i falsi miti ed i luoghi comuni che spesso ne ostacolano la comprensione.

ATTENZIONE: in seguito alle disposizioni del D.P.C.M. del 24 ottobre 2020 relative alle misure urgenti per fronteggiare l'emergenza epidemiologica da COVID-19 l'evento è rinviato a data da destinarsi.

Quando

21 Novembre 2020
ore 17.00

Informazioni

Museo internazionale e biblioteca della musica

tel 051 2757711
fax 051 2757728
email

BIGLIETTI:
€ 6
€ 5

minori di 18 anni | studenti universitari con tesserino | Card Cultura da presentare in biglietteria il giorno del concerto

L’ingresso è consentito fino ad esaurimento posti
A causa delle disposizioni relative all’emergenza COVID-19 i posti disponibili in sala sono limitati a 48

ACQUISTA IL TUO BIGLIETTO IN PREVENDITA
da mercoledì 7 ottobre:

- presso il bookshop del Museo della musica (strada Maggiore 34) nei giorni di apertura

- on line (con una maggiorazione di € 1) su midaticket.it

NB: i biglietti acquistati non sono rimborsabili

Rassegna

#novecento 2020 - i musicisti raccontano i musicisti

Dove

Ingrandisci mappa

Museo | Museo internazionale e biblioteca della musica

Strada Maggiore, 34
40125 Bologna

Documenti